EXPO MILANO 2015, IL PRINCIPE EREDITARIO SALMAN BIN HAMAD AL-KHALIFA ALLE CELEBRAZIONI DEL NATIONALDAY DEL BAHRAIN @Expo2015

Credits foto: Expo 2015/Daniele
Mascolo

Le
musiche coinvolgenti della Bahrain Police Music Band hanno aperto le
celebrazioni del National Day del Bahrain. La storica formazione,
composta da oltre cinquanta musicisti, per l’occasione, sotto la
guida del Maestro Mubarak, ha eseguito dal vivo gli inni nazionali.
Una giornata impreziosita dalla presenza di personaggi di primo piano
dello scenario internazionale, a cominciare dal Principe ereditario
del Regno, Salman bin Hamad Al-Khalifa, dal Presidente di Alitalia,
Luca Cordero di Montezemelo, dal Commissario Unico delegato del
Governo per Expo Milano 2015, Giuseppe Sala, e dal Sottosegretario al
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Mario Cassano.

A
sottolineare l’importanza della partecipazione del Paese del Golfo
Persico a Expo Milano 2015 è stata il Commissario Generale del
Padiglione, Shaikha Mai Bint Mohammad Al-Khalifa, che ha voluto
ricordare il prezioso patrimonio storico e culturale del Bahrain,
sottolineando l’impegno personale del Principe Ereditario nella
valorizzazione del Regno e della sua immagine davanti al mondo.
“Siamo felici dei numerosi ospiti che visitano ogni giorno il
nostro spazio espositivo, un’opportunità unica per far conoscere
le nostre qualità e ricchezze artistiche e naturalistiche”, ha
concluso Al-Khalifa.

Il
Sottosegretario Cassano ha tessuto le lodi della presenza bahreinita
all’Esposizione Universale: “Il Padiglione
Archeologia
del verde

è bellissimo, si ispira all’antica tradizione agraria del Regno
favorita dalle sorgenti di acqua dolce che rendono la terra ricca di
prodotti agricoli. La struttura è concepita come un paesaggio di
orti botanici con piante che danno frutti in momenti diversi. Il
Regno del Barhain a Expo Milano 2015 vuole inoltre dimostrare
l’interesse per nuovi modelli di sviluppo e l’importanza
dell’economia diversificata. Il Regno sta investendo
nell’internazionalizzazione delle imprese e l’interscambio con
l’Italia sarà rafforzato da politiche innovative”.

Le
celebrazioni sono proseguite con le spettacolari esibizioni della
Barhain Music Police Band lungo il Decumano e di fronte al Padiglione
del Barhain. Durante la giornata, inoltre, si sono tenute
degustazioni di prodotti tipici della nazione asiatica, come il caffè
arabo, gli “Halwa”, dolci tradizionali preparati con noci, farina
di mais, zafferano e cardamomo, e succhi di frutta esotici.

Milano,
4 settembre 2015

Uncategorized

SWING ‘N’ MILAN: dal 6 al 9 ottobre torna allo Spirit de Milan il festival swing più cool d’Italia! #Swing

Dopo lo strepitoso successo ottenuto durante le prime edizioni, lo “SWING ‘N’ MILAN” torna ad animare Milano, per la prima volta per quattro giorni! Dal 6 al 9 ottobre, lo Spirit de Milan e gli spazi interni ed esterni della Cristallerie Livellara si trasformeranno in una vera e propria “cattedrale dello swing”, coinvolti in una […]

Read More
Uncategorized

Festival JAZZMI al BLUE NOTE MILANO – Dal 4 al 15 novembre 2016 @Jazzmi #Jazzmi

Jeremy-Pelt Il BLUE NOTE MILANO è partner di JAZZMI, il festival jazz che animerà la città di Milano dal 4 al 15 Novembre con oltre 100 eventi, 80 concerti, 25 eventi all’interno della città e oltre 300 artisti coinvolti. 12 giorni di concerti, eventi, momenti di approfondimento, divulgazione, didattica per tutte le età, incontri pubblici […]

Read More
Uncategorized

CHAVES SCRIVE LA STORIA DEL LOMBARDIA @Girodilombardia

PHOTO CREDIT: ANSA – Peri / Bazzi Il colombiano, su un percorso duro e selettivo, è il primo corridore non europeo ad aggiudicarsi la Classica Monumento di fine stagione. Un encomiabile Diego Rosa si piega solo allo sprint. Terzo podio in carriera per l’altro colombiano Uran al Lombardia. Potete vedere il filmato con le foto […]

Read More