Passa ai contenuti principali

53 MENU CON L’ASPARAGO ISTRIANO

Croazia, Istria. Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie celebrano l’asparago selvatico istriano.
53 MENU CON L’ASPARAGO ISTRIANO
Asparagi - Umago Cittanova Verteneglio Buie
Fino al 15 maggio 2016 continuano le Giornate dell’asparago istriano.


Continua la primavera istriana all’insegna dell’asparago selvatico! Giunte alla decima edizione, le Giornate dell’asparago istriano contano quest’anno 30 locali partecipanti e ben 53 menu tra cui scegliere, differenti per tipologia e prezzo.
L’occasione è ideale per una vacanza che coniuga il fascino delle località costiere e la tradizione dei borghi dell’entroterra, nelle quattro perle dell’Adriatico: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie.

Primavera all’asparago

Non c’è primavera in Istria senza asparagi! Non c'è famiglia che con l’arrivo della bella stagione non si diletti a cercare nel bosco i primi germogli verdi. Una tradizione che si perde nei tempi e che da ben dieci anni viene festeggiata durante le Giornate dell’asparago istriano.
Fino al 15 maggio 2016, nei ristoranti e trattorie di Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie si possono scegliere menu a tema con piatti a base di asparago selvatico, ricette tradizionali o innovative, dove gusto e creatività si fondono insieme per creare portate uniche.
Il gusto leggermente amarognolo che contraddistingue l’asparago selvatico, il suo sapore intenso, abbinato alla freschezza dei prodotti tipici dell’Istria, sanno entusiasmare anche i palati più fini. Senza contare l’aspetto nutritivo: l’asparago è un alimento molto equilibrato, ricco di minerali e vitamine, noto per la sua azione purificante e disintossicante.

408 menu a base di asparago
Sono ben 30 i locali che aderiscono alle Giornate dell’asparago istriano per un totale di 53 menu tra cui scegliere, di tipologia e prezzo differente. Le prime edizioni della manifestazione non prevedevano la realizzazione di menu ad hoc, solo a partire dal 2010 venne introdotta questa usanza. In 6 anni sono stati in tutto 408 i menu creati dagli chef istriani.
Qualche esempio per l’edizione 2016. Il ristorante Rondo di Buie mette a disposizione, tra gli altri, un menu di 10 euro con due portate: zuppa di asparagi e pasta pljukanci con spalla di maiale e asparagi selvatici istriani; 23 euro per il locale Stari Podrum di Momiano comprensivi di: crostino di benvenuto con tartufi, vellutata di asparagi e tarassaco, pasta pljukanci con asparagi, frittata con asparagi e spalla di maiale e dessert. A Umago il ristorante Nono propone: asparagi selvatici in salsa vinaigrette “Nono” con spumante, pasta pljukanci in salsa di asparagi selvatici con salsicce caserecce con Malvasia, scaloppina di vitellone arrotolata con ripieno di asparagi e pancetta in salsa di terrano con polenta accompagnata da Cabernet Franc, crostata di pinoli e asparagi con olio di oliva, il tutto al costo di 30 euro. Sempre a Umago il locale Badi propone il suo menu da 50 euro con: orata e tartare di asparagi, cocktail di asparagi e gamberetti in cestino al sesamo, risotto con canestrelli saltati e mousse di asparagi, filetto di orata al forno con asparagi, prosciutto crudo e nocciole, dessert e Malvasia.

Tutti i colori dell’Istria
Coste chilometriche e spiagge accarezzate da un mare cristallino, villaggi di pescatori che colorano l’entroterra e affascinanti borghi ricchi di cultura e storia. Siamo in Istria, nella parte nord occidentale, quella più vicina al confine italiano, dove sorgono 4 perle dell’Adriatico: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie. Un territorio ricco di meraviglie naturali, una tradizione culinaria che gode dei prodotti locali, strutture di lusso e comfort con centri benessere all’avanguardia: tutto questo assicura una vacanza all’insegna di cultura, wellness e buona cucina. Un ventaglio di colori, profumi e sapori!
Info: Comprensorio turistico di Umago, Cittanova, Verteneglio, Buie www.coloursofistria.com


Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile  I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità. La pubblicità ha assunto un significato più profondo da attuare non più coi soliti mezzi, quali quelli cartacei oppure sotto forma di banner sui siti web. Si è trasformata come anche i consumatori. Seguire il cliente tramite il merchandising al fine del raggiungimento di marketing e vendita. Questo prende il nome di Fidelizzazione e la si può attuare con diversi metodi che andremo a scoprire. 1 – Regali pubblicitari inserendovi il tuo logo 2 – Regali promozionali per i tuo clienti ____________Regali pubblicitari economici con il tuo logo Questa forma di pubblicità invece consiste nel fare seguito di prodotti promozionali a basso costo alle campagne pubblicitarie, al fine di raggiungere una platea di persone maggiore. Nel pubblicizzare il tuo evento, mostrando il tuo logo unit

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re