Passa ai contenuti principali

Premio Sport Civiltà al il Teatro Regio di Parma

Parma, 21 novembre 2016 – Il Premio Sport Civiltà non poteva festeggiare in maniera migliore il suo 40° compleanno, con un’altra bella edizione nel nome grandi valori dello sport in un grande palcoscenico come il Teatro Regio di Parma. Anche quest’anno sono stati molti i grandi personaggi sportivi del presente e del passato, autorevoli dirigenti ed importanti firme del giornalismo. Una serata ricca di emozioni, storie, racconti e grandi imprese, condotta dai giornalisti Massimo De Luca e Francesca Strozzi ed affidata alla regia di Marco Caronna.

PREMIO AMBASCIATORE DELLO SPORT
Particolarmente emozionante è stata l’attribuzione del Premio ‘Ambasciatore dello Sport', assegnata quest’anno al Refugee Olympic Team e consegnata ad uno dei suoi componenti, il maratoneta Yonas Kinde. Kinde, introdotto dalle suggestive immagini del gruppo di 10 atleti che ha partecipato alle Olimpiadi di Rio, è apparso subito felice quanto emozionato per questo riconoscimento: “Grazie agli organizzatori per questo premio, che mi fa sentire un atleta ed un essere umano rispettato. I rifugiati non avevano casa, non avevano squadra non avevano inno. Grazie al CIO ed al suo presidente Thomas Bach ci hanno dato tutto questo ma non solo: ci hanno ridato anche i nostri sogni. Questo ringraziamento non è solo da parte del Refugee Olympic Team, ma anche dai 65 milioni di rifugiati che fuggono da guerre, occupazioni e persecuzioni”. Particolarmente emozionato anche il presidente UNVS Parma, Corrado Cavazzini, che gli ha consegnato personalmente il trofeo: “Siamo orgogliosi di aver allargato ulteriormente i valori dello sport, attraverso queste belle testimonianze di civiltà e solidarietà”.

UNA VITA PER LO SPORT
Un premio all’insegna del calcio di alto livello, e di grandi nomi che hanno fatto la sua storia.
Roberto Donadoni, colonna del grande Milan di Sacchi e Capello e della Nazionale azzurra e poi allenatore di alto livello, è ancora molto amato a Parma per non aver abbandonato la squadra che guidava, due anni fa, nonostante il fallimento della società: “E’ stata un’esperienza amara, ma che mi ha fatto anche capire il grande valore di tante persone e di questa città nell’adoperarsi per tentare di salvare e poi far rinascere quello che è un patrimonio di tutti. Non potrò mai dimenticare il mio periodo a Parma, anche perché qui è nata mia figlia che proprio oggi compie tre anni. Con questo premio, oggi festeggeremo due volte”.
Un’altra icona del calcio azzurro, campione del mondo del 1982 arricchito dal famosissimo goal da fuori area, ha arricchito il parterre di premiati del Teatro Regio. Marco Tardelli, centrocampista della Juventus e della Nazionale azzurra, ha ripercorso i tanti momenti belli della sua carriera, soffermandosi sulle tante figure che più hanno caratterizzato la sua carriera come il presidente della Juventus Giampiero Boniperti e l’allenatore dell’Italia Campione del Mondo 1982, Enzo Bearzot caratterizzato la sua carriera. “E una volta ho pure dovuto marcare Donadoni, è stato difficilissimo!” ha infine esclamato Tardelli.


PREMIO SPORT PARALIMPICI
C’è stata grande emozione nel rivedere le immagini delle sue imprese in piscina alle Paralimpiadi di Rio 2016, che gli hanno fruttato una medaglia d’oro e tre d’argento, dopo i tre bronzi vinti a Londra 2012. Federico Morlacchi è senza dubbio una delle star del movimento paralimpico, e di tutto il Teatro Regio: “Rio è stata una piacevolissima scoperta – queste le sue parole - da come sembrava alla vigilia disastrosa tra ritardi, Zika e scarsa organizzazione, invece è stata memorabile non solo per le medaglie vinte ma anche per l’atmosfera e la grande passione del pubblico”. “Non sono tanto importanti le medaglie paralimpiche – ha poi proseguito Morlacchi - quanto il calore di tanta gente che ci ha supportato e ci ha seguito”.

PREMIO SPORT SOLIDARIETA’
Dopo aver deliziato il pubblico cantando due dei suoi più grandi successi (Via Margutta e Portami a Ballare) Luca Barbarossa ha ricevuto il Premio Sport Solidarietà in qualità di capitano della Nazionale Cantanti, che dalla sua nascita ha raccolto più di 90 milioni di euro destinati a vari progetti di solidarietà. Barbarossa ha ricevuto il premio direttamente dalle mani del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti.

Alla fine della serata è poi stato consegnato un Premio speciale a Vittorio Adorni, grande campione del ciclismo del passato e presidente della giuria del Premio Sport Civiltà. Una cerimonia a sorpresa quando gradita ed emozionante in occasione dei 40 anni del premio.

Post popolari in questo blog

Mister Italia 2014: Paolo Di Rienzo di Brescia eletto ieri sera a Garda (VR) MISTER ITALIA FITNESS VENETO

MISTER FITNESS VENETO E’ PAOLO DI RIENZO DI BRESCIA 1° classificato: Mister Italia Fitness Veneto, Paolo Di Rienzo, 27 anni,  di Brescia Mister Cinema, Alessandro Mussignani, 18 anni, di Vicenza Mister Alpe Adria, Matteo Inverardi, 26 anni, di Castegnato (BS) Mister Eleganza World of Beauty, Stefano Bronzato, 22 anni, di Isola della Scala (VR) ______________________________________ Si è concluso ieri sera nella splendida piazza di Garda (VR) l’edizione 2014 del Festival del Garda, evento che tra i suoi vari momenti di spettacolo prevedeva anche l’elezione di Miss e Mister del Garda, quest’ultimo concorso collegato a MISTER ITALIA. In occasione della serata che era l’ultima di una serie di manifestazioni svoltesi sia sulla riva lombarda che su quella veneta del lago di Garda, il primo classificato dei Mister, oltre ad essere eletto “ Mister del Garda ” è stato eletto anche “ Mister Fitness Veneto 2014 ” fascia vinta lo scorso anno dal veronese Mattia Cast

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Forno per Pizza in 5 minuti

Forno Pizza La pizza, che buona. Tutti noi abbiamo avuto il sogno di fare la pizza in casa. Per avere una buona qualità l'deale sarebbe l'utilizzazione di un forno a legna, ma risulta difficile in una normale casa e e il tempo non è poco. Ora stà andando sul mercato un forno per pizze, pronte in 5 minuti. C'è la possibilità di una rivendita diretta da distributore al consumatore, prima non era possibile. Fantastico, no? La cosa bella di tutto questo è che quando acquisterete il forno, troverete anche il ricetterio per fare ottime pizze. Le caratteristiche sono le seguenti: Il forno elettrico sviluppa una Potenza 1200 w 400 gradi C° E' dotato di Pietra refrattaria con diametro 32 cm Ha Resistenza circolare Calotta in acciaio inox SUS 430 Acquistando il forno elettrico, si entra in possesso di un Set forno pizza Spice Caliente 1200w + Ricettario Pizza + 2 Palette Alluminio + Mascherina Total Defence La cosa strepitosa di questo prodotto è che oltr