Passa ai contenuti principali

Intervista ad Agnese Valle #AgneseValle @eventinews24

Eventinews24 intervista Agnese Valle

 1) Ti sei ispirata a qualcuno in particolare?
Trattandosi del mio primo lavoro questo disco contiene tutto ciò che le mie orecchie hanno ascoltato, raccolto e conservato dall'infanzia ai miei 27 anni come fosse una fotografia della mia "prima fase": i vinili dei Beatles, Pink Floyd, Jim Croce, Tracy Chapman; i cantautori italiani Jannacci, Lucio Dalla, De Andrè, Ivan Graziani, De Gregori che mio padre faceva girare sul piatto come colonna sonora delle giornate casalinghe; la musica classica degli anni di conservatorio; il mondo del musical al quale mi sono accostata come attrice-cantante per alcuni anni e negli assidui viaggi a Londra che mi vedevano accanita e affascinata avventrice degli spettacoli del West End; le esperienze in big band ed orchestre come strumentista e poi come cantante.
2) Tra i musicisti con i quali hai già lavorato a chi ti senti più vicino musicalmente parlando?
Li porto tutti con me come primi i passi di un lungo percorso. Sono tutti solidi anelli di una catena che piano piano aumenta la sua trama di incontri. Giovanna Marini è stata un personaggio importante: da lei ho imparato l'importanza della tradizione, dell'oralità, quella che lei chiama " Fogli volanti". Ho partecipato alla registrazione del Fischio del Vapore di Francesco De Gregori come primo clarinetto nel brano "O Venezia" e per me è stata un'esperienza magnifica; dalla sua musica ho imparato l'importanza della parole ("perché le parole sono importanti!"come diceva Moretti ), e il fascino di esserne un abile giocoliere quale lui è; di Francesco Di Giacomo porto con me il potere evocativo del canto.
Ultima in ordine di apparizione ma prima nel mio cuore è Raffaella Misiti, cantante straordinaria, amica straordinaria e soprattutto la mia Maestra, colei che mi ha accompagnato nella seducente scoperta dello strumento voce e forse una dei principali colpevoli di tutto questo.

3) Accennaci ai tuoi progetti futuri.
L'11 Aprile ci sarà la presentazione ufficiale del mio album d'esordio " Anche oggi piove forte", data zero del mio spettacolo al quale seguiranno numerosi live sia nei locali romani ( 18 Aprile a La Calzoleria) che in giro per l'Italia. Dal 18 al 23 Giugno poi sarò a Parigi con la mia band ( Marco Cataldi alle chitarre, Stefano Napoli al basso e contrabbasso, Cecilia Sanchietti alla batteria) per la settimana della Féte de la Musique, esperienza che ripetiamo con grande entusiasmo anche quest'anno dopo il felice battesimo dell'estate scorsa.

Iaphet Elli

Post popolari in questo blog

Zelig Cabaret si condivide amore con una risata insieme a PAOLO CASIRAGHI / FAUSTO SOLIDORO - MARTA ZOBOLI / GIANLUCA DE ANGELIS - Dal 13 al 18 febbraio 2015@zelig@Sanremo2015#AMORE

Marta e Gianluca 5406bassa ZELIG CABARET Viale Monza 140 – Milano SAN VALENTINO ::: SAN FAUSTINO ::: 2015 Dal 13 al 18 febbraio a Zelig Cabaret il motto è Condividi l’amore con una risata! con PAOLO CASIRAGHI :: FAUSTO SOLIDORO MARTA ZOBOLI :: GIANLUCA DE ANGELIS    SINGLE O FIDANZATI, è sempre il momento giusto per divertirsi! E così anche nella settimana dedicata al romanticismo e all’amore, il 13, 14 e 15 Febbraio sono serate di gran risate a Zelig Cabaret. Venerdì 13 e sabato 14 Febbraio, a partire dalle ore 21.30, sarà la fantasia di PAOLO CASIRAGHI e FAUSTO SOLIDORO, due attori comici di lungo corso, a dare vita ad una carrellata di divertentissimi personaggi. Mentre Domenica 15 Febbraio (e mercoledì 18/2) la Festa di San Faustino, la si trascorre con MARTA ZOBOLI e GIANLUCA DE ANGELIS, che di ritorno dalla serata finale del Festival di Sanremo , a cui sono stati invitati a partecipare, ce ne racconteranno delle belle e ci porteranno nuovi speed date quanto mai ideali nel gio

Shakti Ladakh, viaggio e meditazione yoga sul tetto del mondo

Shakti Ladakh, viaggio e meditazione yoga sul tetto del mondo  Hanno charme da vendere, ma soddisfano anche la voglia di avventura e di scoperta, gli itinerari “firmati” Shakti Himalaya : presente in tre stati indiani – ovvero Uttarakhand (nella piccola regione di Kumaon), Sikkim e Ladakh – questo luxury travel brand propone una serie di magnifici percorsi a piedi con appoggi in dimore tradizionali ristrutturate ad hoc , nel rispetto delle tradizioni locali e dell’ambiente: case di legno, letti con coperte di pashmina e uno chef accolgono i viaggiatori alla sera, dopo incredibili escursioni in uno dei paesaggi più puri e incontaminati del mondo. A partire dall’inizio di maggio, il Ladakh è la destinazione ideale : soprannominata “il piccolo Tibet”, questa regione regala ai viaggiatori che si spingono fin quassù una scenografica full immersion tra vette imbiancate, variopinti monasteri buddisti, fiumi impetuosi (su tutti, il leggendario Indo, dove è anche possibile provare i

BENVENUTO PRESIDENTE! Film -SCHEDA MUSICHE... #benvenutopresidente #innodimameli

http://www.01distribution.it ____________SCHEDA MUSICHE http://www.01distribution.it MUSICHE ORIGINALI: Le musiche originali di Andrea Guerra sono eseguite dalla ROMA FILM ORCHESTRA. Diretta da Alessandro Molinari. MUSICHE DI REPERTORIO: GYMBO GYM (F. Palma / V. Calisse) Eseguita da F. Palma MAS QUE NADA (Jorge Ben) Eseguita da F. Palma e R. Ruini IL CANTO DEGLI ITALIANI (INNO DI MAMELI) (G. Mameli / M. Novaro) Eseguita dall’ Associazione Nazionale dei Bersaglieri Sezione di Roma IL BALLO DEL, QUA QUA ("DANCE LITTLE BIRD") (W. Thomas / T. Rendall - testo italiano di L. Raggi/R. Power) Eseguita da Claudio Bisio FLIK FLOK (LA FANFARA DEI BERSAGLIERI) (Hertel- Cuconato – Gastaldi) Eseguita dall’ Associazione Nazionale dei Bersaglieri Sezione di Roma CRY BABY (B.Berns – J.Ragovoy) Eseguita da Janis Joplin RAP DEL PRESIDENTE (F.Palma / V. Calisse) Eseguita da Claudio Bisio TARANTELLA DEL PRESIDENTE (D. Bonaviri) Eseguita da D. Bonaviri IO E IL PRE