Passa ai contenuti principali

RISUONANZE 2016 - 28, 29 e 30 maggio 2016

RISUONANZE 2016
incontri di nuove musiche


28, 29 e 30 maggio 2016



28 maggio 2016, ore 18 - Auditorium della Casa della Musica (Trieste)
Stefano Furini (violino), Verena Rojc (violino)
musiche di Sonia Bo *, Giorgio Colombo Taccani *, Lorenzo Di Vora *, Carlo Galante *, Paolo Longo *, Laura Marconi *, Stefano Procaccioli *, Gabrio Taglietti *

28 maggio 2016, ore 21 - Auditorium della Casa della Musica (Trieste)
Tommaso Bisiak (flauto), Reana De Luca (pianoforte)
musiche di Edgar Alandia *, Mauro Cardi *, Andreina Costantini *, Mirtru Escalona-Mijares **, Kadri Laanes *, Carla Magnan *, Jug Marcović *, Zvonimir Nagy *, Paolo Perezzani *, Adam Vilagi **

29 maggio 2016, ore 18 - Villa Miotti de Braida, Tricesimo (Udine)
Fosca Briante (flauti), Tiziano Cantoni (flauti)
musiche di Kaveh Azimi *, Gilberto Bosco *, Francisco Chaves *, Jacobo Duran-Loriga *, Nirmali Fenn *, Antonio Giacometti *, John Palmer *, Carla Rebora *, Roberta Vacca *, Li Yixuan *

29 maggio 2016, ore 21 - Villa Miotti de Braida, Tricesimo (Udine)
Rocco Rescigno (trombone)
musiche di Paolo Aralla *, Anna Bofill Levi **, Umberto Bombardelli *, Giuseppe Colardo *, Simone Fontanelli *, Rodrigo Lima **, Daniel Miller *, Davide Pitis *, Matteo Pittino *, Mercedes Zavala *

30 maggio 2016, ore 20:45 - Villa De Rubeis Florit, Tarcento (Udine)
Akiko Kozato (mezzosoprano), Adele D’Aronzo (pianoforte)
musiche di Jorge Antunes *, Alberto Carretero *, Mario Carro **, Azio Corghi *, Fabrizio De Rossi Re *, Slavomir Horinka *, Karen Keyhani *, Luca Lombardi *, Luca Mosca *, Simone Movio **, Claudio Panariello *, Kala Pierson *, Mirco Reina *, Martin Wistinghausen **

* prima esecuzione assoluta
** prima esecuzione italiana



Tutti i concerti sono ad ingresso libero.
Gli eventi vengono trasmessi (in differita di 24 ore) da
RadioCemat

Questa quarta edizione di Risuonanze - incontri di nuove musiche propone, nel corso di cinque eventi concertistici, le opere di 52 compositori internazionali, ognuno presente con un brano; 46 delle opere presentate sono in prima esecuzione assoluta, e 6 in prima italiana. Una buona parte di tali lavori (17 opere) è stata scelta nel contesto della “Call for Scores Risuonanze 2016”, che ha visto in quest'ultima edizione una partecipazione eccezionalmente ampia.
Grazie a tutto ciò, all’Associazione culturale TKE è possibile presentare al pubblico una sorta di “snapshot multidimensionale” dello stato attuale della cosiddetta musica contemporanea al di là di ogni tendenza, scuola, stile, età nazionalità o quant’altro.
Come di consueto, al posto del mero programma cartaceo viene proposta una pubblicazione (edita da L’Orto della Cultura - Pasian di Prato - Udine) contenente alcuni scritti inediti di vari intellettuali (tra i quali il compositore Bruno Zanolini, gli operatori culturali Filippo Del Corno, Claudio Orazi e Luisa Antoni, ed i musicologi Enrico Fubini e Marco Gatto) nei quali vengono indagati i più diversi aspetti dei “problemi” esistenti tra la musica contemporanea, i suoi fautori, i possibili fruitori ed un ipotetico “mercato”. Tematiche queste che andranno ad animare le discussioni tra pubblico, compositori ed interpreti durante tutti gli eventi proposti da Risuonanze 2016: in ogni concerto è previsto un incontro, anche conviviale, tra i musicisti presenti (compositori ed intepreti) ed il pubblico, nella ricerca di un dialogo al di fuori di ogni formalità.

Per ulteriori informazioni: http://www.risuonanze.it
Media partner: Radio Capodistria, TV Koper Capodistria, RadioCemat.

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat