Kon Ichikawa_dal 21 settembre all’1 ottobre_Spazio Oberdan Milano @eventinews24

KON
ICHIKAWA

La fiamma del tormento

Dal
21 settembre all’1 ottobre

Dal
21 settembre all’1 ottobre 2015
presso
Spazio Oberdan, Fondazione Cineteca Italiana presenta
KON
ICHIKAWA
,
rassegna cinematografica che comprende quattro lungometraggi del
grande maestro giapponese.

Dopo
la rassegna dedicata a Kenji Mizoguchi appena conclusa, la Cineteca
continua il “viaggio” nel cinema classico giapponese con un
omaggio a un altro grande maestro, Kon Ichikawa.

Attivo
fin dagli anni ’40, periodo nel quale si distinse per la spiccata
versatilità e la facilità narrativa, sono del decennio successivo i
suoi capolavori. Si pensi in particolare agli straordinari affreschi
antimilitaristi
L’arpa
Birmana

(1956) e
Fuochi
nella pianura

(1959), ma anche al rarissimo
La
fiamma del tormento
,
opera intrisa di profonda sensibilità umana e tratta da uno dei
capolavori letterari di Yukio Mishima,
Il
padiglione d’oro
.
Oltre ai tre titoli citati, in programma un quarto lungometraggio,
l’ultimo firmato da Ichikawa,
Neve
sottile
,
poetica e sensuale riflessione sul rapporto fra natura e sentimenti
umani.

SCHEDE
DEI FILM E CALENDARIO

Lu.
21 sett. (h 21.15)/Ve. 25 sett. (h 16.45)/Gio. 1 ott. (h 16.45)

L’arpa
birmana

R.:
Kon
Ichikawa.
Sc.:
Natto Wada, dall’omonimo racconto di Michio Takeyama.
Int.:
Rentaro Mikuni, Shoji Yasui, Jun Hamamura, Taketoshi Naitô.
Giappone, 1956, 116’, v.o. sott. it.

Brimania,
1945. Alla fine della guerra il soldato scelto Mizushima viene
mandato avanti nella foresta per dare alla sua unità il segnale di
via libera suonando l’arpa. Gravemente ferito viene soccorso da un
bonzo, guarito gli ruba le vesti e decide di dedicarsi alla sepoltura
dei soldati nipponici che trova lungo il cammino.

Lu.
21 sett. (h 16.30)/Do. 27 sett.
(h
19)

La
fiamma del tormento

R.:
Kon
Ichikawa.
Sc.:
Keiji Hasebe, Natto Wada, K. Ichikawa, dal romanzo
Il
padiglione d’oro
di
Yukio Mishima.
Int.:
Raizo
Ichikawa, Tatsuya Nakadai, Ganjiro Nakamura, Yoichi Funaki. Giappone,
1958, col., 99’, v.o. sott. it..

«ll
padiglione dorato del tempio Shukaku è la cosa più bella del
mondo». Con questo pensiero fisso in testa un giovane balbuziente
che ha appena perso in circostanze drammatiche il padre, Goichi,
riesce a farsi ammettere proprio in quel tempio, cui il padre era
molto legato, per proseguire il proprio studio del buddismo. Ma il
progressivo svelarsi della natura meno spirituale dei monaci, di
segreti famigliari particolarmente sgradevoli e della grettezza di
alcune persone da lui incontrate durante la permanenza a Kyoto, lo
spingeranno poco alla volta verso una decisione dai risvolti tragici.

Me.
23 sett. (h 19)/Lu. 28 sett.
(h
21.15)

Fuochi
nella pianura

R.:
Kon
Ichikawa.
Sc.:
Natto Wada, dal romanzo
La
strana guerra del soldato Tamura

di Shohei Ooka.
Int.:
Eiji
Funakoshi, Osamu Takizawa, Mickey Curtis, Mantaro Ushio, Kyu Sazanka.
Giappone,
1959, 105’, v.o. sott. it..

Siamo
nelle Filippine del ’45: l’esercito giapponese è in completa
disfatta, quando Tamura, un soldatino che ha perduto come i compagni
ogni fiducia nella lotta, tenta di portarsi in salvo fra
bombardamenti e sporadici scontri, e persino fra le insidie tese
dall’egoismo degli sbandati in lotta per una scarpa o per una
manciata di riso. Benché malato, viene cacciato dal reparto e
respinto dall’ospedale, e costretto a vagare per le campagne ed i
boschi, dove assiste quotidianamente alla morte di chi cade stroncato
dalla fame, dalle fatiche, dai bombardamenti e dalle aggressioni dei
ribelli. Rimasto con due soli compagni, lo sbandato vede scene di
degradazione umana, giungendo lui pure molto vicino al completo
tracollo. Reagendo con tutte le sue forze, più con la volontà che
con il fisico, Tamura si avvierà verso i fuochi della pianura, dove
sono i contadini che forse lo accoglieranno, risparmiandogli la vita.

Lu.
21 sett. (h 18.30)/Lu. 28 sett.
(h
16.30)

Sezione I.1Neve
sottile


R.:
Kon
Ichikawa.
Int.:
Juzo
Itami, Keiko Kishi, Yûko Kotegawa, Yoshiko Sakuma, Sayuri Yoshinaga.
Giappone,
1983, 140’, v.o. sott. it..

Ogni
anno quattro sorelle appartenenti a una ricca famiglia di Osaka si
riuniscono a Kyoto per ammirare lo sbocciare dei ciliegi. Attraverso
immagini sensuali e delicate si stabilisce una sorta di parallelismo
tra le attività delle sorelle e le metamorfosi della natura nelle
varie stagioni dell’anno.

Presentato
alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 1983.

INFO:

T
02.87242114 / info@cinetecamilano.it
/ www.cinetecamilano.it

MODALITÀ
D’INGRESSO:

Biglietto
d’ingresso:

intero

7,00

Biglietto
d’ingresso ridotto per possessori di Cinetessera o studenti
universitari:

5,50

Primo
spettacolo pomeridiano (giorni feriali): intero

5,50
,
ridotto

3,50

Cinetessera
annuale:

6,00
,
valida anche per le proiezioni al MIC – Museo Interattivo del
cinema – e all’ Area Metropolis 2.0 – Paderno Dugnano.

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More