Press "Enter" to skip to content

Padiglione Brasile – Come si fà il Caffe Brasiliano @Expo2015

Foto Iaphet Elli©

Più i grani del caffè sono scuri  e,più vengono nascosti i difetti.

C’è una diversa tostatura rispetto al caffe in  Italia.

Più è lunga e più risulta forte.

La tostatura del caffe varia tra gli 8 e i 12 minuti.

In Brasile si attesta sui 10 minuti.

In Brasile il filtraggio avviene con un filtro di carta.

Ciò che abbiamo visto oggi all’expo di Milano è come si crea il classico Caffe Brasiliano.

C’è una grande teiera (per semplificare) sormontata da un contenitore dove è stato posto il caffe in grani  all’interno di un filtro ad imbuto a doppio strato.

Dalla parte superiore si fa scendere acqua calda che trova nel suo passaggio diverse tappe,la prima è il caffe che in forma liquida passa dal filtro e di qui nella teiera.

Il caffe Brasiliano è meno forte in quanto ha una tostatura di meno durata, sui 10 minuti.

Questo sistema prende il nome di”CALITA”

Il Caffe Brasiliano è di qualità “Arabaica”

Iaphet Elli

___________

 

Quattro
baristi di fama, già protagonisti della manifestazione World of Coffee a
Goteborg (Svezia), daranno ciascuno la propria interpretazione dei caffè gourmet
del Brasile raccontandone la storia dal chicco alla tazzina e illustrando le
tecniche necessarie per ottenere il sapore e l’aroma di un eccellente caffè. Il
pubblico non solo potrà assaggiare le ricette a base di caffè ma potrà
anche prendere parte alla loro preparazione.

Il cooking
show è realizzato da BSCA (Brazil Specialty
Coffee Association), l’associazione che riunisce i produttori di caffè gourmet,
graditissimo ospite di 
Apex-Brasil.