FILAGOSTO FESTIVAL DAL 2 AL 7 AGOSTO 2016 TORNA LA XIV EDIZIONE DI UNO DEI FESTIVAL PIU’ AMATI DELLA LOMBARDIA‏ @filagosto

FILAGOSTO
FESTIVAL

DAL
2 AL 7 AGOSTO 2016

TORNA
LA XIV EDIZIONE DI UNO DEI FESTIVAL

PIU’
AMATI DELLA LOMBARDIA

BUGO

TRE
ALLEGRI RAGAZZI MORTI

BANDABARDO’

IL
TEATRO DEGLI ORRORI

TARRUS
RILEY

DEROZER

e
ancora

GIOVANNI
TRUPPI

GIORGINESS

SEVANA

CORNOLTIS

PINGUINI
TATTICI NUCLEARI

BLINDUR

I
PESCI SOLUBILI

VINCITORE
DEL BBC LIVE CONTEST

inizio
concerti ore 21

6
GIORNI E 14 CONCERTI LIVE

INGRESSO
GRATUITO

Per
l’edizione 2016 il FILAGOSTO Festival torna alla formula unica che
prevede 6 giorni consecutivi di concerti e un calendario che conferma
l’animo eterogeneo del festival. La XIV edizione infatti si apre
con un grande nome del reggae internazionale come
Tarrus
Riley

e prosegue con alcune delle band storiche dell’indie rock italiano.
Il ritorno dei
Derozer
e la prima volta sul palco del Filagosto della
Bandabardò,
le
uniche date bergamasche dei tour estivi di
Tre
Allegri Ragazzi Morti
e
Il Teatro degli Orrori,
aperte
rispettivamente da

Pinguini Tattici Nucleari

e

Giorginess
,
mentre
il sabato sera si conferma serata dedicata al miglior cantautorato
italiano ospitando il live di
Giovanni
Truppi
in
apertura a
Bugo.

MARTEDì
2 AGOSTO

TARRUS
RILEY feat. DEAN FRASER e ALAINE & BLACK SOIL BAND

in
apertura

SEVANA

MERCOLEDì
3 AGOSTO

BANDABARDO’

in
apertura

BLINDUR

GIOVEDì
4 AGOSTO

TRE
ALLEGRI RAGAZZI MORTI

in
apertura

PINGUINI TATTICI NUCLEARI

VENERDì
5 AGOSTO

DEROZER

in
apertura

CORNOLTIS

SABATO
6 AGOSTO

BUGO

in
apertura
VINCITORE
BBC LIVE CONTEST + GIOVANNI TRUPPI

DOMENICA
7 AGOSTO

IL
TEATRO DEGLI ORRORI

in
apertura
GIORGINESS
+ I PESCI SOLUBILI

Accanto
alla musica, come sempre, la cucina e le commistioni culturali
promosse da FILAGOGIOVANI, l’Associazione di Promozione Sociale che
dal 2003 organizza il FILAGOSTO Festival. La cucina, che varia da
quella tipica bergamasca, ai piatti vegani, alla pizza, agli
intramontabili kebab e hamburger, arricchita da una preziosa
selezione di dodici birre artigianali prodotte dai migliori birrifici
della bergamasca, è uno dei punti di forza del Festival.

A
tutto questo si aggiungono gli stand di associazioni, il mercatino
dei creativi per prodotti rigorosamente hand-made e lo spazio
dell’associazione Arbio Italia (partner del Festival) a difesa della
foresta amazzonica.

L’estate,
il
cibo

e
la
musica
,
questi sono gli ingredienti immancabili di un festival amato dal
pubblico che riconferma

l’ingresso gratuito per tutte le serate.

L’Associazione
FILAGOGIOVANI

Anima
del FILAGOSTO Festival è l‘Associazione di Promozione Sociale
FILAGOGIOVANI che per questi 14 anni ha lavorato alla kermesse
facendola crescere in maniera esponenziale, senza dimenticare alcuni
punti fermi che l‘hanno resa un riferimento etico oltre che
musicale. Gli obiettivi del festival sono sempre stati quelli di
garantire un‘offerta musicale varia, originale e di qualità,
spaziando tra i generi musicali più diversi, promuovendo la musica
indipendente italiana e dando l‘opportunità a gruppi emergenti del
territorio bergamasco – e non – di presentarsi al pubblico delle
grandi occasioni.

Il
FILAGOSTO Festival è senza scopo di lucro: una parte del ricavato
autofinanzia l‘organizzazione dell‘edizione successiva, mentre la
restante parte viene devoluta a sostegno di iniziative legate a
realtà del territorio, così come a progetti internazionali. Persino
la vendita delle magliette ufficiali del Festival è legata ad un
progetto –
Filagos..T-shirt
– concorso indetto in collaborazione con gli istituti superiori del
territorio per creare e selezionare la grafica 2016 e finanziare con
il ricavato corsi di diverso genere per i ragazzi partecipanti.

Quest’anno
il concorso si è liberamente ispirato a
David
Bowie

(in particolare a “
The
Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars”
)
ed ha coinvolto il Liceo Artistico Statale “Giacomo e Pio Manzù”
e l’ISS Caniana di Bergamo, oltre che il Liceo Artistico Simone Weil
di Treviglio.

Il
territorio è una risorsa estremamente

importante per l’Associazione, che cerca di valorizzarlo il più
possibile; la cucina ne è un esempio concreto, in quanto quasi
interamente a KM 0.

L’associazione
organizza inoltre, a partire dal novembre del 2015, una serie di
“CineCene”, cineforum tematici accompagnati da cena o buffet.

GLI
ARTISTI E LE EDIZIONI

Dal
2003 al 2015 a Filago, paese della provincia bergamasca, sono passate
leggende e promesse della musica italiana. Sul palco del festival
hanno suonato: Alborosie, Ky-Mani Marley, Morgan Heritage, Easy Star
All-stars, Beres Hammond, Luciano, Israel Vibration, Bushman, i The
Locos (ex Ska-P), O’Zulu (99 Posse), Velvet, Motel Connection, Le
Luci della Centrale Elettrica con Giorgio Canali, Ministri, Marta sui
Tubi, Brunori SAS, Il Genio, Fast Animals and Slow Kids, Aprés la
Classe, The Hormonauts, Andrea Rivera, Nobraino, The Zen Circus,
Dente, Violante Placido con Lele Battista, Punkreas, Modena City
Ramblers, Criminal Jokers, Selton, Nicolò Carnesi, Il Pan del
Diavolo, I Cani, Verdena, Sadside Project, Bud Spencer Blues
Explosion, Super Elastic Bubble Plastic, Lombroso, Jennifer Gentle,
Peawees, Manges, Yo Yo Mundi, Los Fastidios, i Figli di Madre Ignota,
L’officina della camomilla, L’orso, Dimartino, Lucio Corsi,
Pornoriviste e molti altri.

COME
RAGGIUNGERLO

Il
FILAGOSTO Festival si tiene presso l‘Area Feste in via Locatelli 1
a Filago in provincia di Bergamo, vicino a Capriate.

Da
Bergamo:
asse
interurbano in direzione Lecco, uscita Bonate dopo la galleria, alla
rotonda gira a sinistra e prosegui per 5KM superando Madone. Svoltare
poi a sinistra per il centro di Filago. Oppure A4 uscita Capriate

Da
Milano, Brescia o fuori Lombardia
:
autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Capriate, alla rotonda prendere
la prima a destra ed entrate in Filago centro.

Dalla
provincia di Milano
:
3KM dopo il ponte di Trezzo sull‘Adda (Live Club), superato
Capriate, alla rotonda dell‘autostrada prendere per Filago.

Dalla
provincia di Lecco e Como: attraversate il ponte di Paderno d‘Adda
e proseguite in direzione dell‘autostrada per meno di 8 chilometri.

Sui
navigatori
:
è consigliabile indicare i grandi parcheggi che sono in via Don
Belli 24 a Filago (BG) – Vi guiderà la protezione civile

MEDIA
PARTNER

Radio
Popolare – Bergamonews – UrbanWeek – Tentacoli Music –

Oca
Nera – Rock and More – CTRL magazine – Roar il dinosauro

PARTNER

Bergamo
Suona Bene – Visit Bergamo – Turismo Bergamo – Trivago – Arbio
Italia – Frisco – Suono 1981 – BBC Live

Contatti
e Social

Sito
web:

www. fi
lagostofestival.it

Facebook:
www.facebook.com/fi
lagosto

Twitter:
twitter.com/filagosto

Youtube:
www.youtube.com/user/FilagostoTV

Instagram:
instagram.com/
filagostofestival

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More