L’ARTE PER COMBATTERE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE – A Milano la mostra di Andi Kacziba VÌOLA – 10 dicembre/20 dicembre 2015

L’ARTE
PER COMBATTERE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

 A
Milano la mostra di Andi Kacziba

VÌOLA

a
cura di Sabino Maria Frassà

Studio
Museo Francesco Messina Via San Sisto 4/A (Via Torino) Milano

10
dicembre/20 dicembre 2015

da
martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00

Vernissage
9 Dicembre – 18.00

Milano, 30
novembre 2015 – Il Comune di Milano, la Fondazione Giorgio Pardi e
all’associazione cramum, patrocinati da dell’Istituto
Balassi-Accademia d’Ungheria in Roma, presentano 
VÌOLA di
Andi Kacziba, curata da Sabino Maria Frassà.  La mostra
che avrà luogo allo Studio Museo Francesco Messina di Via San Sisto
4/ a Milano (Via Torino)  dal 10 al 20 dicembre, parla della
reazione e della sopravvivenza delle donne alla violenza psicofisica.
Per Andi Kacziba –
ex
modella ed ex fotografa di origini ungheresi, da anni in Italia –
la nostra società è violenta anche nell’immagine e nel modo in
cui rappresenta sé e le donne: “l’ossessione per l’infinita
giovinezza e bellezza si scontra con il tempo biologico. Sempre
più donne sono così portate a vivere il dramma della mancata o
negata maternità”. Chi subisce una violenza, per non
soccombere, spesso si piega, modifica il proprio essere, fino quasi
ad annientarsi. Questo “
quasi“,
come ricorda il curatore della mostra Sabino Maria Frassà – “è
la chiave di lettura della mostra: dall’inevitabile violenza,
dall’inalienabile
dolore ci si può risollevare
e
crescere. Per Andi Kacziba la violenza non è mai l’elemento
generativo dell’esistenza umana. Lo è invece la forza di non
piegarsi, di reagire ed essere diversi.” Andi Kacziba accoglierà i
visitatori in un giardino segreto fatto di corde e ceramiche e creato
all’interno della  chiesa barocca di San Sisto, oggi sede
dello Studio Museo Francesco Messina, nel cuore di Milano. Il
“giardino” di Andi non è però un giardino dell’Eden, un luogo
in cui rifugiarsi
e fuggire dal mondo. E’ piuttosto il luogo in cui avere il coraggio
di vedere sé e il Mondo per quello che sono, così da riuscire poi a
ricomporli e a farli funzionare meglio. Centro di questo giardino
“gotico” sono perciò Santa Veronica e i grandi Termitai. Se
Santa Veronica rappresenta l’autoritratto della donna in attesa di
un miracolo che la salvi, i Termitai rappresentano la rinascita che
parte dalle proprie forze. “Come fanno le termiti per creare i loro
grandi nidi” – ricorda il curatore della mostra – “
Andi
ha imparato che a volte per creare nuova materia vivente occorre
partire dalla demolizione, digestione e metabolizzazione di ciò che
è stato

ANDI
KACZIBA

Nasce
in Ungheria nel 1974 e dal 1997 vive e lavora a Milano. La sua
avventura artistica, iniziata come modella e fotografa, l’ha
portata a riflettere sulle problematiche legate alla donna e hai
conflitti del corpo e della mente. La bellezza moderna spesso infatti
porta le ragazze a distruggersi a causa di bulimia e anoressia per
l’incapacità di accettarsi. Nel 2012 fonda con Sabino Maria
Frassà il premio cramum. Dal 2009 ha esposto in mostre in Italia e
all’estero. Nel 2015 le sue opere sono state esposte in Frangit Nucem
(Palazzo Isimbardi di Milano), Mater (Palazzo del Governatore di
Parma
),
Sale terarrum (Villa Litta)
e
Oltre (Istituto Italiano di Cultura a Budapest).

 associazione
cramum

cramum
è nato come work in progress culturale nel novembre del 2012 per
promuovere l’arte contemporanea in tutte le sue forme. L’associazione
promuove e supporta i migliori giovani artisti che operano in
Italia a prescindere dalla loro origine. L’obiettivo ultimo è
mettere nelle condizioni questi talenti di vivere della propria arte.
www.cramum.it |
www.facebook.com/cramum/

Fondazione
Giorgio Pardi

La Fondazione
Giorgio Pardi
 lavora
dal 2008 per migliorare la qualità della vita delle nuove
generazioni. La Fondazione è un ente non-profit che ricorda il
Professor Giorgio Pardi, combattendo la fuga di cervelli e sostenendo
i migliori giovani in Italia. “Sapere, Saper Fare, Saper
Essere. Gli italiani devono imparare a superare le divergenze e fare
squadra per affrontare con successo un mondo sempre più
complesso.” www.amanutricresci.com

 Per
maggiori informazioni: info@cramum.org

SCHEDA MOSTRA

 VÌOLA di ANDI KACZIBA

a cura di Sabino Maria Frassà 

Studio Museo Francesco Messina

Via San Sisto 4/a (Via Torino) Milano

Dal 10 al 20 Dicembre 2015

Sito www.cramum.it

La visita è gratuita

Dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 Lunedi
chiuso

Uncategorized

Il mestiere del Teatro – Teatro Strehler/Scatola Magica – Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 @TeatroStrehler

Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 al Teatro Strehler/Scatola Magica Benvenuti al Piccolo1_Gasparro,Gelosa_fotoMarasco Il mestiere del Teatro – Benvenuti al Piccolo a cura di Stefano Guizzi con Davide Gasparro e Federica Gelosa Chi costruisce le scene, chi cuce i costumi, chi cerca tutti gli oggetti che si trovano in scena? E cosa succede quando […]

Read More
Uncategorized

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE Répétition Samson et Dalila – septembre 2016 © Vincent Pontet – OnP DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA CHE CI RENDE TUTTI UGUALI” Dal 4 ottobre all’Opéra Bastille, dove l’opera manca da un quarto di secolo. Protagonisti Anita Rachvelishvili e Aleksandrs Antonenko. Sul podio Philippe Jordan. […]

Read More
Uncategorized

FESTIVAL VERDI 2017 ANTEPRIMA dal 28 settembre al 22 ottobre 2017 @FestivalVerdi #Festivalverdi

Jérusalem, Falstaff,La traviata, Stiffelio, Messa da Requiem Parma e Busseto, dal 28 settembre al 22 ottobre 2017                                                            www.teatroregioparma.it In occasione del debutto del Festival Verdi 2016, sabato 1 ottobre, il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo ha annunciato in anteprima i principali appuntamenti del Festival Verdi 2017, che si svolgerà […]

Read More