Passa ai contenuti principali

UN VIAGGIO A NANTES, FRA CULTURA E GASTRONOMIA #FranceFR

LA CULTURA
Elsa Tomkowiak,  Théâtre Graslin, Nantes Martin Argyroglo  LVAN
LE VOYAGE À NANTES / IL VIAGGIO A NANTES - Dal 1 luglio al 28 agosto 2016
Nantes è da scoprire lungo un percorso artistico unico in Francia. Un percorso che consente di confondere il
proprio riflesso con quello di Laetitia Casta, di godere di un panorama sulla metropoli da Le Nid, di sperimentare
le 49 tonnellate in movimento del Grande Elefante meccanico durante una passeggiata sulle rive della
Loira, di attraversare i secoli al Castello dei Duchi di Bretagna o ancora di giocare con un «Arbre à Baske», un
vero «albero della pallacanestro»… Sono circa una quarantina le tappe che ogni anno vengono proposte per
una (ri)scoperta suggestiva e poetica di Nantes. Una linea funge da guida, procedendo attraverso alla città.
E conduce da eccellenze del patrimonio a punti di vista sorprendenti, da luoghi culturali a un’installazione
che si trova a un angolo di strada … o magari su una delle rive dell’estuario fra Nantes e Saint-Nazaire!
La varietà dell’estate a Nantes è eguagliata solo dalla sua varietà atmosferica. Con un nuovo Viaggio, dal 1 luglio
al 28 agosto 2016, la città è ancora più animata del solito. Patrimonio, architettura, sapori della gastronomia…
con o senza sole, le strade di Nantes offrono uno sguardo nuovo e sempre così curioso. Da non perdere!
Ange Leccia à la HAB Galerie - Dal 1 luglio al 28 agosto 2016
Dopo Felice Varini, Roman Signer e Huang Yong Ping (invitato Monumenta 2016), è la volta di Ange Leccia
di diventare protagonista in questo spazio d’arte contemporanea.
A spasso nel cuore dell’eleganza a Nantes
Creato nel 1843, il Passage Pommeraye è arrivato intatto fino al XXI secolo. Sono molto rare le città europee che
possono vantarsi di possedere un passaggio coperto di un tale valore architettonico.
Nel marzo 2016, sarà aggiunta una nuova galleria contemporanea, nel rispetto dello spirito del luogo, con una dozzina
di nuovi marchi prestigiosi. Venite qui a fare i vostri acquisti, passeggiare e prendere il té!
LA GASTRONOMIA
NANTES E LA GASTRONOMIA
Nantes è al crocevia fra mare e terra, dolce e salato, vegetale e animale, fra Bretagna, Vandea e Loira. Grazie
alla sua tradizione di città portuale, si è arricchita dei sapori del mondo che esploratori e navigatori hanno
portato qui nel corso dei secoli. Per valorizzare al meglio la sua cucina e il suo savoir-faire, d’estate, durante
l’evento del Voyage à Nantes/Viaggio a Nantes, vengono organizzate delle « cene segrete ». Sotto forma di
un ping-pong gastronomico fra due chef, queste grandi tavolate sono un invito a scoprire location d’eccellenza
: luoghi del patrimonio, scenari naturali o nel cuore dei vigneti. I luoghi delle cene vengono rivelati ai
convitati solo all’ultimo momento.A pochi minuti dal centro città, si estendono i vigneti del Muscadet.
Qui, lungo corsi d’acqua, a partire dall’estate 2016 si declina un nuovo percorso costellato di tappe del patrimonio,
creazioni d’artisti e allestimenti esclusivi - www.lestablesdenantes.fr
Nuovo spazio votato alla grande gastronomia
Il nuovo Atlantide 1874 è un posto unico nel suo genere. Questo residence offre un ristorante gastronomico
e un b&b con 4 camere elegantemente decorate.
Un’eleganza atemporale che si sposa a meraviglia con la creatività e la cucina di Jean-Yves Guého (chef stellato
Michelin) la cui eccellenza è riconosciuta da 18 anni - www.restaurant-atlantide.net
Da Nantes a Clisson: Viaggio nei Vigneti
A partire dal 2016 il Voyage à Nantes propone un circuito turistico di 100 Km attraverso le vigne e lungo le
sponde della Sèvre. Un itinerario stradale da seguire idealmente in 2 giorni per scoprire 8 tappe: la passeggiata
della Chaussée des Moines, lo stabilimento ricreativo di Pont Cano, la proprietà vinicola di Château du
Coing, il castello di Goulaine, Clisson “l’italiana”, la tenuta della Garenne Lemot e la Butte de la Roche.

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Arte Fiera 2016 > 29 gennaio - 1 febbraio 2016, BOLOGNA

ph. di @Cecile De Montparnasse La 40° edizione di Arte Fiera torna a Bologna 29 gennaio - 1 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA Tra Gallerie e artisti sempre in aumento, la 40° edizione della Fiera Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea apre le porte di BolognaFiere al grande pubblico dal 29 gennaio all’ 1 febbraio 2016 . Arte Fiera 2016 si prepara a celebrare i suoi primi 40 anni: un importante anniversario da festeggiare insieme ai protagonisti che ne hanno fatto la storia, tra artisti, galleristi e personaggi, mostrando per la prima volta i Maestri italiani che si sono distinti nel mondo, tutti passati per i padiglioni bolognesi. L'anniversario cade in un momento storico in cui l’arte italiana domina i mercati internazionali. I grandi artisti contemporanei e moderni registrano record senza precedenti e questo conferma una leadership mondiale per la Fiera bolognese. Il ruolo di Arte Fiera è sempre più affermato e questa edizione servirà non sol

I glass cube sul Lago di Dobbiaco | Chalets dotati di letto matrimoniale

glass cube Il candore splendente della neve trasforma gli alberi del bosco in uno scenario fatato, illuminando e filtrando tra le grandi vetrate degli Skyview Chalets, 12 innovativi glass cube sul Lago di Dobbiaco (BZ), a pochi chilometri dalle maestose Tre Cime di Lavaredo. Qui non ci sono confini tra il paesaggio invernale e gli ambienti interni che profumano di trucioli di cirmolo e avvolgono di calde emozioni gli ospiti, che scelgono di ritagliarsi momenti preziosi in questi originali e riservati Chalets in totale sintonia con la natura. Sdraiarsi sul letto e ammirare come la neve scende dolce dal cielo mentre il bosco è inondato di luce è solo una delle private sensazioni che si possono vivere negli Skyview Chalets. Il tetto, infatti, può diventare trasparente per sognare osservando i fiocchi che cadono o di notte le stelle che brillano. Un rifugio romantico e raffinato, per fuggire dal caos quotidiano, ma nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Gli Chalets sono dotat