William Shakespeare. Un successo lungo quattro secoli - RAI STORIA 16/04/2016 - 21:30

Protagonista indiscusso della cultura mondiale, personaggio capace di attraversare i secoli rimanendo sempre attuale, il “bardo dell’Avon” ha lasciato in eredità trentasette opere teatrali, centocinquantaquattro sonetti e altri numerosi poemi, diventando lo scrittore più citato della letteratura inglese e simbolo indiscusso della cultura d’oltremanica. Alla genialità e alla contemporaneità di William Shakespeare, che da oltre quattrocento anni calca le scene senza stancare mai, è dedicata la puntata di “Eco della Storia” con Gianni Riotta, in onda sabato 16 aprile alle 21.30 su Rai Storia. In studio, Masolino D’Amico (critico teatrale, traduttore e saggista) spiega come ancora oggi, dopo oltre quattro secoli, i siano la necessità e la voglia di mettere in scena i drammi shakespeariani, che nonostante il tempo sembrano rimanere sempre attuali. Qual è l’elisir di lunga vita della sua produzione? In che cosa consiste l’universalità del suo genio letterario? E’ nel racconto di sentimenti riconoscibili da tutti che si trova la chiave dell’eternità delle opere del drammaturgo inglese? E ancora, è preferibile conoscere e capire Shakespeare attraverso la lettura dei suoi testi o tramite la loro messa in scena?

Ultimi 30 Giorni

La cantautrice italo-francese GIORDANA ANGI in gara al 70° Festival di Sanremo con il brano "COME MIA MADRE".

Zelig Cabaret si condivide amore con una risata insieme a PAOLO CASIRAGHI / FAUSTO SOLIDORO - MARTA ZOBOLI / GIANLUCA DE ANGELIS - Dal 13 al 18 febbraio 2015@zelig@Sanremo2015#AMORE

IRENE GRANDI AL FESTIVAL DI SANREMO CON “FINALMENTE IO” LA CANZONE SCRITTA PER LEI DA VASCO ROSSI