Luisa Viola Fashion Collezione Primavera-Estate 2018 Parte 3 @Mirogliogroup @eventinews24

www.miroglio.com www.luisaviola.com
Video by Iaphet Elli
www.eventinews24.com

La collezione contiene sempre un’anima commerciale, dove la consumatrice può trovare innumerevoli proposte,
sia sportive che quotidiane ed eleganti per le occasioni di festa.
Per le donne più dinamiche 5 proposte di temi colore per un vestire più easy.
Colori base come il blu il nero e il grigio vengono mixati a toni colore accattivanti e in perfetta tendenza moda.
Il primo ambiente di blu sposa il jeans a una stampa con foglie stilizzate micro e macro quasi a ricordare una jungla,
acceso da un tono di giallo olio.
Imbottiti realizzati in un luminoso blu cangiante, caban a quadri su tessuto a pelo strappato, tute in ciniglia e light weight stampato sono i capi iconici di questo tema.
Seconda proposta colore con il blu, trae ispirazione dal mondo British, il blu abbinato al rosso cupo e ai microdisegni sviluppati
su più basi tessuto, sia per giacconi che per tessuti stampati fino agli jacquard per pantaloni.
La maglieria è protagonista, punti tridimensionali, iacquard e blocchi colore per cardigan e ponchi anche in filati d’aspetto
più grosso ma sempre molto leggeri e confortevoli, giochi di micro disegni mischiati anche per i sottogiacca.
L’ambiente dei grigi è stato trattato in modo sport chic, varie sfumature di grigio abbinano a toni cacha e a neutri chiari, ambiente dall’apparenza sofisticato ma mai banale.
I capi sono arricchiti di particolari che li rendono un po’ più lussuosi e di facile abbinamento.
Il lusso dato da paillettes inserite anche nel filato delle maglie o negli inserti ricamati sia su imbottiti che su t-shirt abbinati ai jeans grigi o a pantaloni di raso tinto capo e felpe.
Giubbino in fake montone e giaccone a righe orizzontali sfumate danno ulteriore carattere, la stampa con motivi conversation inspirata a manichini stilizzati vestiti d’abiti romantici crea un’ulteriore allure.
Il nero da sempre il colore base preferito in inverno non poteva mancare proposto abbinato a due colori forti complementari
come il bluette e il verde erba, a disegni grafici e a giochi di block color, ambiente che strizza l’occhio al mondo active
ma in modo molto soft.
Ulteriore proposta di nero che usa il bianco latte per intervento e il grigio.
Un piccolo disegno animalier caratterizza il tema, stampato su più basi fino a arrivare allo jacquard dei jeans.
Ambiente colore rassicurante, dove troviamo tutto quello che ci serve se amiamo vestire un po’ dark, dal giubbotto in fake leather rigorosamente black agli intramontabili leggins in jersey compatto ai jeans neri.
Per quanto riguarda le proposte per la parte quotidiana, anche qui troviamo 5 storie colore, abbinamenti di capi un po’ più eleganti del solito, in ciascun ambiente troviamo sempre qualcosa che si può utilizzare per più occasioni d’uso.
Ambiente di grigio e naturale ingentilito da un tono rosa blush, tessuti d’aspetto lussuoso, panni lucidati, cangianti fake fur rosa
e stampe con fiori sfumati.
Imbottito ricamato o con bordi stampati in lamina maglie con filati nobili in misto cachemire, tutto questo rende l’ambiente romantico e raffinato.
Il grigio inoltre è stato abbinato al rosso cupo e al bianco latte, abbinamenti moda mixano tessuti d’ispirazione maschili
a altri estremamente femminili come il pizzo e il raso stampato.
Le stampe con disegni piazzati contribuiscono da sempre a dare più valore ai capi e trasformano semplici bluse in qualcosa di unico.
Abiti shape sia uniti che in jacquard disegno micro-tessuti utilizzati anche per le giacche e i pantaloni, il pesante su tessuti
in lana particolarmente curato sia per le superfici mosse o lucidate che per le linee nuove, mix di modelli per abbinare in modo mai banale i toni neutri di quest’ambiente.
Il blu presentato nella sua veste romantica abbinato a una stampa a fiori piatti irregolare in camaieux di toni fuxia bordeaux e blu
Il nero anche nel quotidiano ha più anime, una prima parte è abbinata al latte e all’azzurro carta da zucchero, come filo conduttore c’è la resca bianca e nera grande e piccola sia da sola per tessuti fluidi che per lana da cappotto o come stampa
sulle maglie.
Patchwork di disegni con l’inserimento del colore su scuba, doppia georgette e jersey da t-shirt.
Seconda proposta di nero abbinato a un tono di bruciato molto brillante quasi arancio con l’inserimento di una stampa geometrica.
Nylon cangianti e filati con lurex caratterizzano il tema.
Una piccola appendice di capi dedicati alle occasioni di festa completano l’offerta del nero.
Velluto liscio, cady stretch, inserti in pizzo e applicazioni di paillettes abbinati a linee moda completano il tutto.
AUTUNNO INVERNO 2017
www.luisaviola.com