Passa ai contenuti principali

16 BUONE RAGIONI PER ANDARE A PARIGI NEL 2016 #RDVFrance

1. IL PARCO ZOOLOGICO
Un nuovo modello di zoo: un’esperienza immersiva unica in Francia nell’ambiente naturale degli animali, oltre 14
ettari di scenari dal mondo attorno al Grand Rocher, una guglia di roccia alta 65 metri, simbolo dello zoo.
www.parczoologiquedeparis.fr
2. QUAY BRANLY
Il Museo del Quay Branly, sull’omonimo Lungo Senna, è il museo «dove dialogano le culture», obiettivo decisivo del
nostro tempo: dall’Africa all’Asia, dall’Oceania alle Americhe. In uno scenografico allestimento progettato da Jean
Nouvel e dall’architetto paesaggista Gilles Clément.
www.quaybranly.fr
3. LA PHILARMONIE DE PARIS
Il nuovo edificio firmato Jean Nouvel accanto alla Cité de la Musique di Christian de Portzamparc del 1995 inventa
un tempio della musica nel Parc de la Billette: tre sale da concerto e un museo della musica, ristoranti, librerie…
www.philarmoniedeparis.fr
4. IL JARDIN DES PLANTES
Il più famoso Orto Botanico di Francia, fondato nel ‘600: 4 secoli di storia in un luogo straordinario: le grandi
gallerie, le serre, lo zoo storico, la scuola botanica, laboratori, mostre…e si entra gratis! www.jardindesplantes.net
5. IL PARC MONCEAU
Uno dei parchi pubblici più fascinosi di Parigi, nato nel ‘700 nell’8° arrondissement. Monet ha dipinto qui 5 quadri,
Sofia Coppola vi ha girato la pubblicità di Miss Dior Chérie.
6. LA BIBLIOTHÈQUE FRANCOIS MITTERRAND
Nel quartiere di Tolbiac, XIII° arr. , non è solo la BNF, Biblioteca Nazionale di Francia, la più importante del
Paese, ma anche una sede di mostre ed eventi, nello scenario d’eccellenza delle quattro torri-libro progettate
da Dominique Perrault. www.bnf.fr
7. IL CAFÉ DE LA PAIX
Inaugurato nel 1862 all’angolo fra il boulevard des Capucines e Place de l’Opéra, con il famoso teatro dell’Opéra
di Garnier, è una vera istituzione parigina, un gioiello stile Impero, dichiarato monumento nazionale.
www.cafedelapaix.fr
8. L’INSTITUT DU MONDE ARABE
Progettato da Jean Nouvel e Architecture Studio, vuole essere anche nell’architettura un ponte fra cultura araba
e cultura occidentale, così importante oggi. La facciata meridionale conta 240 moucharabieh che si aprono e si
chiudono ogni ora. www.imarabe.org
9. IL MUSEO GUIMET
Uno dei più grandi musei di arte asiatica, nato dalle collezioni dell’industriale lionese Emile Etienne Guimet.
Imperdibili il Pantheon dei Budda e il nuovo giardino giapponese attorno al Padiglione del tè. www.guimet.fr
10. LA FONDAZIONE LOUIS VUITTON
La « nuvola di vetro » disegnata da Frank Gehry, all’interno del Jardin d’Acclimatation, nella zona nord del Bois
de Boulogne, è la nuova location parigina della creazione artistica contemporanea. www.fondationlouisvuitton.fr
11. I PASSAGES
Dei 150 passages costruiti fra ‘800 e ‘900 oggi ne rimangono una trentina. Da non perdere il Passage du Caire
in place du Caire, il più antico fra quelli ancora esistenti (1798) e il Passage Jouffroy, la prima galleria tutta in vetro
e metallo (1836).
12. IL MUSEO PICASSO
I grandi lavori di restauro dell’Hôtel Salé hanno triplicato la superficie del museo, che ha appena compiuto i suoi
primi 30 anni. Sosta d’obbligo al Cafè sur le Toit al 1° piano del palazzo. www.museepicassoparis.fr
13. IL PANTHEON
Riapre al pubblico in aprile, dopo un eccezionale restauro, il colonnato del Panthéon. E all’interno è stato reinstallato
il pendolo di Foucault, prova materiale del movimento della Terra. Una sfera dorata del diametro di 20 cm,
peso di 28 kg, sospesa a un filo di 67 metri. www.pantheonparis.com
14. IL MUSEO DE L’HOMME
Dopo 6 anni di restauri, ha appena riaperto le porte il museo di antropologia, uno dei più grandi del mondo,
