Fast Animals and Slow Kids – Grand final Tour

Fast
Animals and Slow Kids

Grand
final Tour

08/01/16   
Santa Maria a Vico (CE)    Smav

15/01/16   
Arezzo    Karemaski

16/01/16   
Roncade (TV)    New Age

23/01/16   
Roma    Monk

29/01/16   
Bologna     Locomotiv

30/01/16   
Perugia    Urban

06/02/16   
Milano     Alcatraz

A
Gennaio sono previste le ultime sette date del tour di Alaska , dopo
una pausa di tre mesi. Saranno sette concerti particolari, occasioni
uniche per salutare e ringraziare i fan e celebrare un’ annata
musicale intensa, di grande crescita di pubblico per la band. 
Il tour di Alaska infatti conta oltre ottanta date e numerosi sold
out nei più importati live club italiani. Nell’estate 2015 suonano
anche in prestigiosi festival come Postepay 
Rock
in Roma
 e
Sziget festival
di Budapest.

Per
questo tour I Fast Animals and Slow Kids stanno lavorando ad uno
spettacolo nuovo da tutti i punti di vista, per questo con loro
sarà presente sul palco Nicola Manzan (Bologna violenta) in veste di
chitarrista e violinista.  Manzan ha già lavorato con la
band sia in Hybris che in Alaska ed averlo durante il live sarà  il
coronamento di questi anni di collaborazioni ed arricchirà questi
sette concerti rendendoli unici.

Dopo
queste date Fast Animals and Slow Kids si prenderanno un lungo
periodo di pausa dal palchi per dedicarsi alla lavorazione del nuovo
disco in studio.

Etichetta
e management : Woodworm labelwww.woodworm-music.com

Booking
: Locustawww.locusta.net

Ufficio
Stampa e Promozione Tour:

BIG
TIME

CLAUDIA
FELICI 329/9433329

FABIO
TIRIEMMI 329/9433332

Tel
+ Fax: 06.5012073

pressoff@bigtimeweb.it

BIOGRAFIA

Fast
Animals and Slow Kids
 nascono
Perugia alla
fine del 
2008:
quattro musicisti (Aimone Romizi, Alessandro Guercini, Alessio
Mingoli e Jacopo Gigliotti) frequentano il liceo e suonano in band
locali. Decidono di iniziare a scrivere canzoni in inglese e di
provare insieme. Dopo aver tenuto qualche concerto e qualche
difficoltà di percorso, scrivono i primi pezzi in italiano nel 
2009,
quando registrano l’EP “Questo è un cioccolatino” (To Lose La
Track), stampato da Luca Benni.

Nel
corso del 
2010 aprono
i concerti di band come 
Zen
Circus
Il
Teatro degli Orrori
Futureheads e Ministri

In
estate partecipano e 
vincono il
contest di 
Italia
Wave Love Festival 
come
miglior gruppo emergente italiano.

Dopo
una lunga tournée, registrano nel febbraio 2011 il loro primo
album
 “Cavalli”,
prodotto da 
Andrea
Appino
 (frontman
dei toscani Zen Circus) e pubblicato dall’etichetta 
Iceforeveryone,
di proprietà degli Zen Circus. Il disco, pubblicato nel novembre
seguente, è stato registrato da 
Giulio
Favero
 ed
ha consentito al gruppo di farsi notare all’interno dell’ambiente
indipendente musicale italiano, partecipando tra l’altro a diverse
rassegne del settore.

Nell’ottobre 2012,
con 
Andrea
Marmorini
 e Jacopo
Gigliotti
 alla
produzione, registrano al 
Macchione (ai
confini tra Toscana ed Umbria, tra Montepulciano e Chiusi), il loro
secondo disco. L’album si chiama 
Hýbris (pronunciato
“Iubris”) e viene pubblicato il 
18
marzo 2013
 da
Woodworm (con distribuzione Audioglobe).

Nel
dicembre 
2013 il
singolo “A Cosa Ci Serve” vince il 
Trofeo
Rockit
 come
migliore canzone italiana secondo i lettori del sito e
contestualmente risulta essere la canzone dell’anno anche secondo i
redattori del magazine online. Nello stesso anno i Fast Animals And
Slow Kids vincono anche il premio 
KeepOn “Rivelazione
Live 2013” e “Hýbris “ e l’
Album
Italiano 2013
 per
i lettori di XL.

Nell’aprile 2014 si
conclude il tour di Hybris, registrando il numero record di 
ben 
105
concerti
 in
giro per l’Italia.

Nel
giugno dello stesso anno il gruppo ha partecipato alla decima
edizione del 
MI
AMI 2014
,
festival italiano dedicato alla musica indipendente; nello stesso
mese ha anche suonato come band headliner allo 
Sherwood
Festival 2014
 a
Padova.

Alaska”,
il nuovo e quarto disco della band esce il 3 ottobre 2014
per
 Woodworm
label,
sempre sotto
la produzione artistica di Andrea Marmorini e Jacopo Gigliotti. 

Nel Novembre
di quell’anno parte un tour di circa ottanta date che registra una
grande crescita della band, si registrano numerosi sold out nei più
importati live club dello Stivale, nell’estate 2015  suonano
in apertura dei Verdena al Postepay 
Rock
in Roma
 presso
l’ippodromo delle Capanne
lle,
il 
15
Agosto suonano nel prestigioso European Stage
dello 
Sziget festival
di Budapest, selezionati dal pubblico tra le migliori band italiane
del 2015.

Sei
selezionatissime date a Gennaio 2016, che culmineranno nella data di
chiusura del tour presso l’Alcatraz di Milano, porranno il sigillo al
fortunatissimo Alaska Tour, seguirà un lungo periodo di pausa dai
palchi in vista della registrazione del nuovo lavoro in studio.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More