Forever Pininfarina Cambiano selezionata per l’ADI Design Index 2015

Forever
Pininfarina Cambiano selezionata per l’ADI Design Index 2015

Forever Pininfarina – low

1.

Torino,
16 ottobre 2015

– L’Osservatorio permanente del Design ADI ha selezionato per la
pubblicazione sull’
ADI
Design Index 2015

la
Forever
Pininfarina Cambiano
,
nata dalla partnership tra
Pininfarina
e
Napkin.

Forever
Pininfarina Cambiano, che si era già aggiudicata il
“Trophée
du design et de l’attrait technologique”

assegnato dalla prestigiosa rivista francese Le Stilographe,
rappresenta il perfetto connubio tra design e innovazione. Nasce
infatti dalla combinazione tra eleganza e stile nelle linee, utilizzo
di materiali tradizionali, artigianalità Made in Italy ed una forte
spinta innovativa, come testimonia la punta scrivente realizzata in
una lega di metalli ideata, prodotta e protetta da Napkin
(Ethergraf), che ossidando la carta comune rende possibile scrivervi
senza inchiostro e senza necessità di ricarica, con un tratto
preciso come quello di una matita ma permanente come quello di una
penna.

L’ADI
Design Index 2015
rappresenta
l’ultimo volume del ciclo che raccoglie i prodotti preselezionati
per il Premio Compasso d’Oro ADI 2016. Il premio è il più
prestigioso riconoscimento della qualità produttiva e progettuale di
beni, servizi, processi e sistemi del design italiano. Il
riconoscimento, che raccoglie i prodotti premiati, ha generato la più
grande Collezione storica del design, dichiarata nel 2004 “bene
di interesse nazionale”.

Forever
Pininfarina Cambiano è uno strumento straordinario, capace di aprire
scenari nuovi nel settore, e il riconoscimento dell’ADI ne conferma
il valore in termini di stile e progettazione –
afferma
Paolo
Pininfarina
,
Presidente del Gruppo. –
Creatività,
visionarietà, coraggio ci uniscono fin dall’inizio a Napkin e
rendono la collaborazione solida e ricca di prospettive.”

“Pininfarina
Cambiano –
dichiara
Davide
Fabi
,
socio fondatore di NAPKIN

– rappresenta il prodotto di punta della nostra linea di strumenti di
scrittura forever made in Italy. Un oggetto esclusivo,
dalla personalità unica ed inimitabile. Non è una penna, non è
una matita: Pininfarina Cambiano è uno strumento in
grado di ispirare e di dare forma alle idee ed alla creatività
stessa; un oggetto che racchiude in sé il meglio del made in
Italy. In questo senso, essere selezionati da ADI tra i migliori
progetti innovativi a livello nazionale è per noi un importante
riconoscimento”.

La
Forever Pininfarina Cambiano è disponibile su store.pininfarina.com
e nei migliori punti vendita.

www.pininfarina.com
| www.facebook.com/PininfarinaSpA

store.pininfarina.com
| www.youtube.com/pininfarinaofficial

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More