REVOLUTION250: al via ad agosto la Liberty Tree Celebration a Boston

REVOLUTION250: al via
ad Agosto la LIBERTY TREE CELEBRATION a Boston. Si celebra
l’epoca della Rivoluzione Americana nata 250 anni fa a
Boston.

29
Luglio 2015

– Il 2015 segna il 250° anniversario dalla più infame legge di tassazione
Britannica imposta nelle Colonie Americane, lo Stamp Act del 1765.

Un importante anniversario
correlato da eventi speciali unisce il Greater Boston
CVB
a Revolution250 per celebrare la RIVOLUZIONE
AMERICANA
. Duecentocinquant’anni da festeggiare
quest’estate 2015 per ricordare l’importante ruolo che BOSTON ha giocato
nell’Indipendenza Americana.

Insigni storici, luoghi storici,
organizzazioni non-profit e culturali si sono unite per un progetto e lo
sviluppo di un unico programma promozionale con molteplici eventi speciali
associati a quest’anniversario fondamentale. Il National Park Service di Boston,
la Boston
Public Library (la più antica biblioteca pubblica d’America),
la Old North
Church nel quartiere del North End, la Old
South Meeting House la Old
State House e la Bostonian Society danno vita al programma
Revolution250. Coinvolgere ed educare la gente di tutte le età, i residenti del
Massachusetts ed i turisti: questa la missione.

Il 14 AGOSTO
2015
l’evento inaugurale celebra l’anniversario del giorno durante il
quale un gruppo di ferventi patrioti – i Sons of Liberty – e coloni non-partisan
si unirono in un’espressione civica di rivolta e protesta contro la legge Stamp
Act – tassazione su qualsivoglia stampato, comprese le carte da gioco
-promulgata dall’allora Parlamento della Colonia Britannica, presso il luogo
denominato “Liberty Tree”. Fu il primo raduno pubblico che dimostrò la
ribellione contro la
Crona Inglese e diede vita alla resistenza che condusse alla
Rivoluzione Americana dieci anni dopo.

Il Liberty
Tree
è all’angolo tra la Washington e la Essex Street. Il Liberty
Tree (1646–1775) era un famoso olmo che troneggiava vicino al Boston Common
prima della Rivoluzione Americana (1776-1783). L’albero divenne un luogo di
raduni politici per l’emergente resistenza alle regole ed imposizioni della
Corona Britannica nelle colonie americane, ed è per questo motivo che fu
abbattuto dagli Inglesi nel 1775.

Energia, idee e
coinvolgimento pubblico furono la miccia che incendiò la folla sulla piazza quel
1765. Per celebrare questo momento d’importanza storica per tutta l’America, 108
lanterne di rame modellate sugli esemplari storici sulla Liberty Tree nel 1765
verranno appese la sera del 14 Agosto accanto alla location originale,
ricordando così come Boston portò avanti le dimostrazioni politiche 250 anni fa.
Tutti sono invitati a questa cerimonia ed all’esperienza nel commemorare un
evento che indubitabilmente è considerato l’inizio dell’Epoca Rivoluzionaria a
Boston.

Seguite
Revolution250 su Facebook e Twitter @REV250BOS per ogni aggiornamento sugli
eventi del 14 Agosto.

Contribuiscono a questo progetto
il Boston Cultural Council, agenzia locale creata del Massachusetts Cultural
Council sotto l’amministrazione dell’Ufficio Arti & Cultura della
Municipalità di Boston e Boston National Historical Park con Eastern
National.

INFO: Uff.Turismo
MASSACHUSETTS

bostonma@themasrl.it – www.massavacation.it

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More