La 1000 Miglia a Parma - Venerdì 18 maggio 2018 #millemiglia

La 1000 Miglia a Parma
La 1000 Miglia a Parma: novità e conferme dell'edizione 2018 tra food e motori

Si scaldano i motori per la 1000 Miglia, la storica corsa di regolarità che per il quarto anno, venerdì 18 maggio, farà tappa a Parma. L’occasione per celebrare due passioni emiliane, il cibo e i motori, aspettando l’arrivo degli equipaggi nel cuore del centro cittadino, con la possibilità di degustare le ricette della tradizione locale nella Vip Lounge. O viaggiando a bordo di un’auto storica nelle terre del ducato, dove nascono i più noti prodotti locali, con un tour organizzato. In attesa del grande evento, torna “Aspettando la 1000 Miglia”, ventaglio di appuntamenti sempre legato al mondo dei motori.

Carrozzerie luccicanti, motori rombanti, atmosfere d’epoca, ricordi in bianco e nero che diventano a colori. La magia della 1000 Miglia– quasi 450 macchine costruite tra il 1927 e il 1957 – si prepara a tornare a Parma. La “Capitale Italiana della Cultura 2020” diventerà nuovamente uno dei punti nevralgici della “corsa più bella del mondo”, come la chiamava Enzo Ferrari, accogliendo la colorata carovana di auto storiche.

Novità del 2018: la corsa prenderà il via, anziché di giovedì, il mercoledì, con arrivo in città venerdì 18 maggio, con un tracciato diverso dalle precedenti edizioni. Questa volta i partecipanti raggiungeranno Parma percorrendo la SS62 della Cisa, anziché la Via Emilia, un itinerario testato solamente nella corsa del 1949.

Venerdì 18 un’atmosfera di festacontagerà tutto il centro storico. Parma saluterà i piloti con un’accoglienza veramente “ducale”: gli equipaggi attraverseranno le vie e le piazze più belle della città, fino a raggiungere piazza Duomo, gioiello architettonico medievale, punto di arrivo. Qui verranno salutati dal pubblico che avrà preso posto – previa prenotazione sul sito www.la1000aparma.it– nella Vip Loungeper assistere in prima fila all’arrivo.
E così l’amore per i motori diventerà l’occasione per celebrare un’altra grande passione parmigiana ed emiliana, il cibo: durante la sfilata di auto gli ospiti potranno assaporare i migliori piatti della tradizione locale elaborati per l’occasione da Silvano Romani. In menù, una degustazione di salumi del territorio, Coppa di Parma IGP, Salame di cantina, Prosciutto di Parma DOP oltre 24 mesi, tortelli di erbetta e di zucca alla parmigiana, tagliata di manzetta con misticanza e scaglie di Parmigiano Reggiano, gelato artigianale alla crema di Parma con fragole fresche, vini bianchi e rossi delle colline emiliane.
Aprirà l’evento la presentazione del volume 1049, scritto da Alessandro Zelioli e Eugenio Pattacini, sotto i Portici del Grano alle ore 16. A seguire, per le 18.30, Dallara, l’Assessore Cristiano Casa e Fiere di Parma presenteranno la Tappa parmigiana in attesa dell’arrivo delle prime vetture del Tribute.
Le vetture di Dallara resteranno in esposizione anche tutta la giornata di sabato 19 e saranno accompagnate da alcuni esemplari delle Dallara stradali che sosteranno esposte presso Piazza Garibaldi. Il 19 maggio l’aperitivo parmigiano sarà animato dalla presenza di Vinilystic dalle 17.30 alle 22 circa.

Gli equipaggi ceneranno presso i Voltoni del Guazzatoio: Spigaroli realizzerà appositamente un menù tradizionale per soddisfare anche i palati più raffinati.

Domenica 20 il ricco weekend dedicato ai motori sarà completato dalla presenza di AVS, associazione veicoli storici, www.avsparma.it, che esporrà alcune autentiche chicche di settore dalle 10 al tardo pomeriggio su Piazza Garibaldi per salutare per la quarta volta la presenza della storica corsa nella nostra città.

In concomitanza con la 1000 Miglia un’altra novità: i suggestivi tour con auto d’epoca tra i castelli del Ducato, dal 18 al 20 maggio. L’occasione per abbinare il fascino di un viaggio su una storica quattro ruote auna “caccia al tesoro” culturale e gastronomica. L’itinerario si dipanerà nella terra di produzione del Parmigiano Reggiano e del Prosciutto di Parma, tra degustazioni e momenti gourmet, senza dimenticare una visitaa manieri e villaggi, o al celebre Labirinto della Masonedi Fontanellato. Un comodo itinerario da vivere a bordo della propria auto, oppure guidandone una a noleggio, o ancora, affidandosi a un autista (info e prenotazioni: info@foodvalleytravel.com).

La 1000 Miglia è un momento intenso per appassionati e turisti. Aspettando il 18 maggio, i riflettori sono puntati sul calendario di eventi riuniti sotto il cappello de Aspettando la 1000 Miglia. Dopo il raduno delle miticheFiat 500,che il 22 aprile hanno sfilato per le vie del centro, il prossimo appuntamento è il 2 e 3 maggio per la tappa parmigiana dell’edizione 2018 del Motogiro d’Italia, un itinerario nel cuore della Motor Valley. Questa corsa storica – nata nel 1914 – aperta alle moto d’epoca e a quelle di oggi propone ogni anno un percorso diverso: quest’anno parte da Bologna e prosegue per Modena, Parma, Imola, fino ad arrivare alla Riviera Adriatica, Rimini, Misano e San Marino, passando per il Museo #Ducati, il Museo Enzo Ferrari e il Museo di Marco Simoncelli.

Venerdì 4 maggio, invece, appuntamento nella centrale piazza Garibaldi per il Motorshow Ferrari Portofino, dedicato al gioiello dell’Emilia-Romagna e brand automobilistico tra i più amati. Dalle 13 alle 17 si potranno ammirare dieci Ferrari “Portofino”, la nuova Gran Turismo prodotta dalla casa del cavallino rampante, degna erede della California T.

Sabato 5 maggio, nel pomeriggio, si prosegue con la Supercoppa italiana di Gimkana– valida anche come prima prova del Campionato Emiliano-Romagnolo di Gimkana – organizzata da Vespa Club presso il parcheggio scambiatore Sud. L’occasione per fare il tifo per i piloti assistendo alle gare a tempo, un testa a testa tra due biker per volta, su due percorsi affiancati.

La 1000 Miglia è sostenuta da, in ordine alfabetico, BLITZ-OFFICIAL MERCHANDISING MILLE MIGLIA, CONTAP,DALLARA, FIERE DI PARMA,GALLONI COSTRUZIONI, MASTERTENT, SILVANO ROMANI, TECHNICAL PARTNERe TEP.

Organizzata dal Comune di Parma con il supporto di Fiere di Parma.

Cena Vip Lounge a cura di Silvano Romani.

http://turismo.comune.parma.it

www.la1000aparma.it