Passa ai contenuti principali

PREMIO INTERNAZIONALE CAPALBIO | 26-27 AGOSTO 2016

 
IN OCCASIONE DELLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

 DEL PREMIO INTERNAZIONALE CAPALBIO
PIAZZA MAGENTA 2016 - 5° EDIZIONE
26-27 AGOSTO 2016

 

Riceverà il riconoscimento per LA SEZIONE SAGGISTICA POLITICA, il PRESIDENTE EMERITO DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO

Tra gli altri vincitori vi saranno: LUCIO CARACCIOLO, BENEDETTA CRAVERI, GIULIA MARIA CRESPI, GUIDO FABIANI, GIOVANNI FLORIS,
LORENZA FOSCHINI, FRANCO MARCOALDI
 
IL RICONOSCIMENTO SPECIALE DELLA GIURIA
Sezione Internazionale andrà a
FRANK-WALTER STEINMEIER, MINISTRO DEGLI ESTERI DELLA GERMANIA per il contributo dato allo sviluppo dell'amicizia italo-tedesca e alla politica europea
 
La Giura composta da: Nicola Caracciolo (Presidente), Luigi Bellumori (Sindaco di Capalbio), Mirella Serri, Giacomo Marramao, Maria Concetta Monaci, Furio Colombo, Pierluigi Battista, Giancarlo Bosetti, Carlo Gallucci, Marisa Garito, Luca Pietromarchi, ha selezionato i vincitori dell'edizione 2016 del premio, ai quali verranno assegnati i riconoscimenti venerdì 26 e sabato 27 agosto:

Venerdi 26 agosto – ore 17,30 presso la Fondazione La Ferriera in località Pescia Fiorentina (Capalbio) sarà premiata per il libro “Il mio filo rosso. Il ‘Corriere’ e le altre storie della mia vita” (Einaudi) Giulia Maria Crespi, Sezione Memoria e storia. Sarà presente Sergio Rizzo.
Per il volume “Europa, politica e passione” (Feltrinelli) riceverà il riconoscimento il Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano. Saranno presenti Marta Dassù, il Ministro degli Esteri della Germania Frank-Walter Steinmeier, il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

Sabato 27 agosto – ore 18,00 nel Borgo Medievale di Capalbio, Piazza Magenta, avrà luogo alla presenza del Sindaco di Capalbio Luigi Bellumori, la cerimonia di premiazione condotta da Duilio Giammaria con letture di Irene Grazioli. 
Sezione Economia Filippo Caracciolo
Guido Fabiani, “Agricoltura- mondo. La storia contemporanea e gli scenari futuri”, Donzelli Editore
Sezione Saggistica letteraria
Benedetta Craveri, “Gli ultimi libertini”, edizioni Adelphi
Sezione Poesia
Franco Marcoaldi, “Il mondo sia lodato”, edizioni Einaudi
Sezione Racconto storico
Lorenza Foschini, “Zoé la principessa che incantò Bakunin. Passioni e anarchia all’ombra del Vesuvio”, edizioni Mondadori
Sezione Politica internazionale
Lucio Caracciolo e “Limes”, rivista italiana di geopolitica
Sezione Letteratura e giornalismo televisivo
Giovanni Floris, “La prima regola degli Shardana”, edizioni Feltrinelli
Premio Capalbio al Territorio
Lorenza Pieri, “Isole minori”, edizioni e/o
Emilio Casalini, “Rifondata sulla bellezza. Viaggi, racconti e visioni alla ricerca dell'identità celata”, Spino Editore

Nell’edizione 2015 i premi sono stati assegnati a:

Romano Prodi e Marco Damilano per la sezione Internazionale, Daniele Manacorda per la sezione Ambiente e Difesa del Territorio, Pierluigi Ciocca per la sezione Economia Filippo Caracciolo, Massimo Cacciari per la sezione Filosofia, Antonia Arslan per la sezione Narrativa, Zygmunt Bauman e Ezio Mauro per la Sezione Saggistica politica, Jas Gawronski per la sezione Giornalismo, Eleonora Daniele per la sezione Opera prima, Lamberto Pignotti per la sezione Poesia, Angela Cipriano, Guido Fiorini, Enzo Russo per il Premio Capalbio al Territorio

Breve storia del Premio Capalbio:
Il premio Capalbio è stato fondato da Paolo Mieli alla fine degli anni Novanta. L’ex direttore del ‘Corriere della sera’ ha poi lasciato la presidenza quando è diventato presidente della Rcs libri.
L’elenco dei premiati è un vero albo d’oro della cultura italiana e include giornalisti, economisti, politici, scrittori storici dell’arte da Salvatore Settis a Lidia Ravera, Rosetta Loy, dalla scrittrice indiana Lahiri Jhumpa a Piero Fassino, da Francesco Giavazzi  a Sergio Rizzo, da Emanuele Trevi a Marcello Sorgi, da Raffaele La Capria a Eugenio Scalfari, Emanuele Severino, Sergio Givone, Serge Latouche e tanti altri ancora.
È organizzato dal Comune di Capalbio, dalla Fondazione la Ferriera, e dalla Giuria scientifica presieduta da Nicola Caracciolo.

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile   I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità: Offrire un regalo con la tua pubblicità è una strategia promozionale molto utile per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing e di vendita. Puoi usare il nostro merchandising per avere un dettaglio aziendale con i tuoi clienti come parte della tua strategia di fidelizzazione. ____________ Regali pubblicitari economici con il tuo logo Accompagna le tue campagne pubblicitarie con prodotti promozionali a basso costo per raggiungere più pubblico. Rafforzare il messaggio del tuo evento con un regalo aziendale con un buon rapporto qualità-prezzo è sempre una buona combinazione. Puoi utilizzare articoli pubblicitari personalizzati con il tuo logo per aumentare le tue vendite attraverso campagne promozionali indirizzate al tuo tipo di cliente ideale. ___________ Regali promozionali ide