I VINTAGE TROUBLE supporter anche della seconda parte del tour europeo degli AC/DC. Unica data italiana il 9 LUGLIO all’Autodromo di IMOLA

AC DC Publicity Photo Color-61602583_b

IVINTAGE
TROUBLE
SI
CONFERMANO COME SUPPORTER ANCHE DELLA SECONDA PARTE DEL TOUR
EUROPEO

Unica
data italiana: 9 LUGLIO A IMOLA

ALL’AUTODROMO
INTERNAZIONALE “ENZO E DINO FERRARI

I Vintage Trouble si
confermano come supporter degli AC/DC anche nella seconda parte del tour europeo
della rock band; saranno loro, quindi, ad aprire la data italiana sold out del 9
LUGLIO all’Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola.

I Vintage Trouble
sono una band di Los Angeles composta da Ty Taylor (voce), Nalle
Colt
(chitarra), Richard Danielson (batteria) e Rick Barrio Dill
(basso). La band ha già aperto diversi concerti importanti, come
quelli di Rolling Stones e The Who, ed è ora pronta a salire sul palco prima
delle leggende del rock mondiale, gli AC/DC
. I Vintage Trouble inizieranno
alle ore 19.30, mentre gli AC/DC alle ore 21.00.

Il concerto degli AC/DC
a Imola,
prodotto e organizzato
da Barley Arts, è il più grande evento open air dell’estate 2015,
con 90.000 biglietti polverizzati in soli 5 giorni. Un evento imperdibile, dove
la band-leggenda del rock mondiale infiammerà con la sua energia e i suoi riff
inconfondibili una location storica per la musica live in Italia. Virgin Radio è la
radio media partner ufficiale dell’evento.

L’evento
si svolgerà nel Paddock Rivazza
,
una delle zone più verdi e accoglienti dell’autodromo e, come tutti gli eventi
Barley, sarà caratterizzato dalla massima attenzione verso le migliaia di
fan
che accorreranno da tutta Italia e Europa.

Proprio
per mettere a punto tutti i dettagli sull’accoglienza dei 90.000 fan, sono in
corso In questi giorni numerosi incontri con il Comune di Imola e le autorità
locali
per organizzare al meglio il piu grande evento
dell’estate.

Il “ROCK OR BUST
WORLD TOUR
” è il primo tour senza Malcom Young
, che
mesi fa ha lasciato la band per motivi di salute. Al suo posto Stevie Young,
nipote dei membri fondatori Angus e Malcolm Young
, che ha suonato la
chitarra ritmica in ‘Rock or Bust’ e che accompagna la band sul palco.
Inoltre, alla batteria per il tour mondiale Chris Slade
, che ha già lavorato
nella band tra il 1989 e il 1994 e si è recentemente esibito con gli AC/DC sul
palco dei Grammy Awards 2015.

Durante
le prime date europee del “Rock or Bust World Tour“, gli ACDC si sono
mostrati in grande forma, dando vita ad uno show esplosivo di oltre due
ore!
In
scaletta, i grandi classici della rock band, da “Back in Black a
“Thunderstruck, fino ad alcuni nuovi brani tratti dall’ultimo
disco Rock or Bust, divenuto in pochissimo tempo disco di
platino. Insomma, uno show da non perdere!

www.acdc.com

Milano, 26 maggio
2015

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More