I fashion shop alternativi di Vienna

© Song

Chi cerca griffe
inconsuete della moda può trovare a Vienna un’offerta interessante.
Oltre ad ambiziosi stilisti e raffinate manifatture, ci sono infatti
anche fashion shop con un’offerta insolita ed esclusiva di marchi al di
là del gusto di massa.

Gli
appassionati delle avanguardie della moda, non solo di Vienna, si
recano da anni in pellegrinaggio da Myung Il Saba-Song nel secondo
distretto. Nel suo affascinante Concept Store Song in
Praterstrasse raccoglie marchi cult internazionali come Walter Van
Beirendonck, Dries Van Noten, Balenciaga Edition o AF Vandevorst, nonché
newcomer viennesi come Bradaric Ohmae. Da Song si possono trovare anche
griffe ricercate di profumi e arredamento d’interni e nell’adiacente Galleria SongSong vengono allestite di frequente mostre d’arte.

Eigensinnig
è il nome di un concept-store sull’idillica piazza Sankt-Ulrichs-Platz
nel settimo distretto. I gestori, Toni Tramezzini e Stefanie Hofer,
considerano la moda come un’arte indossabile per visionari, persone
stravaganti e creative. Sotto le belle arcate del negozio vengono
suggestivamente presentate collezioni di stilisti come Hannibal, Daniel
Andresen o Biek Verstappen. Le creazioni sono focalizzate sull’arte
artigianale individuale.

I due negozi Wolfensson,
nel primo e nel quarto distretto, presentano oltre 60 marchi
internazionali della moda uomo e donna, che si contraddistinguono per
l’elevata qualità artigianale e l’orientamento avanguardistico. Tra
questi vengono offerte firme come Boris Bidjan Saberi di Barcelona,
Julius_7 di Tokio e A1923 Augusta dall’Italia. L’offerta di articoli
accuratamente selezionati delle boutique, configurate in dimensioni
ridotte, viene prodotta in parte in piccole manifatture.

Il Kaufhaus Wall
nella Westbahnstrasse nel settimo distretto è uno dei precursori dei
locali viennesi a doppia funzionalità. Oltre a tagli innovativi dei
capelli, vengono presentati e offerti qui anche marchi interessanti di
ogni tipo, ad esempio le collezioni della stilista austriaca Claudia
Brandmair, le griffe avanguardistiche Barbara i Gongini ed Esther
Perbandt, le inconsuete scarpe della Trippen, gli affascinanti cappelli
Goorin Brothers e una raffinata selezione di libri d’arte e di
fotografia.

  • Song, Praterstrasse 11-13, 1020 Vienna, www.song.at
  • Eigensinnig, Sankt-Ulrichs-Platz 4, 1070 Vienna, www.eigensinnig.at
  • Wolfensson, Habsburgergasse 1A, 1010 Vienna + Margaretenstrasse 52, 1040 Vienna, www.wolfensson.com
  • Kaufhaus Wall, Westbahnstrasse 5a, 1070 Vienna, www.kaufhauswall.com

www.vienna.info

Austria News

BAD MOOS | Al Via la stagione invernale il 5 Dicembre 2021 #badmoos

Ogni anno, in occasione della prima neve, sulla Croda Rossa fa la sua comparsa la famiglia di pupazzi di neve alti 8 metri e agghindati di tutto punto con sciarpe e cappelli. È il segno inequivocabile che è iniziata la stagione invernale.Dal 5 dicembre 2021 al Bad Moos – Dolomites Spa Resort di Sesto in […]

Read More
Austria News

NOVITA’ IN TIROLO 2021-2022 | CHALET e SPA CONTEMPORANEE #tirol

Le novità dell’hotellerie tirolese per la stagione invernale 2021/22Dalla vivace e caratteristica capitale Innsbruck alle idilliache valli laterali del Tirolo: i nuovi alloggi danno il benvenuto agli ospiti in vista della stagione invernale 2021/22. Si fa sempre più chiara la tendenza a progettare moderni chalet per regalare la massima privacy ma allo stesso tempo crescono […]

Read More
Austria News

La Via delle Grappe e dei Sapori delle Malghe

Sorbo degli uccellatori. Pera. Peperoncino. Bacche di ginepro. Albicocca. Lampone. Mela. Ecco alcuni degli ingredienti per creare distillati d’autore. Il Kufsteinerland, la splendida regione del Tirolo, invita ad assaggiare (ma anche a partecipare a corsi di distillazione) buonissime grappe, liquori, acqueviti. Una vera tradizione tramandata di generazione in generazione, che va indietro nel tempo: 2.500 […]

Read More