Passa ai contenuti principali

Vino & Avvento lungo la Strada del Vino dell¹Alto Adige‏ dal 26 novembre 2016 @Vinoeavvento @Altoadige @sudtirol

Il profumo aromatico del vino altoatesino, unito all’atmosfera da fiaba dei mercatini natalizi di Bolzano e dei dintorni: solo a immaginarla, un’accoppiata davvero perfetta. Ma soprattutto, un’accoppiata che diventerà per la prima volta realtà proprio quest’anno, quando 21 cantine lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige, comprese tra i comuni di Salorno e Terlano, apriranno per la prima volta le loro porte ai visitatori nei weekend d’Avvento.
Il debutto dell’iniziativa “Vino & Avvento” è fissato per il prossimo 26 novembre, esattamente due giorni dopo l’apertura del Mercatino di Natale di Bolzano (24 novembre). Si proseguirà poi per quattro weekend fino al 18 dicembre, compresa la giornata dell’8 dicembre.

Per chi arriva in Alto Adige e desidera una full immersion nei sapori, nelle tradizioni e nelle specialità locali, si tratta di un’occasione unica: le cantine coinvolte rispecchiano infatti il mondo eclettico della Strada del Vino dell’Alto Adige, un terroir diversificato dove si coltivano vitigni differenti e speciali. Nei dintorni di Bolzano maturano le uve della Schiava, un rosso fruttato e fresco, e dell'autoctono Lagrein, pieno e vellutato. L'Oltradige e la Val d'Adige sono dedicate allo sviluppo di bianchi aromatici e di diversi rossi, dal Pinot nero al Merlot, al Cabernet. Nella Bassa Atesina, in particolare a Termeno, c’è la culla del famoso Gewürztraminer, bianco piacevolmente speziato e ricco di profumi. Ma non solo: tra le cantine aperte, tutte distanti non più di una ventina di km dal capoluogo altoatesino, troviamo i nuovi spazi di design, i piccoli produttori, le grandi realtà che hanno fatto la storia del territorio e anche le cantine tradizionali, per chi alla modernità preferisce il vintage.
E come immancabile contorno alla visita, alcuni vignaioli accompagneranno le degustazioni di vino all’assaggio di piatti tipici: insomma, la sosta perfetta per ritemprarsi dopo aver perlustrato le tante bancarelle di piazza Walther, o i mercatini più piccoli del Trenatale sull’altipiano del Renon e dell’Avvento Alpino in Val Sarentino. Senza naturalmente dimenticare il Natale alle porte: nei wineshop delle cantine è possibile acquistare bottiglie che fanno la gioia di intenditori e semplici amanti del vino.

Il Mercatino di Natale di Bolzano, Trenatale e l’Avvento in Val Sarentino
L'inaugurazione della kermesse bolzanina è prevista per giovedì 24 novembre alle 17 e proseguirà (esclusa la giornata del 25 dicembre) fino al 6 gennaio 2017. Naturalmente non mancheranno gli stand (allestiti nelle tipiche casette) zeppi di decorazioni natalizie, di prodotti del tradizionale artigianato altoatesino (come le caldissime pantofoline) e poi dolciumi e specialità gastronomiche. Mentre gli ensemble musicali restituiranno al visitatore il profumo inconfondibile del Natale alle porte.

Più piccoli ma altrettanto suggestivi i mercatini nei dintorni di Bolzano. A partire da Sarentino, dove l’Avvento è l’occasione per scoprire le tradizioni dell’omonima valle: nel suo mercatino natalizio (l’inaugurazione è prevista il 28 novembre) si possono acquistare manufatti artigianali in legno, pelle, lana (come la tipica Sarner Jangger, giacca tradizionale in lana cotta) oltre a numerose specialità gastronomiche come lo Striezl (una sorta di pagnotta ripiena di speck). Il Mercatino di Natale a Sarentino è aperto tutti i fine settimana nel periodo d’Avvento dalle ore 10 alle 19. Per maggiori informazioni sul programma dell’Avvento Alpino in Val Sarentino: www.alpenadvent.sarntal.com
Altro must natalizio altoatesino è il Trenatale del Renon, in programma ogni fine settimana dal 25 novembre al 19 dicembre: nei pressi delle stazioni di Soprabolzano e Collalbo sono allestiti degli originali stand a forma di carrozze del trenino storico, zeppi di decorazioni e di dolci tradizionali (tra cui il ricco zelten, a base di frutta secca). Soprabolzano è raggiungibile in soli 12 minuti da Bolzano con la Funivia del Renon.
Maggiori informazioni sul sito www.trenatale.it


Ulteriori informazioni: www.bolzanodintorni.info

Muoversi green. Le proposte per chi vuole lasciare a casa l’auto
  • In treno, con le Ferrovie Austriache e Tedesche
Con i treni DB-ÖBB EuroCity si raggiunge comodamente Bolzano da Verona a partire da soli 9 € (da Bologna e Venezia SL a partire da 19 €). I bambini fino a 14 anni viaggiano gratis, se accompagnati da un genitore o da un nonno. Per maggiori informazioni: www.megliointreno.it
  • Mobilcard Alto Adige
Con Mobilcard, si possono utilizzare tutti i mezzi pubblici del Trasporto Integrato per scoprire l’Alto Adige. Biglietto valido per 7 giorni a 28 €, oppure 3 giorni a 23 € e 1 giorno a 15 €. Mobilcard Junior (sotto i 14 anni) costa la metà, mentre i bambini fino a 6 anni viaggiano gratis.
  • Winepass PLUS
Abbina museumobil Card e l’offerta lungo la Strada del Vino. Il WinePass PLUS è incluso nel prezzo di pernottamento di strutture scelte e apre le porte al mondo affascinante della Strada del Vino dell’Alto Adige. Per informazioni: www.stradadelvino-altoadige.it





Informazioni:
Consorzio Turistico Bolzano Vigneti e Dolomiti
tel. 0471 633 488
info@bolzanodintorni.info
www.bolzanodintorni.info

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat