Press "Enter" to skip to content

Diotima – Maestra d’amore Una lettura del Simposio Platonico Locri – Museo Archeologico Nazionale di Locri Martedì 7 giugno 2016 – ore 18.00

Conferenza

Alia e Figliomeni

Diotima
– Maestra d’amore

Una
lettura del Simposio Platonico

Locri
– Museo Archeologico Nazionale di Locri

Martedì
7 giugno 2016 – ore 18.00

Martedì
7 giugno 2016, alle ore 18.00, a Locri, presso il
Museo
Archeologico Nazionale di Locri, si terrà
Diotima
– Maestra d’amore. Una lettura del Simposio Platonico
,
una delicatissima e raffinata iniziativa dedicata all’universo
femminile.

Relazionerà
su questa tematica affascinante e suggestiva
Vincenzo
Tavernese
,
dottore in filosofia.

La
conferenza sarà supportata dalla partecipazione dei giovani per la
cultura della locride (i kuroi del Sidus Club) che faranno da sfondo
all’evento proponendo musiche e letture legate alla figura di
Diotima, maestra d’amore nella filosofia platonica:
Davide
Gravanti

(lettura),
Maria
Teresa Figliomeni

(flauto) e
Alessandro
Alia

(chitarra classica).

Il
progetto grafico è curato da
Katia
Aiello
,
vicepresidente del Sidus Club.

Interverranno,
inoltre, le promotrici dell’iniziativa:
Rossella
Agostino
,
direttore del Museo Archeologico Nazionale di Locri e
Albarosa
Dolfin
,
presidente del Sidus Club.

La
proposta locrese è in linea con la politica culturale sposata da
Angela
Tecce
,
direttore del Polo Museale della Calabria, mirata alla valorizzazione
e alla promozione delle strutture museali ricadenti nel Polo.

————————————————-

Conferenza

Diotima
– Maestra d’amore

Una
lettura del Simposio Platonico

Locri
– Museo Archeologico Nazionale di Locri

Martedì
7 giugno 2016 – ore 18.00

Mission News Theme by Compete Themes.