Passa ai contenuti principali

LA CONFESSIONE DI AGOSTINO - Teatro Spazio Tertulliano - Dal 2 al 20 marzo 2016

la conf di agostino 150 dpi


                          Il teatro Spazio Tertulliano
è lieto di presentare

Dal 2 al 20 marzo 2016

LA CONFESSIONE DI AGOSTINO



testo e regia Gianfelice Facchetti
con Claudio Orlandini
musiche dal vivo Raffaele Kohler
scene e costumi Vittoria Papaleo, Marta Tonetti
produzione Compagnia Facchetti-DePascalis

Mi chiamo Agostino, ho cinquantasei anni e vivo in una casa lavoro, si chiama così il limbo in cui mi trovo a penare. Non assomiglia per niente a una casa, è una galera bella e buona con porte blindate e angeli poliziotti a vegliare sulla mia noia. Sotto il tetto in cui sto scontando il mio 'ergastolo bianco' non ho alcun mestiere a cui dedicarmi, giusto una manciata di giorni al mese faccio lo 'scopino', pulisco il passaggio di chi striscia accanto a me. Da bambino sognavo un mondo ordinato, per questo diventai sbirro; il gioco d'azzardo mi fece cadere e per questo diventai ladro. Mi chiamo Agostino e sogno la libertà”.


La nuova produzione della Compagnia Facchetti/De Pascalis è una storia che arriva dal carcere, un racconto biografico che permette di affrontare il tema delicato e poco conosciuto dell’ergastolo bianco, ovvero la condizione di chi, dopo avere scontato una condanna, è costretto a una reclusione ulteriore senza avere commesso alcun reato: come Agostino, forzato a una pena supplementare reiterabile all’infinito. In quanto pericoloso o in quanto povero? Questo è il punto, parliamo di persone che minacciano l’ordine sociale perché nullatenenti, senza un tetto né occupazione ma la cui indigenza non può diventare colpa, “per legge”.



Con il patrocinio di


I commenti di Riccardo Noury e Patrizio Gonnella:
"Siamo lieti di comunicare che è stato concesso il patrocinio a La Confessione di Agostino, della Compagnia Facchetti/De Pascalis, per aver declinato con trasparenza l'inaccettabile condizione del cosiddetto ergastolo bianco ed un contesto carcerario carente, raramente volto alla rieducazione e al recupero del detenuto".
Riccardo Noury, Portavoce di Amnesty International


"Il testo è profondo, ricco di suggestioni, emozionante, socialmente utile, rigoroso e non banale. Dunque siamo felici di promuoverlo".
Patrizio Gonnella, Presidente dell'Associazione Antigone



Info e prenotazioni:


biglietteria@spaziotertulliano.it
tel. 02.49472369
mob. 320.6874363

Post popolari in questo blog

Mister Italia 2014: Paolo Di Rienzo di Brescia eletto ieri sera a Garda (VR) MISTER ITALIA FITNESS VENETO

MISTER FITNESS VENETO E’ PAOLO DI RIENZO DI BRESCIA 1° classificato: Mister Italia Fitness Veneto, Paolo Di Rienzo, 27 anni,  di Brescia Mister Cinema, Alessandro Mussignani, 18 anni, di Vicenza Mister Alpe Adria, Matteo Inverardi, 26 anni, di Castegnato (BS) Mister Eleganza World of Beauty, Stefano Bronzato, 22 anni, di Isola della Scala (VR) ______________________________________ Si è concluso ieri sera nella splendida piazza di Garda (VR) l’edizione 2014 del Festival del Garda, evento che tra i suoi vari momenti di spettacolo prevedeva anche l’elezione di Miss e Mister del Garda, quest’ultimo concorso collegato a MISTER ITALIA. In occasione della serata che era l’ultima di una serie di manifestazioni svoltesi sia sulla riva lombarda che su quella veneta del lago di Garda, il primo classificato dei Mister, oltre ad essere eletto “ Mister del Garda ” è stato eletto anche “ Mister Fitness Veneto 2014 ” fascia vinta lo scorso anno dal veronese Mattia Cast

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

MILA di Cinzia Angelini evento di apertura del 69 Trento Film Festival (30 aprile - 9 maggio 2021)

Sarà l’atteso corto di animazione Mila di Cinzia Angelini a inaugurare, venerdì 30 aprile, il 69. Trento Film Festival, in programma dal 30 aprile al 9 maggio (on line fino al 16 maggio). Ispirato ai bombardamenti che colpirono Trento nel 1943, Mila racconta una storia di guerra vista dalla prospettiva di una bambina. Nel film, che si ispira alle testimonianze sulla Seconda Guerra Mondiale della madre della regista, il personaggio di Mila simboleggia il meglio dell’umanità. Per quanto abbia perso ogni cosa, Mila non ha perso l’immaginazione e la speranza. Mila vuole rappresentare tutti i bambini, di ogni guerra, di ogni tempo. Un film che per comunicare sceglie il linguaggio universale della musica, grazie all’emozionate composizione di Flavio Gargano, eseguita dall’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento. «Con questo film – dichiara Cinzia Angelini - desidero mostrare la forza e la resilienza che hanno i più giovani, anche se lasciati soli e abbandonati. Oggi i bambini continuano a soffri