Successo per il Simon Boccanegra con la regia di Andrea De Rosa

Per la prima volta in forma scenica al Mariinsky nell’ambito di un festival dedicato a Verdi

Mariinsly Simon Boccanegra 2016

Sul podio Valery Gergiev, 12 minuti di applausi finali. Domani 7 febbraio la replica

Successo con 12 minuti di applausi per
l’opera Simon Boccanegra al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo il
5 febbraio (replica il 7) titolo cardine – per la prima volta in forma
scenica nel teatro pietroburgese – di un festival Verdi nella ricorrenza
dei 115 anni dalla morte del compositore. Sul podio Valery Gergiev;
nella compagnia di interpreti del teatro, spiccava nel ruolo di
Fiesco Ferruccio Furlanetto, cantante assai amato in russia.

Lo spettacolo – coprodotto dalla Fenice di Venezia e dal
Carlo felice di Genova – è quello firmato da Andrea De Rosa autore di
regia e scene che aveva debuttato per l’inaugurazione di stagione del
teatro veneziano nel novembre del 2014, un allestimento fortemente
segnato dalla presenza del mare, elemento imprescindibile
della partitura verdiana. “Sono rimasto fedele al testo del libretto con
la convinzione che il mare sia l’elemento chiave dell’opera. Per un
uomo come Simon Boccanegra, attorniato dalla sofferenza e dagli intrighi
del potere, è fondamentale avere sempre un orizzonte ben distinto
davanti a sé” afferma Andrea De Rosa. La mia lettura
di Simon Boccanegra è fortemente narrativa: nell’arco dei venticinque
anni in cui la storia si dipana, i personaggi sono messi a dura prova
sia dagli avvenimenti pubblici che da quelli privati. Simone,
soprattutto, attraverso le dolorose e tragiche vicende cui deve far
fronte, ci conquista con la sua grande statura morale e politica. Il
superamento del conflitto sociale e i valori dell’unità che egli
persegue come Doge di Genova, sono il frutto della sua tragica
esperienza personale. Ho voluto raccontare questa evoluzione dei
personaggi anche attraverso un video presente sul fondo della scena nel
quale vedremo sempre scorci di immagini del mare. Ma solo alla
fine dell’opera, insieme con la morte di Simone, l’orizzonte ci apparirà
per intero”.

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More