#NEGRONIWEEK 2016 Dal 6 al 12 giugno 2016

Dal
6 al 12 giugno 2016, torna la Negroni Week,l’iniziativa
benefica della durata di una settimana

promossa da Campari, l’aperitivo italiano per eccellenza.

Negroni
Week vedrà protagonisti bar e ristoranti di tutto il mondo
che, in onore dell’iconico cocktail, doneranno a
un’organizzazione benefica a loro scelta una parte degli
incassi della settimana legati alle vendite del Negroni
(negroniweek.com).

L’obiettivo
dell’edizione 2016 è quello di ampliare ulteriormente il
successo globale di una iniziativa che, lo scorso anno, ha visto la
partecipazione di più di 3.500 bar e ristoranti in 44 Paesi,
tra cuiStati Uniti, Italia, Brasile,
Australia, India e Cina, raccogliendo oltre di 320.000 dollari.

Il
successo della La Negroni Week deve molto alla sempre maggiore
popolarità del
classico Negroni, l’iconico mix di Campari, gin e vermouth
rosso ideato a Firenze nel 1919 dal Conte Camillo Negroni.

Campari
continua a svolgere un ruolo fondamentale nella ricetta originale del
Negroni, i cui ingredienti rimangono tuttora invariati, ma, nella
nuova era della mixology, costituiscono al tempo stesso una
componente fondamentale per la creazione di nuovi e inediti twist.

Chi
sceglie di degustare un classico Negroni nella settimana dal 6 al 12
giugno nel proprio bar preferito, può contribuire a spargere
la voce condividendo la propria esperienza sui social network con
l’hashtag #NegroniWeek…un piacevole brindisi per aiutare
a raccogliere fondi a sostegno di una giusta causa.

Come
alternativa al classico Negroni sarà possibile provare una sua
estiva rivisitazione: PRISCILLA.

cocktail
originale dal sapore intenso inventato da Chiara Beretta, vincitrice
della prima edizione della Campari Barman Competition e giovane
promessa nel mondo della mixology.

Ecco la
ricetta ufficiale di PRISCILLA:

4
cl. Campari 2.5 cl. Cynar

1
cl. Espolon Tequila

Homemade mandarin and fennel soda*

Per la
preparazione si parte dall’ homemade mandarin e fannel soda ed
è necessario:

unire 30 cl.
succo di mandarino fresco con 150g di zucchero di canna, 30 cl di
acqua, 4,5 cl di succo di lime e due gocce di essenza di finocchio.

Si deve poi
versare il liquido in un sifone da selsz e caricarlo con anidride
carbonica.

Si passa poi
alla miscelazione degli altri ingredienti ad eccezione della soda
fatta in casa, in un bicchiere ghiacciato.

A questo
punto si può aggiungere una spruzzata di soda fatta in casa,
mescolare delicatamente e guarnire con una fetta di lime disidratato
ed un rametto di finocchio.

Per maggiori
informazioni sui bar e locali aderenti all’iniziativa,
ma anche per scoprire ricette da preparare e provare a casa, visita
il sito http://www.negroniweek.com.

Uncategorized

ESTATE 2016 A BOLZANO – SPORT, ENOGASTRONOMIA E DANZA

Bolzano,la porta delle Dolomiti ha in serbo per l’estate 2016 un riccocalendario di eventi per entusiasmare sportivi, amanti della cultura,della danza e della musica, senza dimenticare gli appassionati dienogastronomia. SüdtirolJazz Festival Alto Adige 24.6-3.7.2016 Hagià compiuto trent’anni il Jazzfestival Alto Adige, lamanifestazione musicale che porta artisti di fama internazionale aesibirsi sui diversi palchi altoatesini. Il […]

Read More
Uncategorized

SUENO LATINO CON MANOLO Y LOS GISPY

11 GIUGNO SI E’ SVOLTO NELLA CITTA’ DI SANTAMARINELLA ROMA IL CONCERTO SUENO LATINO CON MANOLO Y LOS GISPY.. NELLA LOCATION DEL BRUBA RISTORANTE, DELIZIANDO TUTTI CON IL REPERTORIO LATINO Unplugged , E CON GRANDI SUCCESSI COME MY WAY, VOLARE, HOTEL CLIFORNIA…. CANTATI ESCLUSIVAMENTE IN SPAGNOLO , MANOLO HA IMPRESSIONATO IL PUBBLICO PER LA SUA […]

Read More
Uncategorized

AVA LIVE 2016 ” Art Voice Academy | Teatro Accademico a Castelfranco – 14 giugno 2016

la classe di musical Art Voice Academy Un palcoscenico di tutto rispetto, quello delTeatro Accademico di Castelfranco Veneto, ospiteràmartedì 14 giugno alle ore 21.00,lo spettacolo di fine anno dell’associazione Art Voice Academy, nata nel 2003 da un’idea del Maestro Diego Basso. L’emozione si farà sentire, sia per i ragazzi che frequentano l’accademia già da qualche […]

Read More