Esplorare la Martinica, rhum & ecologia #RDVFrance

Martinica,
rhum & ecologia

L’isola
dei fiori

La Martinica possiede una flora
molto ricca, con 3 000 specie di piante, in maggioranza piante
fiorite, il che le ha valso il soprannome di “isola dei fiori”.
Il Parco naturale regionale è stato creato nel 1976 per
proteggere e valorizzare la natura e i paesaggi dell’isola.
Occupa il 70% della superficie: la Riserva naturale della Caravelle
nel nord del Parco, la Riserva ornitolo- gica degli isolotti di
Sainte-Anne nel sud del Parco, i siti naturali attrezzati come il
Domaine de Tivoli o ancora il Domaine d’Estripault.

Ai piedi della Montagne Pelée,
vulcano attivo di 1 397m d’altitudine, si trova una magnifica
foresta vergine costituita in particolare da giganteschi alberi della
gomma e bambù. Sentieri di randonnée segnalati chiamati
«traces »permettono di raggiungere la vetta in 6 ore.

Altre randonnées sono da
scoprire nel nord-ovest della costa, in particolare 20 km tra Pêcheur
e Grand’Rivière. Partite con tutta famiglia per
passeggiate sui sentieri che attraversano le piantagioni di canna da
zucchero, banane, o cacao. Originali ed ecologiche le escursioni in
kayak dal fondo trasparente o in segway per scoprire i tesori
nascosti dell’isola.

Una pausa di benessere al Cap
Est Lagoon Resort & Spa

Il Cap Est Lagoon Resort & Spa,
che fa parte dei Relais & Châteaux, sorge su una
penisoletta a 8 km da François. Tutto qui è fatto per
un soggiorno perfetto, sotto il segno del benessere, del relax e del
lusso discreto. Suites di almeno 60m² , con il plus della Suite
Deluxe : una piccola piscina privata davanti alla laguna dalle
acque cristalline. Alla Spa trattamenti e massaggi firmati Comfort
Zone e Guerlain. Due ristoranti, di cui uno gastronomico, per
soddisfare anche i più raffinati gourmets. E tutt’attorno,
la magia della Martinica, montagne verdi, la foresta tropicale e le
spiagge di sabbia bianca, in una declinazione infinita di paesaggi da
sogno

www.capest.com

Bakoua.
Atmosfere autentiche

Un
giardino tropicale sulla spiaggia di sabbia bianca con una splendida
vista sulla baia di Fort de France. A Les Trois Ilets, l’Hotel
Bakoua ha mantenuto l’atmosfera delle origini. Tutte le camere
e suites hanno vista sul mare e sul giardino tropicale e accesso
diretto alla spiaggia, i due ristoranti propongono ricette da
gourmet, e cocktail al rum conquistano gli appassionati

www.hotel-bakoua.fr

Il
nuovo Simon Hotel

Aprirà
a gennaio 2016, il Simon Hôtel, elegante 4 stelle
dall’architettura contemporanea davanti alla famosa baia di
Fort-de-France, a due passi dal centro e comodo per raggiungere i
principali luoghi d’interesse dell’isola. 94 camere (2
suites) e 1 appartamento e un plus, il ristorante «L’Achimiste
» che propone una cucina raffinata, un vero viaggio sensoriale.
Un secondo ristorante proporrà uno spazio intimo e specialità
gastronomiche

Alla
scoperta dei Grandi Rhum della Martinica

In
Martinica il rhum è una vera istituzione, parte integrante del
patrimonio nazionale. Frutto di tecniche ancestrali mai eguagliate,
il rhum della Martinica è uno dei migliori del mondo. E’
l’unico ad aver ottenuto il riconoscimento della AOC (la nostra
DOC, Denominazione d’Origine Controllata) e viene prodotto
esclusivamente con succo della canna da zucchero.. Si consuma puro o
mescolato in svariati cocktails, ti’punch (limone, rum e
zucchero), planteur o daiquiri, e viene utilizzato anche in diversi
dessert, come il babà al rhum o le banane flambées. Ha
il proprio museo, in un’ex casa coloniale a Sainte-Marie, che
ricostruisce la storia del rhum agricole attraverso fotografie e
presenta le diverse tappe della lavorazione del rhum. E ogni anno a
dicembre (quest’anno il 13) grande festa del rhun artigianale
proprio a Sainte-Marie. Oggi il Comité Martiniquais du
Tourisme, in collaborazione con il Comité Martiniquais de
Défense et d’Organisation du Rhum propone di sviluppare
un circuito legato al rhum: 10 tappe da produttori artigianali e
distillerie familiari che fanno del rhum della Martinica una
tradizione d’eccellenza

Turismo sostenibile e
responsabile

In Martinica
la tutela del patrimonio ambientale è una delle priorità,
grazie soprattutto alle iniziative portate avanti dal Parco Naturale
Regionale, impegnato in un progetto di protezione, valorizzazione e
animazione del territorio.

Nell’ambito
della conferenza sul clima (COP21) che si svolgerà a Parigi in
dicembre, la Martinica ha ospitato il 9 maggio un summit caraibico
sul clima, riunione preparatoria alla conferenza di Parigi presieduta
dal presidente Hollande. Il summit ha riunito una trentina di
delegazioni con l’obbiettivo di recensire le iniziative ai
Caraibi che dovranno entrare a far parte di una vera « agenda
delle soluzioni » su misura per queste realtà.

Torna l’operazione «
Martinique Gourmande »

Lo scorso febbraio, la gastronomia
della Martinica è andata a Parigi per la prima edizione di «
Martinique Gourmande », per far conoscere la gastronomia
dell’isola nei caffè e ristoranti parigini. Per 3
settinane, 50 locali partner dell’operazione hanno proposto
specialità della Martinica mentre l’Atelier des Chefs ha
organizzato corsi sulla cucina dell’isola. Visto il gran
successo dell’operazione, si replica: appuntamento a febbraio
2016 per la seconda edizione di Martinique Gourmande.

Per
saperne di più:
www.martinica-turismo.it

www.france.fr 

Uncategorized

SWING ‘N’ MILAN: dal 6 al 9 ottobre torna allo Spirit de Milan il festival swing più cool d’Italia! #Swing

Dopo lo strepitoso successo ottenuto durante le prime edizioni, lo “SWING ‘N’ MILAN” torna ad animare Milano, per la prima volta per quattro giorni! Dal 6 al 9 ottobre, lo Spirit de Milan e gli spazi interni ed esterni della Cristallerie Livellara si trasformeranno in una vera e propria “cattedrale dello swing”, coinvolti in una […]

Read More
Uncategorized

Festival JAZZMI al BLUE NOTE MILANO – Dal 4 al 15 novembre 2016 @Jazzmi #Jazzmi

Jeremy-Pelt Il BLUE NOTE MILANO è partner di JAZZMI, il festival jazz che animerà la città di Milano dal 4 al 15 Novembre con oltre 100 eventi, 80 concerti, 25 eventi all’interno della città e oltre 300 artisti coinvolti. 12 giorni di concerti, eventi, momenti di approfondimento, divulgazione, didattica per tutte le età, incontri pubblici […]

Read More
Uncategorized

CHAVES SCRIVE LA STORIA DEL LOMBARDIA @Girodilombardia

PHOTO CREDIT: ANSA – Peri / Bazzi Il colombiano, su un percorso duro e selettivo, è il primo corridore non europeo ad aggiudicarsi la Classica Monumento di fine stagione. Un encomiabile Diego Rosa si piega solo allo sprint. Terzo podio in carriera per l’altro colombiano Uran al Lombardia. Potete vedere il filmato con le foto […]

Read More