Press "Enter" to skip to content

Pitigliano si colora con il Giardino delle Esperidi Sabato 26 e domenica 27 settembre mostra mercato di piante fiori

Due giorni di
esposizione di piante e fiori per dare il benvenuto all’autunno, è questo Il
giardino delle Esperidi, la

mostra mercato florovivaistica che sabato 26 e
domenica 27 settembre adornerà la splendida scenografia del centro storico di
Pitigliano. Non solo piante, ma anche artigianato e prodotti di origine vegetale
per uso erboristico, farmaceutico e cosmetico.

Il Giardino delle
Esperidi è un luogo leggendario della mitologia greca, in cui era sempre
primavera, ricco di fiori colorati e profumati, con alberi che davano frutti
enormi e dolcissimi. Le Esperidi erano tre sorelle, figlie di Atlante ed
Espero, custodi del giardino e ninfe del tramonto. Il nome così evocativo
dell’evento vuole proprio portare alla mente la ricchezza della natura e in
particolare l’abbondanza dei frutti che vengono prodotti in autunno per
caricarsi di energia per affrontare l’inverno.

Ecco il programma nel
dettaglio, sabato 26 si inizia alle 10:00 con l’inaugurazione della mostra, che
rimarrà aperta fino alle 22, alle 11:30 nella sala del Sangallo (ex granai) si
svolege l’incontro “L’uomo, gli alberi e la città, buone pratiche pe runa
convivenza sostenibile” relatore dott. Daniele Brugiotti. Alle 15:30 un
appuntamento speciale: lezione di orto sinergico con l’ing. Carlo Gubbiotti,
che spiegherà l’approccio sinergico alla coltivazione e mostrerà le regole basi
per realizzare un orto. Durante il pomeriggio poi sarà possibile ammirare
l’esibizione dei falconieri e alle 21 i “Venice Mini Fiddlers” insieme
all’Accademia musicale di Pitigliano si esibiranno in concerto nella Chiesa di
San Rocco. Domenica la mostra aprirà alle 10 e chiuderà alle 19, gli incontri
delle 11:30 e delle 15:30 si ripetono anche in questa giornata, mentre poi alle
17 il programma prevede la premiazione del miglior allestimento.

L’evento è patrocinato
dalla Regione Toscana e dal Comune di Pitigliano, è organizzato
dall’associazione Cultura e Territorio, che dal 2007 è impegnata in progetti
culturali integrati di valorizzazione del territorio.

Mission News Theme by Compete Themes.