Passa ai contenuti principali

Immagini del Gran Gala di Sara Iannone dedicato alla Donna #gossip

A Palazzo Ferrajoli il Gran Gala di Sara Iannone dedicato alla Donna
La Festa del Ringraziamento
Donne e uomini insieme per scrivere la storia del nostro futuro
Torta_FestadelRingraziamento

Il valore del femminile nella visione del mondo. Questo è il significato del gran gala dedicato alla Donna che Sara Iannone ha organizzato ieri, lunedì 7 marzo, a Roma.
Una serata straordinaria, ricca di eventi e di sorprese, per celebrare la donna in un Palazzo Ferrajoli tinto di giallo per l’occasione.
“La festa del Ringraziamento è certamente una festa dedicata alle donne”, ha spiegato Sara Iannone accogliendo i suoi ospiti durante l’aperitivo, “ma vuole essere un ringraziamento a quella donna che arricchisce la comprensione del mondo e contribuisce alla piena verità dei rapporti umani... come scrisse Papa Giovanni Paolo II nella meravigliosa Lettera alle donne del 1995”.
Soltanto con la consapevolezza di una nuova reciprocità tra il maschile e il femminile si potrà scrivere la storia del nostro futuro”, ha concluso la Iannone che ha promosso e organizzato questa iniziativa con la sua associazione “L’Alba del Terzo Millennio”.
Una festa che ha offerto profondi spunti di riflessione, dunque, ma sempre all’insegna del divertimento!
Primo ospite della serata, l’attore Francesco Carrassi, attualmente impegnato nella regia teatrale di “Travolte” e, prossimamente, nei panni del grande Caravaggio, che ha recitato la poesia di Papa Giovanni Paolo II dedicata alle donne, e alcune intense poesie di Corrado Calabrò che inneggiano al femminile.
La Festa del Ringraziamento ha avuto anche due testimonial d’eccezione: Zina Ben Salem e Luigi Bruno. Entrambi, infatti, sono fortemente impegnati per valorizzare la donna, tanto nel suo spetto più romantico e femminile, quanto nel valore profondo della sua personalità.
Luigi Bruno, stilista partenopeo apprezzato nel mondo dal Nord America agli Emirati Arabi, da sempre celebra la donna con abiti elegantissimi e combatte la piaga dell’anoressia a partire dalla scelta delle modelle: solo taglie 42, per dimostrare la bellezza e l’eleganza delle forme e per dire ‘no’ alla donna che si snatura e si violenta a rischio della propria vita per rispondere a un mercato che non la rispetta né la riconosce ma che invece la annulla e la usa.
La stilista tunisina Zina Ben Salem, famosa per i suoi kaftani preziosi e sensuali, attraverso il suo lavoro si adopera per comunicare un forte messaggio di libertà, per affermare l’immagine di una donna libera, femminile e consapevole, perché è convinta che la liberazione del mondo Arabo debba passare attraverso l’emancipazione della donna.
Quando i meravigliosi saloni di Palazzo Ferrajoli sono stati aperti, gli ospiti si sono trovati di fronte ai tavoli elegantemente allestiti per la cena, decorati con ricercate composizioni di rose, margherite e mimose,... naturalmente gialle!
Dopo la degustazione di portate prelibate, tra chiacchiere allegre e bollicine, i riflettori si sono accesi sulla moda di Giuliana Guidotti: creazioni meravigliose, indossate da splendide fanciulle, hanno sfilato, in anteprima straordinaria, tra gli ospiti ammaliati.
Madrina della festa del Ringraziamento 2016 è stata una splendida Camilla Nata che ha fatto il suo ingresso con un abito fiabesco realizzato dalla Guidotti per l’occasione; tulle, pizzi, drappi ...e mimose! in un’esplosione di leggerezza e di eleganza.
Dulcis in fundo, una gigantesca e favolosa torta Mimosa decorata con rose gialle e irresistibili confettate di Dolceamaro di Claudio Papa.
Prima di lanciarsi tutti in pista con le musiche di Sandro Tommasi, gli uomini che lo desideravano hanno fatto un proprio omaggio alla donna; un pensiero su ciò che la donna incarna nella propria visione del mondo, sul ruolo e sul significato dell’altra metà del cielo.
Tra gli ospiti: Pippo Franco, Lia Viola Catalano, Andrea Monorchio, Corrado Calabrò, Fabia Baldi, Daniela del Secco d’Aragona, Alfredo Pontecorvi, Patrizia Caimmi, Georgia Viero, Saverio Vallone, Adele Mazzotta, Maurizio Mariamonti, Giorgia Carolei Pacelli, Laura Azzali, Bianca Maria Lucibelli, Antonio Paris, Stefano Crisci, Antonella Sotira, Luisa De Giuli, Roberto Desideri, Gaetano Pascale, Diana Torrice, Carla Ficoroni, Laura Nuccettelli e Alessandro D’Orazio, Carla Montani, Ester Brugnoli e molti altri.

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat