Passa ai contenuti principali

Concerto d'estate dei Wiener Philharmoniker nel giardino della Villa Reale di Monza‏

L’Ente per il Turismo di Vienna presenta una prima mondiale:
SN15_1284©RichardSchuster
la trasmissione in diretta a Monza del Vienna Summer Night Concert dei Wiener Philharmoniker.

Il 26 maggio 2016 avrà luogo nel Parco della Reggia di Schönbrunn il Concerto di Notte d’Estate dei Wiener Philharmoniker. L’Ente per il Turismo di Vienna presenta in cooperazione con la celeberrima orchestra per la prima volta e in esclusiva la trasmissione in diretta di questo straordinario evento musicale nel Parco della Villa Reale di Monza e in altre tre città europee.

Assistere in diretta al Concerto d’Estate dell’Orchestra Filarmonica di Vienna: il 26 maggio 2016 sarà possibile a Monza (e contemporaneamente a Madrid, Londra e Bucarest), per la prima volta al mondo e in esclusiva! L’Ente per il Turismo di Vienna in cooperazione con i Wiener Philharmoniker invita ad assistere gratuitamente alla trasmissione in diretta dell’emittente radiotelevisiva austriaca ORF nei giardini della Villa Reale. A partire dalle ore 20.15 il concerto dell’Orchestra Filarmonica di Vienna diretta da Semyon Bychkov e con la partecipazione delle pianiste Katia e Marielle Labèque verrà proiettato su uno schermo LED di grandi dimensioni inserito in una scenografia della “Gloriette” (il palazzetto-belvedere nel parco di Schönbrunn). Così gli spettatori potranno assistere alla trasmissione nel giardino della Villa Reale di Monza, costruita nel 1777 come residenza del penultimo figlio dell’imperatrice Maria Teresa Ferdinando e della consorte Beatrice d’Este, e nel contempo avere la sensazione di essere presenti all’evento open air nel parco della reggia viennese.

Il programma dell’edizione 2016 del Concerto di una Notte d’Estate prevede l’esecuzione di brani di Georges Bizet, Hector Berlioz, Francis Poulenc e Maurice Ravel. Nel Parco della Villa Reale di Monza verranno messe gratuitamente a disposizione dei visitatori delle coperte da picnic. Se il giorno dell’evento, il 26 maggio 2016, dovesse piovere, si provvederà a distribuire mantelle per la pioggia. Il giorno che precede la manifestazione, il 25 maggio 2016, l’Ente per il Turismo di Vienna sarà presente nel Parco della Villa Reale per fornire informazioni sull’evento culturale e la destinazione Vienna. Ci sarà un punto informazioni in cui i visitatori potranno anche cimentarsi nel gioco musicale interattivo “NAMADEUS”, che trasforma nomi in originali interpretazioni mozartiane.

Inoltre l’Ente per il Turismo di Vienna organizza un concorso veramente unico: gli spettatori che condivideranno le più belle immagini del Concerto di una Notte d’Estate con l’hashtag #viennaconcert potranno vincere un esclusivo soggiorno a Vienna. Il fantastico primo premio comprende un Meet & Greet con l’Orchestra Filarmonica di Vienna in occasione di una prova per il prossimo Concerto di Capodanno, un soggiorno a Vienna per due persone dal 29 dicembre 2016 al 1° gennaio 2017 con pernottamento e prima colazione in un hotel a quattro stelle, i voli di andata e ritorno con Austrian Airlines, nonché le tessere Vienna Card, che permettono di viaggiare gratuitamente con i mezzi pubblici di Vienna e prevedono inoltre oltre 210 agevolazioni.

L’Ente per il Turismo di Vienna presenta la trasmissione in diretta dell’edizione 2016 del Concerto di una Notte d’Estate anche a Madrid, Londra e Bucarest. Questi eventi esclusivi sono un’anticipazione del motto che Vienna si è scelta per il 2017 e che punterà i riflettori sulla capitale della musica: “2017: al ritmo di Vienna”. Maggiori informazioni sull’evento e sul ruolo di capitale della musica di Vienna sono indicate al sito concert.vienna.info.
www.vienna.info, www.b2b.vienna.info, www.twitter.com/ViennaInfoB2B

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat