Passa ai contenuti principali

FESTA per la MAMMA all'HARD ROCK CAFE VENEZIA Domenica 8 Maggio 2016

Alma Duo
L’Hard Rock Cafe di Venezia celebra, per la prima volta, la festa della mamma in musica ma non dimentica la solidarietà nei confronti delle mamme meno fortunate.
Fedele ad uno dei motti del brand internazionale “Take Time To Be Kind”, in occasione del Mother’s Day il Cafe di Bacino Orseolo si impegna in una raccolta fondi decisamente “rock”: per tutta la giornata di Domenica 8 Maggio, sarà possibile acquistare al Rock Shop di Rialto e all’Hard Rock Cafe, in Bacino Orseolo, gli occhiali da sole brandizzati Hard Rock Cafe, in limited edition, e sostenere i progetti della Casa Famiglia San Pio X.
Il ricavato dalla vendita degli occhiali, il cui acquisto prevede una donazione minima di 10 euro, verrà infatti interamente devoluto in favore di famiglie, madri e bambini o future madri, in difficoltà, accolti dall’Istituto, dell’isola della Giudecca, a Venezia. In omaggio, per chiunque scelga di supportare l’iniziativa, l’Hard Rock Cafe veneziano donerà un braccialetto in gomma con inciso uno dei motti dell’Hard Rock Cafe, appunto “Take Time To Be Kind”.

Sempre nella giornata della festa della mamma, Domenica 8 Maggio, spazio alla musica con la Mother’s Day Music Marathon. Dalle ore 19:00, il via ad una maratona di musica dal vivo che non smetterà fino a fine chiusura del locale. I protagonisti annunciati per ora sono Alma Duo, alias Josmil Baldin, la voce e Diletta Bibbò alla chitarra. Il duo acustico proporrà un sound in grado di mescolare jazz, pop, latin e world music con riferimenti musicali ad artisti del calibro di Toni Zenet, Gloria Estefan, Marc Anthony, Etta James, Amy Winehouse, Nina Simone, Ella Fitzgerald, per citarne alcuni. Dopo di loro Riccardo Cadamuro, chitarrista e interprete veneziano, scalderà il tempio del rock con la sua voce. Con lo stile graffiante del suo rock e lo studio eclettico che lo ha sempre contraddistinto, riuscirà a far assaporare sonorità vintage arricchite da un gusto per il nuovo con una estetica musicale attenta e non scontata.

ISTITUTO CASA FAMIGLIA SAN PIO X
Espressione della Diocesi di Venezia, affidata dal Patriarca alla Pastorale degli Sposi e della Famiglia, la Casa Famiglia dell’Isola della Giudecca, accoglie donne, mamme con figli e future mamme in difficoltà con bambini. La responsabilità e la gestione della Casa sono affidate a coppie di sposi che hanno il compito di garantire loro uno stile di vita familiare nel quale ognuno, adulto o minore possa trovare la sua dimensione. Per offrire competenze adeguate alla complessità delle situazioni accolte, la Casa si avvale di una equipe multiprofessionale coordinata da una Assistente Sociale responsabile dei Progetti Educativi.

All’attività della Casa, si affianca quella dell’Associazione Amici di Casa Famiglia Onlus, nata dall’iniziativa delle persone che già collaborano, a diverso titolo, alla conduzione di Casa Famiglia San Pio X. E’ un associazione di volontariato con personalità giuridica di diritto privato ed iscritta all’albo regionale ai sensi della Legge 266/91 e, quindi, Onlus di diritto.Gli obiettivi dell’Associazione, in sintonia con il lavoro fatto all’interno di Casa Famiglia, sono essenzialmente due:
- fornire una rete di sostegno ai nuclei che escono dalla Casa dopo il periodo di accoglienza e un aiuto economico per guardare al futuro con maggior serenità favorendo sostegni economici a distanza e creando una rete di appoggio;
- contribuire alle spese di ordinaria e straordinaria manutenzione della Casa, anche attraverso la raccolta fondi.
Ha assunto nel tempo, inoltre il ruolo di “laboratorio” per importante progetti di volontariato sia interni che esterni a Casa Famiglia.

Per informazioni su Casa Famiglia San Pio X: www.casafamiglia-venezia.it

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat