Passa ai contenuti principali

MOVIMËNT: LA SCUOLA DELLA NATURA

Corvara in Badia – È il paradiso dell’essere bambini, ma anche del tornare bambini.
Movimënt è il parco per tutta la famiglia nel cuore dell’Alta Badia, un altopiano a 2000 metri di quota concepito per trasformare la fantasia in realtà: niente automobili, ma 32 km² di verde e 5 aree tematiche; avventure in tutta sicurezza e giochi mai visti; occasioni per imparare divertendosi e il piacere incomparabile di vivere il meglio della montagna a pochi minuti dagli impianti di risalita di Corvara, La Villa e San Cassiano
La novità 2016 si chiama Pump Track. Per la prima volta in Italia a 2000 metri di quota arriva una disciplina del tutto particolare e perfetta per i bambini: si va in bicicletta senza pedalare, guadagnando velocità grazie a un tracciato apposito che alterna dossi, curve e inclinazioni.
La pista Pump Track di Movimënt è un anello di 480 metri quadrati, adatto sia a bici senza pedali che a normali MTB, ma anche per monopattini, roller e skate.
Un’attività ideale per i bambini, poiché sviluppa l’equilibrio e la coordinazione dei movimenti, insegnando loro a governare il corpo.
La specialità, a quanto pare, si sviluppò fra i campioni di freeride australiani, che utilizzavano questi speciali tracciati per allenarsi. Spostando avanti e indietro il corpo e, quindi, il baricentro, è il ciclista a “pompare” – da qui il termine inglese – l’accelerazione della bici, imparando a governarla d’istinto.
Ma tutte le attività di Movimënt per bambini e ragazzi sono pensate per mettere alla prova e stimolare le loro capacità, intuito, creatività e senso dell’orientamento.


A partire da un’altra novità 2016: la Kidshour. Ogni giorno della settimana escluso il Sabato dalle 14:30 inizia l’ora dei bambini. Divertimento, giochi, musica con face painting, disegni, Minigolf sono solo alcune delle tante attività gli animatori al Bear Park al Piz Sorega (San Cassiano).
A fianco un programma settimanale con un attività al per adulti e bambini in collaborazione con il Consorzio Alta Badia e EXPLORE YOUR WAY! (da Lunedì 20 giugno)
Tra le singole attività in famiglia si parte al Piz la Ila, con le sei vie a diverse altezze del Centro Slack Line, percorsi avventura con liane, tronchi e laghetto relax per i genitori e un enorme pallone gonfiabile - 7 metri di diametro – parzialmente interrato per salti e acrobazie. A lato, la possibilità di noleggiare fino a 40 E-MTB nuove fiammanti o, per i più piccoli, speciali passeggini da montagna per spostarsi tra i sentieri nel bosco che collegano le 5 aree Movimënt.
Un’altra attività per i piccoli, ma adatta anche agli adulti, è quella che si svolge nell’area Trick Ski con gli speciali attrezzi per la preparazione sciistica. Sospesi sull’erba con l’aiuto di specchi e sagome, permettono di ripetere i gesti e la postura da impiegare sulle piste della stagione invernale.
Bambine e bambine tra i 4 e i 12 anni potranno, poi, vivere un’esperienza davvero straordinaria nell’area del Piz Sorega, dove un percorso ludico didattico è dedicato all’orso bruno. L’avventura inizia con un originale minigolf “boschivo” e completamente naturale: 7 buche formate da tronchi e le mazze sostituite dai rami degli alberi. Si arriva poi alla caverna dell’orso vera propria, con giochi multimediali e un enorme orso da “svegliare” dal letargo per conoscerne abitudini e modi di vita.
All’esterno, un’area giochi, anche questa in legno, con scivoli, corde, giochi d’acqua. I piccoli paleontologici possono perfino rinvenire sotto la sabbia i resti dell’antico Ursus Ladinicus, il più antico esemplare d’orso al mondo trovato proprio in Alta Badia. A Pralongià, nel Parco di Spaghettino, sarà invece il simpatico bruco a far da guida ai bambini nella natura più incantevole per svelare loro il sorprendente microcosmo nascosto nei prati delle Dolomiti.
Negli spazi aperti e nei boschi tra le aree di Movimënt si praticano anche geocaching e tornei di orienteering con tecnologia GPS alla ricerca di tesori nascosti.
Con i laboratori di Dolomiti Faces si va alla ricerca dei volti delle leggende del luogo, scolpiti nella roccia dei monti Vallon e Boè. (photo gallery la Scuola della Natura)
Per vedere come può svilupparsi una giornata in famiglia a Movimënt, tra ironia e leggerezza, basta cliccare questo il link.
Queste sono solo alcune delle opportunità di Movimënt; l’offerta è ricchissima e inizia i 18 giugno 2016 con la nuova stagione estiva.

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat