/EXPO AUSTRIA/BREATHE.AUSTRIA – 41 GIORNI, + 1500 PIANTE

Breathe.Austria: – 41 giorni, + 1500 pianteMilano, 21 Settembre 2015 – Il Padiglione Austriaco a Expo Milano 2015 non è un
Padiglione nel senso comune e tutti coloro che l’hanno visitato sono rimasti affascinati
dall’esperienza sensoriale e unica, che solo l’immersione in un luogo di tranquillità e
benessere può regalare. Lo spazio riproduce infatti il microclima di un bosco austriaco e
passeggiare all’interno del Padiglione significa isolarsi dai rumori esterni e godersi la
sensazione di pace che solo il clima di montagna può dare.
La stagione calda cede il passo all’autunno e anche il bosco austriaco, che si estende per
una superficie interna di 560 m2 e che comprende 60 alberi con altezze fino a 12 metri, sta
seguendo l’evoluzione naturale delle stagioni. Chi lo percorre in questi giorni, noterà con
spirito osservatore, che la colorazione di alcune foglie sta per cambiare, i larici e i faggi
seguono il ritmo della natura che fa cadere le foglie. Per questa ragione, nei giorni scorsi,
a meno di 50 giorni dalla fine dell’esposizione, sono state piantumate ulteriori 1500 piante
tipiche dei boschi austriaci come abeti, faggi, pini sempreverdi, arbusti vari ed edere
rampicanti, per regalare al visitatore lo scenario di un bosco molto rigoglioso, che vive e
cresce nel tempo, che produce aria “fresca” senza utilizzare corrente esterna.
La scelta di proporre un Padiglione senza sfarzi architettonici, silenzioso, dove la sola
protagonista rimane la natura primordiale si è rivelata molto vincente.
Nel mese di settembre oltre un milione e mezzo di persone hanno visitato il Padiglione
Austriaco, la settimana scorsa ha raggiunto il record di 22.860 visitatori in una sola
giornata.
EXPO AUSTRIA 2015
Durante la prossima esposizione universale, dal 1 maggio al 31 ottobre 2015, 140 Paesi e organizzazioni presenteranno le
loro visioni per il futuro del nostro pianeta. La partecipazione austriaca sarà realizzata con un budget complessivo di dodici
milioni di Euro, messi a disposizione dal Ministero Federale per l’Economia, la Ricerca e l’Economia e dalla Camera Federale
per l’Economia Austriaca. Il Padiglione – con il motto breathe.austria – mette al centro, per mezzo del bosco, l’importanza
dell’aria e del respiro per lo sviluppo di ogni forma di vita.

Uncategorized

FESTIVAL VERDI 2017 ANTEPRIMA dal 28 settembre al 22 ottobre 2017 @FestivalVerdi #Festivalverdi

Jérusalem, Falstaff,La traviata, Stiffelio, Messa da Requiem Parma e Busseto, dal 28 settembre al 22 ottobre 2017                                                            www.teatroregioparma.it In occasione del debutto del Festival Verdi 2016, sabato 1 ottobre, il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo ha annunciato in anteprima i principali appuntamenti del Festival Verdi 2017, che si svolgerà […]

Read More
Uncategorized

Buongiorno da Il Lombardia 2016‏ #Girolombardia @Girolombardia

Como, 1 ottobre 2016 – Buongiorno da Il Lombardia NamedSport, ultima Classica Monumento dell’anno, che celebra le 110 edizioni con un percorso selettivo con oltre 4.400 metri di dislivello. Partenza da Como ed arrivo a Bergamo dopo 241 km.  Guarda il Video di Eventinews24.com https://www.youtube.com/watch?v=bY2B6D5aeiI Al via tra gli altri Fabio Aru (Astana Pro Team) e Romain […]

Read More
Uncategorized

GIOVANNA D’ARCO DEBUTTA AL FESTIVAL VERDI #Parmateatro

GIOVANNA D’ARCO DEBUTTA AL FESTIVAL VERDI NEL NUOVO ALLESTIMENTO DI SASKIA BODDEKE E PETER GREENAWAY L’opera in scena nel secentesco teatro ligneo, con Ramon Tebar alla guida dei Virtuosi Italiani e del Coro del Teatro Regio di Parma e del cast composto da Vittoria Yeo, Luciano Ganci, Vittorio Vitelli, Gabriele Mangione, Luciano Leoni Teatro Farnese […]

Read More