Passa ai contenuti principali

Abbadia San Salvatore (SI) si prepara a rinnovare l’antico rito del fuoco con cui celebra il Natale

La Città delle Fiaccole, dall'8 dicembre all'8 gennaio propone "Voglia di Natale!" un calendario di eventi alla scoperta di una montagna curiosa e delle sue tradizioni ancestrali

Abbadia San Salvatore (SI) si prepara a rinnovare l'antico rito del fuoco con cui celebra il Natale

Nel cuore del paese sta per prendere il via la costruzione delle "Fiaccole", ma sono pronti anche itinerari culturali tra arte, gusto e divertimento

La Città delle Fiaccole si prepara a rinnovare uno dei più antichi e suggestivi riti del fuoco con cui in Italia si celebra il Natale.

Nel centro storico di Abbadia San Salvatore (Monte Amiata, Siena) si iniziano a predisporre le legna tagliate con cui a partire da dicembre verranno costruite le Fiaccole, tipiche cataste di legna a forma piramidale che si leveranno al cielo in attesa della sera del 24 dicembre, quando verranno incendiate.

Una costruzione complessa e impegnativa i cui segreti si tramandano di generazione in generazione, per rinnovare una millenaria festa del fuoco che coinvolge profondamente l'intera comunità badenga, sposando simbolici significati pagani e religiosi.
Quest'anno ad accompagnare le fasi di realizzazione delle Fiaccole, arriva "Voglia di Natale!", un ricco programma di eventi che porta alla scoperta di questo meraviglioso borgo toscano.
A partire dall'8 dicembre, con la cerimonia di accensione delle luminarie, quest'anno costruite secondo un particolare progetto itinerante.

Nella stessa data prenderà il via l'inizio ufficiale della costruzione delle Fiaccole e il calendario "Voglia di Natale!" un mese di eventi tra arte gusto e divertimento.
Oltre alle singolari luminarie e alla "Fiaccole", il centro storico diverrà scenario naturale per una mostra itinerante di presepi storici che saranno costruiti dagli stessi abitanti, sfruttando in maniera singolare gli angoli più caratteristici del borgo: dalle cantine alle finestre, dai portoni alle mura.
Grande attesa per i mercatini di Piazzale Michelangelo dove – nei fine settimana - enogastronomia, decorazioni natalizie, piccolo artigianato e prodotti tipici, sapranno narrare tradizione e territorio. In programma anche cooking show e laboratori dedicati ai prodotti enogastronomici d'eccellenza.

In viale Roma troveranno invece spazio in maniera continua (anche durante la settimana) lo street food e l'artigianato locale.  

Sempre nei fine settimana, spettacoli itineranti si susseguiranno nel paese mentre, per i più piccoli, saranno realizzati un luna park e il villaggio degli elfi dove un novelliere racconterà favole tradizionali.  A disposizione di grandi e piccini il "Natale Lab", vero e proprio laboratorio artistico: qui si potranno sperimentare antiche arti locali come l'uncinetto ma anche tradizioni del mondo, come l'origami.
Immancabile una carrozza trainata da cavalli che porterà i visitatori a spasso nel paese.

Attesissimo il 24 dicembre, con la lunga notte delle Fiaccole di Natale, un evento unico al mondo.

Alle ore 18, la "Cerimonia di accensione" e la benedizione del fuoco segneranno l'inizio della festa; la banda suonerà canti natalizi e la Fiaccola davanti al Municipio sarà la prima ad essere accesa.

Questo il segnale convenuto: da qui i capi fiaccola con le loro torce andranno a dare fuoco alle altre decine di fiaccole disseminate nel centro storico e in tutto il paese. Tra canti di antiche melodie (le cosiddette "pastorelle") e musiche popolari, le Fiaccole inizieranno a bruciare riempiendo di luce e magia il Natale ad Abbadia San Salvatore.

L'intero paese si ritroverà nelle strade, mentre le cataste di legna bruceranno fino all'alba e piccoli chioschi, organizzati accanto ai fuochi, offriranno dolci tipici e vin brulé.
Ma le feste di Abbadia San Salvatore continueranno ben oltre il Natale con ciaspolate e trekking nel bosco e visite guidate nel meraviglioso centro storico del paese.
E tra le novità arriva il premio letterario "Città delle Fiaccole" destinato ad un autore che abbia realizzato un'opera dedicata ai temi del Natale, del fuoco, della montagna.

Per maggiori informazioni: tel/fax: 0577778324 / 0577775221

sito: www.cittadellefiaccole.it

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat