Press "Enter" to skip to content

FLORALEDA SACCHI | DA NEW YORK IL NUOVO TOUR NEGLI STATI UNITI E CANADA

FLORALEDA
SACCHI

Foto Floraleda Sacchi_1

L’arpista
italiana più affermata sulla scena internazionale

IL 16 NOVEMBRE
AL
VIA DA NEW YORK

IL NUOVO TOUR
NEGLI STATI UNITI E CANADA

IL 30 E 31
DICEMBRE IL DEBUTTO IN CINA

L’arpista
FLORALEDA SACCHI, già affermata sulla scena internazionale, torna in tour negli
USA e in Canada con sei nuove date, in alcune delle quali
terrà
dei Master
(sponsorizzati
dalla American Harp Society, l’organizzazione più importante del
settore), e altre in cui si esibirà con i brani del suo ultimo album
“Intimamente Tango”
(Decca / Universal Music),che
contiene una rivisitazione delle più celebri composizioni di Astor Piazzolla.

Il
tour di Floraleda Sacchi partirà da New York lunedì 16 novembre con un concerto
alla Casa Italiana di Cultura Zerilli Marimò – New York University ,
grazie
all’ “Italian Academy Found” che da 1947 presenta gli artisti italiani
negli USA e che nel 2010 la fece debuttare alla Carnegie Hall di New York. Mercoledì
19 novembre
sarà invece a Philadelphia, dove terrà un Master per
arpa e, la sera stessa, si esibirà in concerto alla Presser Hall. Di nuovo a
New York, venerdì 20 novembre salirà sul palco del Flamboyán Theater per un concerto in occasione
della Latin American Cultural Week New York e del “Shall We Tango Festival”.
Sabato 21 novembre Floraleda sarà infine a Toronto per un altro
Master e domenica 22 novembre concluderà il tour con un concerto alla
Womens’ Art Association of Canada, presentata da Sinfonia Toronto, ensemble di
cui è stata più volte ospite per aver vinto, appena diciottenne, il celebre
concorso “Sinfonia Toronto Concerto Competition” indetto dalla stessa
orchestra.

Floraleda
Sacchi
, che al momento sta lavorando al suo prossimo disco, il
30 e 31 dicembre si esibirà per la prima volta in Cina
accompagnata dalla
Wuhan Philharmoinc  Orchestra alla Quintai Concert Hall di Wuhan.

Floraleda Sacchiè
riconosciuta come una delle più interessanti arpiste sulla scena
internazionale. Dalla musica barocca a quella contemporanea si rivela
sempre convincente, comunicativa ed originale. Floraleda ha ha venduto migliaia
di dischi incidendo per Decca, Philips, Universal, Deutsche Grammophon. Dal
2011 cura una collana per Amadeus Arte dedicata a compositori che hanno scritto
per lei. Ha vinto 16 premi in competizioni musicali e ha suonato nelle più
importanti sale dei teatri di tutto il mondo. Suona un’arpa Erard datata 1816 e
due arpe “Style 30” della liuteria Lyon & Healy, di cui una elettrica.

www.floraleda.com

Milano,11
 novembre 2015