La Rivoluzione Culturale cinese 14/04/2016 – 13:10

“Senza distruzione
non c’è costruzione”. Con questo motto, esattamente 50 anni fa, Mao
Zedong dava l’ultima zampata di una vita da rivoluzionario. In pochi
mesi, la società cinese si sarebbe ritrovata sconvolta nelle sue radici
più profonde. A “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura in
onda giovedì 14 aprile alle 13.10 su Rai3 e alle 20.50 su Rai Storia,
Massimo Bernardini ne parla con il professor Giovani Andornino che parte
dal momento in cui Mao, nella primavera del 1960, lancia la Rivoluzione
Culturale. Obiettivo è colpire il gruppo di esperti che ha assunto la
guida del paese dopo il disastro economico del Grande Balzo in Avanti e
che, secondo la sua visione, ha abbandonato la strada della rivoluzione.

La scintilla però incendia l’intera Cina, che arriva a un passo dalla
guerra civile. Con le scuole chiuse e le fabbriche in sciopero, orde di
guardie rosse, invitate da Mao a “bombardare il quartier generale”,
danno la caccia a insegnanti, intellettuali, quadri di partito, chiunque
sia sospettato di atteggiamento borghese e “controrivoluzionario”,
distruggendo qualunque simbolo del passato, con una furia iconoclasta
senza precedenti.

Mao è costretto a chiamare l’esercito per riportare l’ordine e a
disperdere le guardie rosse, che verranno spedite in campagna a
rieducarsi coi contadini più poveri.  La rivoluzione vera e propria è
finita, ma il potere è ormai nelle mani della sinistra estrema, che, con
quella che verrà chiamata la Banda dei Quattro, lo manterrà fino alla
morte del vecchio leader carismatico, nel 1976.

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More