A EXPO MILANO 2015 LE CELEBRAZIONI DEL NATIONAL DAY DEL MADAGASCAR, IL FUTURO “GRANAIO DELL’OCEANO INDIANO #Expo2015

Credits foto: Expo 2015/Daniele
Mascolo

Danze
spettacolari, musiche tradizionali e un’esplosione di entusiasmo da
parte dei numerosi visitatori malgasci arrivati appositamente per
l’occasione: così si è aperta la cerimonia ufficiale della
giornata nazionale del Madagascar a Expo Milano 2015.

A
fare gli onori di casa Andrea Olivero, Viceministro delle Politiche
Agricole Alimentari e Forestali, alla presenza del Commissario
Generale di Expo Milano 2015, Bruno Antonio Pasquino. La delegazione
del Madagascar invece ha visto una nutrita partecipazione di ministri
e personalità legate al commercio e al settore internazionale,
capeggiati dal Presidente della Repubblica Hery Rajaonarimampianina.

Il
Madagascar è un laboratorio di evoluzione e biodiversità – ha
spiegato Olivero, citando alcuni dati che testimoniano la ricchezza
del Paese africano e l’importanza della sua presenza
all’Esposizione Universale -. Il 91% dei rettili, l’80% di piante
da fiore, il 74% dei mammiferi, il 46% degli uccelli che vi abitano
sono esemplari unici. In più il vostro meraviglioso Paese può
vantarsi di possedere il 10% della biodiversità mondiale”. “Il
vostro contributo costituisce un valore aggiunto per Expo Milano
2015”, ha concluso Olivero.

Sulla
stessa lunghezza d’onda il Presidente della Repubblica del
Madagascar Rajaonarimampianina, che ha spiegato: “Con la
partecipazione all’Esposizione Universale il Madagascar si assume
la propria responsabilità come attore chiave nell’ambito
internazionale per la sicurezza alimentare e lo sviluppo sostenibile.
‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’ è un diapason della
nostra linea politica e degli impegni internazionali, in un momento
in cui le economie sono più produttive e più ricche che mai, ma
allo stesso tempo ci sono popolazioni che vivono nella precarietà e
insicurezza alimentare”.

Rajaonarimampianina
ha anche ricordato come il suo Paese sia ricco di risorse e
opportunità: “Grazie a un suolo fertile, più di due milioni di
ettari coltivati, una diversità climatica senza pari, il Madagascar
si è posto come obiettivo per i prossimi anni di diventare il
granaio dell’Oceano Indiano”.

Le
celebrazioni continuano lungo il decumano e al Cluster delle Isole,
Mare e Cibo, di cui il Madagascar fa parte, con gli spettacoli dei
gruppi tradizionali Firaisan-Kinan’i Tanora Malagasy e Gasy Tsy
Manavaka, mentre in serata si terrà una sfilata della stilista Mialy
Seheno Rakotosolofo.

Milano,
13 agosto 2015

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More