Teatro dei Conciatori: Nadia Perciabosco in IL BUCO di Roberta Calandra,

Nadia Perciabosco in IL BUCO 1

TEATRO DEI CONCIATORI

C.U.T. – Contemporary Urban Theatre – 100% TAGLIO CONTEMPORANEO

26 | 31 gennaio 2016

IL BUCO

di Roberta Calandra

con

NADIA PERCIABOSCO

Regia di Laura De Marchi

allestimento scenico Maria Teresa Padula

light designer Carlo Oriani

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori dal 26 al 31 gennaio 2016, IL BUCO di Roberta Calandra, per la regia di Laura De Marchi. Protagonista è Nadia Perciabosco.

C’è chi nasce bomba e chi nasce ciambella e, per motivi assolutamente personali, passa la vita a nascondere, tentar di riempire, mediare, ostentare il proprio “buco di formazione”.

Questo monologo tragicomico, che utilizza diversi registri di umorismo, da quello psicoanalitico di matrice anglosassone al ritmo concitato del cabaret, mostra in scena una donna sola, autoironicamente introspettiva, irrimediabilmente (o quasi) avvoltolata su se stessa e sui propri fantasmi, ma non del tutto chiusa al cortocircuito che spezza il cerchio della solitudine, in un inarrestabile flusso di parole, impressionantemente simile a quello di tutte noi, almeno in alcuni snodi cruciali dell’esistenza…

NOTE DI REGIA

“Il Buco … la prima cosa che si mangia sono gli altri … poi quando stai da sola… tutto quello che trova … il Buco è fatto così”! Il Buco, monologo tragicomico di Roberta Calandra, tratta questo, la “mancanza” il “disagio” “il buco” appunto… per qualcosa che non c’è … e si trasforma in sintomo “qualcosa da riempire” ma con cosa? Cibo? Sonno? Sigarette? Sesso? Droga? Amore? “Finché uno non ha riempito il suo buco da solo nessun altro può farlo” quindi anche l’amore no .. forse …allora la protagonista intraprende un cammino di continue “cadute” e “risalite” perché il buco “ti sbatte a terra” dopo che hai creduto di sconfiggerlo e quando meno te l’aspetti si ripresenta!

Nella messinscena l’attrice fa una sorta di “outing” un monologo/confessione nel quale racconta il suo rapporto con il “buco”: un rapporto ambiguo perché il “buco” è un nemico da sconfiggere ma nello stesso tempo è “il motivo per il quale sono viva….” Una bella metafora quindi anche dell’arte che continua a motivare il perché si crea … forse per riempire un buco altrimenti incolmabile!?

Ma forse il buco si potrebbe sconfiggerlo all’origine “ i bambini … mi sembra che si sarebbe ancora in tempo a tamponare il loro buco … a farli crescere un po’ meno bucati!”

Nadia Perciabosco, l’interprete, viaggia così, tra un rapporto diretto con il pubblico nel quale “racconta” senza mezzi termini il suo rapporto con il buco ad una narrazione nella quale l’attrice rivive in una sorta di “flashback cinematografico” comico ed a tratti esilerante, le fasi nelle quali ha tentato di combattere il buco!

Una messinscena ironica, commovente, straziante … un testo che non lascia indifferenti perché tutti possono riconoscersi con questo “buco” per il quale … stimolando la nostra reazione a sopravvivere … forse “siamo vivi”

Laura De Marchi

Il monologo ha una durata di 60 minuti circa.

Trailer dello spettacolo visibile a questo link
https://www.youtube.com/watch?v=frB4XuI5Vqo&list=UUA2oxxjVOobRw7CiRA80fKw

TEATRO DEI CONCIATORI – Via dei conciatori, 5 – 00154 ROMA

Tel. 06.45448982 – 06.45470031 – info@teatrodeiconciatori.it – http://www.teatrodeiconciatori.it/

TIPOLOGIA BIGLIETTI: € 18,00 + tessera obbligatoria di 2 €

ORARIO SPETTACOLI: dal martedì al sabato ore 21,00 domenica ore 18,00

RIDUZIONI PER I LETTORI DI PERSINSALA, SALTINARIA, GUFETTO

Il Teatro ha il patrocinio gratuito del Municipio VIII (ex XI)

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More