Passa ai contenuti principali

I fashion shop alternativi di Vienna

Gli appassionati delle avanguardie della moda, non solo di Vienna, si recano da anni in pellegrinaggio da Myung Il Saba-Song nel secondo distretto. Nel suo affascinante Concept Store Song in Praterstrasse raccoglie marchi cult internazionali come Walter Van Beirendonck, Dries Van Noten, Balenciaga Edition o AF Vandevorst, nonché newcomer viennesi come Bradaric Ohmae. Da Song si possono trovare anche griffe ricercate di profumi e arredamento d’interni e nell’adiacente Galleria SongSong vengono allestite di frequente mostre d’arte.
Eigensinnig è il nome di un concept-store sull’idillica piazza Sankt-Ulrichs-Platz nel settimo distretto. I gestori, Toni Tramezzini e Stefanie Hofer, considerano la moda come un’arte indossabile per visionari, persone stravaganti e creative. Sotto le belle arcate del negozio vengono suggestivamente presentate collezioni di stilisti come Hannibal, Daniel Andresen o Biek Verstappen. Le creazioni sono focalizzate sull’arte artigianale individuale.
I due negozi Wolfensson, nel primo e nel quarto distretto, presentano oltre 60 marchi internazionali della moda uomo e donna, che si contraddistinguono per l’elevata qualità artigianale e l’orientamento avanguardistico. Tra questi vengono offerte firme come Boris Bidjan Saberi di Barcelona, Julius_7 di Tokio e A1923 Augusta dall’Italia. L’offerta di articoli accuratamente selezionati delle boutique, configurate in dimensioni ridotte, viene prodotta in parte in piccole manifatture.
Il Kaufhaus Wall nella Westbahnstrasse nel settimo distretto è uno dei precursori dei locali viennesi a doppia funzionalità. Oltre a tagli innovativi dei capelli, vengono presentati e offerti qui anche marchi interessanti di ogni tipo, ad esempio le collezioni della stilista austriaca Claudia Brandmair, le griffe avanguardistiche Barbara i Gongini ed Esther Perbandt, le inconsuete scarpe della Trippen, gli affascinanti cappelli Goorin Brothers e una raffinata selezione di libri d’arte e di fotografia.
www.vienna.info 

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

MILANO MODA | COLLEZIONI UOMO - DAL 15 AL 19 GENNAIO 2021

Milano, 17 dicembre 2020 – L’eleganza maschile torna protagonista in città, con la Milano Fashion Week Women’s - Mens’ Collection Autunno/Inverno 2022, in programma dal 15 al 19 gennaio 2021, che prevede 39 brand presenti in calendario, di cui 10 per la prima volta e sarà aperta da Ermenegildo Zegna. A illustrare questa mattina, indiretta streaming, il calendario della manifestazione, l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive, Moda e Design Cristina Tajani con Carlo Capasa, Presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana e Costanza Cavalli Etro, ideatrice di Fashion Film Festival Milano.   “Un'edizione innovativa capace di adeguarsi e interpretare le particolari esigenze del momento, proponendo il giusto mix tra appuntamenti dal vivo e digitali - commenta l’assessora Cristina Tajani -.  Sfilate e presentazioni che si reinterpretano e reinventano nella forma e nei linguaggi, sfruttando a pieno le opportunità offerte dal web, indispensabili ormai