LA NOTTE DEI PUBBLIVORI – Al BLUE NOTE di MILANO da giovedì 21 aprile a sabato 23 aprile

Da giovedì 21 aprile a sabato 23 aprile

LA NOTTE DEI PUBBLIVORI

Il mondo della pubblicità si riunisce nuovamente al Blue Note

Giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 aprile il BLUE NOTE DI MILANO (via Borsieri 37) ospiterà
nuovamente LA NOTTE DEI PUBBLIVORI, l’evento che ogni anno celebra la
grande pubblicità con la visione di spot provenienti da tutto il mondo.
Tre giorni, sei spettacoli, ognuno
della durata di 2 ore circa, in cui verranno presentate le novità più
elettrizzanti della produzione pubblicitaria degli ultimi anni senza
tralasciare i grandi classici della pubblicità.

La Notte dei Pubblivori, da
30 anni in 42 Paesi, è una proiezione non stop di idee e linguaggi di
comunicazione. Nata a Parigi dalla passione per il cinema e la
pubblicità di Jean Marie Boursicot La Notte dei Pubblivori riempie i
teatri e le sale cinematografiche di tutto il mondo. È un viaggio
sorprendente nella creatività internazionale, un’imperdibile rassegna di
umorismo, marketing e follie!

Per le serate di giovedì, venerdì e sabato gli spettacoli saranno alle ore 21.00 e alle ore 23.30 (apertura porte: ore 19.30). Il prezzo dei biglietti acquistati entro le due ore precedenti ogni concerto è di 16,00 euro (prezzo “advance”) mentre il prezzo dei biglietti acquistati direttamente all’ingresso dello spettacolo è 21,00 euro (prezzo “door”).

Durante le serate sarà possibile gustare un “Menu Pubblivoro” creato in esclusiva per La Notte dei Pubblivori in collaborazione con i partner dell’evento. Main sponsor Zoogami
“contemporary beer”, in 5 varianti per gli appassionati della migliore
birra artigianale e Bisol “Vitivinicoltori in Valdobbiadene dal 1542”
con i suoi selezionati Cuvée Jeio. Come dessert e per tutti coloro che parteciperanno all’evento, Venchi 1878 offrirà una degustazione di gelato con uno shot di Cuba Rhum Chocolate Cream. Da questa edizione, per gli amanti della pasta, due primi piatti proposti da Voiello, l’unica pasta di alta qualità fatta con Grano Aureo 100% italiano.

Tutti i dettagli de La Notte dei Pubblivori si trovano su www.lanottedeipubblvori.it

La
programmazione del Blue Note proseguirà nel mese di aprile e maggio
dando spazio a diversi protagonisti della scena musicale, da talenti
emergenti a grandi stelle come, Carmen Souza & Theo Pascal Quartet
(28 aprile), Take 6 (30 aprile) e molti altri ancora.

Il BLUE NOTE MILANO, che ha aperto i battenti nel 2003, si estende su una superficie di 1000 metri quadrati con 300 posti a sedere su 3 diversi livelli. L’atmosfera
è quella di un elegante jazz club, e da ogni posizione della platea e
della balconata lo spettatore può ascoltare le esibizioni di artisti di
fama internazionale con il massimo della qualità acustica. La struttura e
le dimensioni del locale permettono a tutti di essere ad un passo dai
musicisti e godersi appieno il concerto.

Come
vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwich
Village, una serata al Blue Note è anche l’occasione per poter vivere al
meglio il binomio musica e cibo
. Il
servizio si effettua nella stessa sala dei concerti ed offre una cucina
semplice ma raffinata, con specialità italiane ed internazionali,
un’ampia selezione di vini italiani e francesi, più di 200 cocktail e
liquori dal bar e quell’atmosfera speciale che solo il contatto
ravvicinato con i grandi artisti, tipico del jazz club, può creare. 

Ogni
sera, salvo lo spettacolo unico della domenica ed eventuali variazioni
di calendario tempestivamente segnalate sul sito internet (www.bluenotemilano.com),
al Blue Note Milano si tengono due spettacoli (dal martedì al giovedì
con inizio alle ore 21.00 e alle ore 23.00 mentre il venerdì e il sabato
alle ore 21.00 e alle ore 23.30).

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o al sito www.vivaticket.it; chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888,
oppure direttamente presso il box office del locale. L’orario
dell’infoline e del Box Office di via Borsieri, 37 è il seguente:
martedì-sabato dalle 12.00 alle 22.00.

Radio Monte Carlo è la radio ufficiale di Blue Note Milano. Una volta a settimana Nick the Nightfly, storico dj e conduttore di Monte Carlo Nights, nonché direttore artistico del Blue Note, conduce a partire dalle ore 22.00 la sua trasmissione Monte Carlo Nights da un’apposita postazione all’interno del jazz club milanese.

Dal Luglio 2014 Blue Note S.p.A., la società titolare di Blue Note Milano, è quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana. Per maggiori informazioni: http://www.bluenotemilano.com/investor-relations/

www.bluenotemilano.comfacebook.com/bluenotemilano

twitter.com/Bluenotemilano www.youtube.com/bluenotemilano

https://www.flickr.com/photos/bluenotemilano/sets/

Milano, 15 aprile 2016

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More