al Trocadéro, con oltre 700.000 reperti. www.museedelhomme.fr
15. IL PONTE ALESSANDRO III
È il più bel ponte di Parigi e supera la Senna fra il 7° e l’8° arrondissement. Inaugurato per l’Esposizione Universale
del 1900, e per celebrare l’amicizia franco-russa, è lungo 160 metri e decoratissimo. Immortalato anche nel film
Midnight in Paris di Woody Allen.
16. LAFAYETTE GOURMET
Il pianoterra e il piano interrato delle Galeries Lafayette al 35 di bd Haussmann sono un tempio del gusto: 3.500
m2 e tutto il meglio della gastronomia del territorio, grandi marche, ristoranti.. ricette e sapori francesi e del mondo.
www.haussmann-galerieslafayette.com
E POI…
Per chi ama il cinema…
La Fondazione Pathé, che conserva gli archivi della casa di produzione Pathé e racconta il cinema e la sua storia.
Sede spettacolare in una delle prime sale cinematografiche di Parigi trasformata in chiave contemporanea da Renzo
Piano. www.fondation-jeromeseydoux-pathe.com
Per notti da favola…
Gli hotel dell’eccellenza parigina… Come il Peninsula Paris, grandioso edificio stile Haussmann dell’800,
www.paris.peninsula.com, il Mandarin Oriental, 5 stelle ultrachic a due passi da Place Vendome, www.mandarinoriental.
fr, il classico Napoléon, vicino all’Arco di Trionfo, www.hotelnapoleonparis.com
Per una cena stellata…a prezzi accessibili
I bistrot e le brasseries dei grandi chef stellati: Aux Lyonnais di Alain Ducasse, www.auxlyonnais.com, l’Atelier Maître
Albert di Guy Savoy, www.ateliermaitrealbert.com, Le Terroir Parisien di Yannick Alleno, www.yannick-alleno.com/
carnet/terroir-parisien
Per una pausa golosa..
Le cioccolaterie e pasticcerie più gourmandes: La Manifacture du Chocolat d’Alain Ducasse al 40 di rue de la
Roquette e Le Comptoir du Chocolat Alain Ducasse al 26 du rue Saint Benoît, Ladurée (con il nuovo concept tutto
cioccolato al n. 14 di rue de Castiglione), Dalloyau, Gérard Mulot, Pierre Hermé, senza dimenticare Angelina il rue
de Rivoli, tempio della cioccolata calda.
Per vedere la città in modo insolito…
Un tour con la leggendaria 2CV, www.parisautentic.com o una visita della Parigi sotterranea, quella delle catacombe
del XVIII secolo, forse la necropoli più grande del mondo, si dice 300 km (ma se ne possono percorrere solo 2)
www.catacombes.paris.fr
Tante altre idee per scoprire/riscoprire Parigi su http://www.parisinfo.com/
C’È SEMPRE UNA BUONA RAGIONE PER ANDARE A PARIGI:
UN NUOVO MUSEO, UNA GRANDE MOSTRA, LO SHOPPING, LA GASTRONOMIA…
PER COMINCIARE BENE IL 2016 VE NE PROPONIAMO 16, IN ORDINE SPARSO,
SCELTE FRA QUELLE FORSE MENO NOTE AI VIAGGIATORI ITALIANI… DA AGGIUNGERE
A TUTTE LE BUONE RAGIONI CHE SCOPRIRETE NELLA PROSSIMA VACANZA PARIGINA!

www.france.fr

Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile  I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità. La pubblicità ha assunto un significato più profondo da attuare non più coi soliti mezzi, quali quelli cartacei oppure sotto forma di banner sui siti web. Si è trasformata come anche i consumatori. Seguire il cliente tramite il merchandising al fine del raggiungimento di marketing e vendita. Questo prende il nome di Fidelizzazione e la si può attuare con diversi metodi che andremo a scoprire. 1 – Regali pubblicitari inserendovi il tuo logo 2 – Regali promozionali per i tuo clienti ____________Regali pubblicitari economici con il tuo logo Questa forma di pubblicità invece consiste nel fare seguito di prodotti promozionali a basso costo alle campagne pubblicitarie, al fine di raggiungere una platea di persone maggiore. Nel pubblicizzare il tuo evento, mostrando il tuo logo unit

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re