Cena spettacolo di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori – Castello di Spessa – Martedì 12 luglio 2016

FVG Via dei Sapori_dinner show_ph A.DellaRossa 3

Al Castello di Spessa di Capriva del Friuli, il 12 luglio, appuntamento glam con il sofisticato DinnerShow del cartellone estivo dei Concerti del Gusto 2016 di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori,
che mettono in scena quanto di più raffinato propone in tavola il
Friuli Venezia Giulia. La cena spettacolo sarà allestita in un contesto
carico di suggestione, il parco storico che circonda il maniero, ora
elegante Resort. Legato a nobili casate e illustri ospiti come Giacomo
Casanova, il Castello di Spessa – le cui origini risalgono al 1200 – si
trova nel cuore del Collio Goriziano ed è completamente circondato dalle
vigne della tenuta, fra cui si snodano le 18 buche del Golf Country
Club Castello di Spessa. Nel suo sottosuolo è scavata la più antica e
scenografica cantina del Collio, dove invecchiano i pregiati vini della
tenuta, che Casanova definì “di qualità eccellente”.

Fra alberi secolari, gloriette, antiche statue en plein air si snoderà il percorso del gusto in 20 tappe
firmato dagli chef dei 20 ristoranti del gruppo. A proporre
l’abbinamento cibo-vino perfetto, altrettanti vignaioli delle più
prestigiose aziende vinicole friulane. L’ouverture del dinner show –
così come la chiusura con i dolci, i gelati, il caffè e i distillati –
sarà affidata ai 14 artigiani del gusto, ovvero piccoli e grandi
produttori agroalimentari di livello assoluto, uniti a ristoratori e
vignaioli attorno ad uno stesso progetto: la valorizzazione del cibo,
dei prodotti e del territorio del Friuli Venezia Giulia.

I dettagli del menu sono consultabili sul sito www.friuliviadeisapori.it.
 

Da
16 anni portabandiera delle eccellenze enogastronomiche di questa
regione del Nord Est, straordinario melting pot di genti, culture, cibi,
il Consorzio Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori è un affiatatissimo
gruppo composto da 56 aziende top-quality: 20 ristoratori che –
dal mare Adriatico alle Alpi –  sono portabandiera delle molteplici
anime della cucina regionale, pensata e rielaborata da ciascuno secondo
il proprio personalissimo percorso di ricerca; 22 tra vignaioli e distillatori e 14 artigiani del gusto, oltre a Cividin viaggi, specialista di tour gastronomici e LIS, leader nelle tovaglie di qualità. Insieme
rappresentano quanto di meglio offre questa terra in fatto di cibi e
vini.  Il gruppo è pioniere del format, oggi in gran voga, che vede i
grandi chef cucinare in contemporanea davanti al pubblico, per
raccontare la propria terra attraverso cibi e vini.

La cena Spettacolo inizia alle 20.00. L’entrata sarà consentita fino alle 21.00. È gradito l’abito elegante.

Il costo è di 55 €.

Informazioni: Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori  

Tel 0432 538752 – info@friuliviadeisapori.itwww.friuliviadeisapori.it

Friuli Venezia GIULIA VIA DEI SAPORI

www.friuliviadeisapori.it

I ristoranti:  Al Bagatto di Trieste, Al Gallo di Pordenone, Al Grop di Tavagnacco, Al Lido di Muggia, Al Paradiso di Paradiso, Al Ponte di Gradisca d’Isonzo, All’Androna di Grado, Campiello di S. Giovanni al Natisone, Carnia di Venzone, Costantini di Tarcento, Da Nando di Mortegliano, Da Toni di Gradiscutta, Ilija Tarvisio, Là di Moret di Udine, La Primula di S. Quirino, La Subida di Cormòns, La Taverna di Colloredo di M.Albano,  Lokanda Devetak di San Michele del Carso, Sale e Pepe di Stregna, Vitello d’Oro di Udine.

Al percorso gastronomico di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori si affiancano anche vignaioli e distillerie, eccellenze nel settore agroalimentare e artigiani del gusto: insieme, il gruppo è il portabandiera di quanto di meglio offre a tavola il Friuli Venezia Giulia.

I vignaioli e i distillatori eccellenti: Bastianich, Castello
di Buttrio, Castello di Spessa, Di Lenardo, Edi Keber, Ermacora,
Eugenio Collavini, Forchir, Jermann, La Viarte, Le Monde, Livio Felluga,
Livon, Marco Felluga, Petrussa, Ronco delle Betulle, Sirch,
Venica&Venica, Villa Parens, Vistorta, Zidarich, Nonino Distillatori
in Friuli dal 1897
.

Le eccellenze dell’agroalimentare e dintorni: l’Aceto di Sirk; i salumi d’oca e i prodotti di Jolanda de Colò di Palmanova; il prosciutto al cartoccio di Dentesano; il prosciutto crudo di San Daniele di DOK Dall’Ava; le golosità a base di trota di FriulTrota di San Daniele; i formaggi e i prodotti della Latteria di Cividale; i tartufi di Muzzana Amatori Tartufi;  i pani del Forno di Rizzo di Tarcento; i dolci della Pasticceria Simeoni di Udine; la Gelateria Scian di Cordenons;  la Gubana Maria Vittoria di Dall’Ava Bakery; le farine e il baccalà del Molino Zoratto di Codroipo; il caffè di Oro Caffè di Udine; le affettatrici dell’Officina Meccanica Mirco Snaidero di Mels. Con la partecipazione di: Lis Lavanderia per tovaglie di qualità, Agenzia viaggi Cividin di Trieste, Concessionaria Volkswagen Peressini di Fiume Veneto.

Con la collaborazione di: Camera di Commercio di Udine

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More