Teatro alla Scala PORTE APERTE PER I BAMBINI – settembre 2015

                                            Con
“Grandi spettacoli per piccoli”

tornano
le Porte Aperte per i bambini alla Scala

Aperte
dal 1° settembre le prenotazioni per le visite guidate gratuite al
Teatro:

primo
appuntamento sabato 5 settembre.

Al
termine della visita un momento musicale con i cantanti
dell’Accademia.

Grandi
spettacoli per piccoli

Il
progetto “Grandi opere per piccoli”, che propone celebri titoli
operistici eseguiti in forma ridotta per i bambini, è stato uno dei
grandi successi della Stagione 2014/2015. Nel 2015/2016 il progetto
si amplia e, sotto il titolo “Grandi spettacoli per piccoli”,
include due titoli d’opera, uno di balletto e 5 concerti per i
bambini. Alla ripresa dellaCenerentola
per i Bambini
(5
recite per il pubblico dal 29 settembre al 16 aprile e 3 per le
scuole dal 29 settembre al 15 aprile) si aggiunge il nuovoFlauto
magico per i bambini
(6 recite per il pubblico dal 17 ottobre al 12 marzo e 8 per le
scuole dal 5 novembre al 12 aprile); per il balletto sarà eseguitoLo schiaccianoci per i
bambini
(per il
pubblico il 13 febbraio e il 12 marzo, per le scuole il 10 e 11
marzo); infine sono destinati alle famiglie 5 concerti domenicali dal
24 gennaio al 15 maggio.

Per
informazioni su spettacoli “Grandi Spettacoli per piccoli”,
potete contattare l’Infotel Scala al numero 02 72003744 o
consultare il sitowww.teatroallascala.org.

Porte
Aperte per i bambini al Teatro alla Scala

In
attesa dei nuovi appuntamenti del ciclo “Grandi Spettacoli per
Piccoli” dedicato al pubblico più giovane, il Teatro alla Scala
offre ai piccoli spettatori e ai loro accompagnatori una visita
guidata gratuita che culminerà in un breve ascolto di alcune arie
eseguite da giovani voci dell’Accademia.

Le
visite guidate permetteranno di conoscere l’affascinante struttura
e storia del Teatro alla Scala: si partirà dall’ingresso nella
sala del Piermarini per proseguire nella buca d’orchestra e sul
palcoscenico passando poi in rassegna i palchi storici, incluso il
palco centrale. La visita, che durerà in tutto circa 40 minuti, si
concluderà con un ascolto musicale nel Ridotto dei Palchi.

Martedì
1 settembre
si
aprono le prenotazioni
per le visite disabato
5 settembre
dalle
10.00 alle 16.00; dal15
settembre
sarà
possibile prenotare le visite previste persabato
19 settembre
dalle ore
15.00 alle ore 20.00 e perdomenica
27 settembre
dalle 14
alle 18.

Le
visite avranno la durata di circa 40 minuti.

Ogni
bambino deve essere obbligatoriamente accompagnato da un maggiorenne.

Ciascun
adulto può accompagnare fino a tre bambini, mentre ogni bambino può
essere accompagnato da un solo adulto.

Si
raccomanda di presentarsi all’appuntamento 10 minuti prima
dell’orario prenotato.

La
prenotazione è obbligatoria, fino a esaurimento posti.

Le
prenotazioni saranno possibili dal 1 settembre (solo per sabato 5
settembre) –Tel
02.43.35.35.51

Il
servizio prenotazioni è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9
alle ore 18 e il sabato dalle ore 9 alle 12, fino a esaurimento dei
posti disponibili. Il servizio non è attivo la domenica e i giorni
festivi.

Uncategorized

WOYTEK Habemus Papam. Il gallo è morto – 1 – 16 ottobre 2016

In occasione del Giubileo della Misericordia, l’installazione dell’artista di origini polacche da anni attivo in Germania Woytek “Habemus Papam. Il gallo è morto”, ospitata nella suggestiva struttura di archeologia industriale dell’Ex Cartiera Latina dal 1° al 16 ottobre 2016, è costituita da una scultura in bronzo di cm. 250 raffigurante un Vescovo con in mano […]

Read More
Uncategorized

BILL FRISELL When You Wish Upon A Star – Cinema Teatro di Chiasso – Martedì 25 ottobre 2016, ore 21.00 – #Billfrisell

Martedì 25 ottobre 2016, ore 21.00 BILL FRISELL When You Wish Upon A Star chitarra Bill Frisell voce Petra Haden contrabbasso Thomas Morgan batteria Rudy Royston Dopo la sonorizzazione dei film muti di Buster Keaton e dopo il meraviglioso lavoro di elaborazione armonica in presa diretta a contatto con le immagini del documentario “The great […]

Read More
Uncategorized

Mauro Rostagno, il giornalista vestito di bianco #Maurorostagno

  Quando è stato ucciso, il 26 settembre 1988, aveva quarantasei anni e molte vite alle spalle. L’ultima, la più intensa, Mauro Rostagno la vive a Trapani. Lo racconta il documentario “Mauro Rostagno, il giornalista vestito di bianco” realizzato da Antonio Carbone per il ciclo “Diario Civile”, in onda mercoledì 28 settembre alle 22.10 su […]

Read More