CIRCOMONDO – Il Festival internazionale di Circo Sociale inizia a tavola, con un omaggio gastronomico e solidale ai Paesi ospiti – giovedì 25 giugno 2015

Appuntamento giovedì 25 giugno, dalle 18, a L’Orto di
Casole in attesa della tre giorni a San Gimignano (26-28 giugno)

Circomondo inizia a tavola, con un omaggio gastronomico e solidale ai
Paesi ospiti del Festival internazionale di Circo
Sociale

Circomondo inizia a tavola,conun’apericena etnica e solidale dedicata ai Paesi ospiti del Festival
internazionale di Circo Sociale che animerà San Gimignano da venerdì 26 a
domenica 28 giugno. L’appuntamento gastronomico è in programmagiovedì 25 giugno, apartiredalle ore 18 a Casole
d’Elsa
– negli spazi de L’Orto
di Casole, in via Provinciale 27, 4 – e vedrà protagonisti i sapori della cucina
brasiliana, libanese, palestinese, kenyota, afgana e spagnola, a cui si uniranno
anche piatti della tradizione romana e napoletana. Un omaggio gastronomico ai
sette circhi sociali italiani e stranieri e un’occasione per conoscere da vicino
i venti bambini e ragazzi tra gli 11 e i 20 anni in arrivo da Rio de Janeiro, da
un campo profughi palestinese a Beirut e da Kabul, Valencia, Nairobi, Roma e
Napoli, recuperati da situazioni di disagio ed emarginazione sociale grazie
all’arte circense. Durante la serata i ragazzi proporranno anche una breve
anteprima dello spettacolo che presenteranno sabato 27 e domenica 28 giugno a
San Gimignano.

Serata solidale e crowdfunding.
I fondi raccolti durante la
serata, con contributo libero, andranno a sostenere Circomondo e il progetto di
Circo Sociale ad Haiti su cui sta lavorando l’associazione di cooperazione
internazionale Carretera Central, braccio della cooperazione internazionale
dell’Arci provinciale di Siena e soggetto promotore di Circomondo. Per sostenere
i due progetti è in corso anche un progetto di raccolta fondi on line,
attraverso un crowdfunding che conta sulla collaborazione con Distribuzioni dal
Basso e il network di Banca Etica. Per informazioni,www.produzionidalbasso.com/project/circomondo-festival.

Circomondo. Nei tre giorni di Circomondo a San Gimignano, le
perfomance dei piccoli artisti come giocolieri, acrobati, clown, equilibristi e
trapezisti e attori nelle vie e nelle piazze della città turrita e nello
spettacolo circense inedito curato dal regista Emmanuel Lavallè, saranno
affiancate da mostre, seminari, proiezioni di film-documentari e laboratori per
bambini aperti a tutti. L’obiettivo del Festival, infatti, è quello di accendere
i riflettori e stimolare una riflessione sui diritti di infanzia e minori nel
mondo e su temi di grande attualità, quali migranti e immigrazione. Nella
giornata disabato 27
giugno
, inoltre, Circomondo
attraverseràNottilucente, manifestazione promossa dal Comune di San
Gimignano con Culture Attive e che, per il quarto anno, animerà vie e piazze del
centro storico dalle ore 17 fino a tarda notte.

I promotori. Circomondo 2015 è organizzato dall’associazione
Carretera Central in collaborazione con il Comitato provinciale dell’Arci di
Siena, con il contributo della Chiesa Valdese e in partnership con l’Arci
nazionale e regionale Toscana e il Consorzio Nova Onlus, Consorzio nazionale per
l’innovazione sociale. La manifestazione conta anche sul patrocinio di Undp, il
Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo, Camera dei Deputati, Autorità
Garante per l’infanzia e l’adolescenza, Comune di San Gimignano, Regione Toscana
e Provincia di Siena, oltre ad altri enti nazionali e internazionali e partner
locali.

Social network. Per seguire da vicino Circomondo e il suo
programma, è possibile consultare il sitowww.circomondofestival.ite i profili social della manifestazione suFacebook,Twittere Instagram.

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More