The Space Cinema | In una Los Angeles cupa e nebbiosa Harrison Ford in Blade Runner

Esclusiva nelle sale The Space Cinema il 6 e 7 maggio
In una Los Angeles cupa e nebbiosa
Harrison Ford in Blade Runner
In attesa del sequel, la straordinaria pellicola di Ridley Scott
Roma – 30 aprile 2015 – All’inizio di febbraio 2015 la notizia da Los Angeles. Sarà
girato Blade Runner 2. Harrison Ford dice sì al sequel. Ridley Scott sarà tra i
produttori. Gli appassionati di fantascienza tornano indietro con la memoria al 1982 ,
alla prima versione del più grande film di fantascienza dello storia (o comunque tra i
primissimi col Pianeta delle scimmie e 1997: Fuga da New York”). Se poi
ricordiamo che la seconda versione è datata 2007, ci si rende conto che sono passati
tanti anni e che quella straordinaria musica di Vangelis accompagna il film proposto
da The Space Cinema. Vangelis aveva appena vinto l’Oscar con “Momenti di
gloria”. In Blade Runner Vangelis alterna melodie classiche a suoni futuristici. Tra i
musicisti coinvolti si segnala Demis Roussos che canta il brano introduttivo Tales of
the future. Gli appassionati di fantascienza italiani hanno segnato in agenda tre date:
giugno 1982 “Blade runner”; novembre 1992 “Director’s cut” e settembre 2007
“The final cut”. La quarta data è vicinissima: Mercoledì 6 e giovedì 7 maggio in
esclusiva nei The Space Cinema due spettacoli serali . Nel sito di The Space gli orari
città per città.
L’evento sta per ripetersi. Non importa, per ora, verificare come è invecchiato
Harrison Ford nella prossima versione. Il ritiro dal ruolo di regista di Ridley Scott
avrà effetti negativi? Ma questo è futuro, adesso contano i 118 minuti del 2007
masterizzati e modificati. Grazie a The Space gli spettatori potranno affrontare la
Los Angeles del 2019, cupa, nebbiosa e affollata. Il clima è futurista grazie ai trucchi
e alle scenografie. Disse all’epoca Scott: è un film ambientato tra 40 anni ma girato
con lo stile di 40 anni fa. Sarà vero? Appuntamento il 6 e 7 maggio.
THE SPACE CINEMA
The Space Cinema, nato nel 2009 dalla fusione di Warner Village Cinema e Medusa Multicinema , è il
leader del mercato italiano dell’esercizio cinematografico. A fine 2014 la proprietà della società è passata da
21 Investimenti e Mediaset a Vue Entertainment International, il gruppo fondato nel 2003 nel Regno Unito da
Timothy Richards e Alan McNail. Il controllo azionario è nelle mani di due fondi canadesi: Omers e Alberta
Investment Management Corporation.
Giuseppe Corrado, amministratore delegato di The Space Cinema dalla sua fondazione, è stato confermato
alla guida della società anche dalla nuova proprietà. .
Vue è presente in Uk, Irlanda, Germania, Danimarca, Polonia, Lituania, Lettonia e Taiwan con un fatturato di
900 milioni di euro, pari a una volta e mezzo l’intero mercato italiano.
La mission di The Space Cinema – 36 multiplex in ogni regione italiana e 79mila posti a sedere- è quella di
porre al centro del proprio lavoro lo spettatore a cui offrire l’eccellenza sia per quanto riguarda il livello delle
proprie strutture cinematografiche sia nell’offerta sempre più ampia di contenuti esclusivi. Proprio per questo
nel 2012 è nato The Space Extra, un palinsesto di contenuti speciali dedicati a cultura, musica, scienza,
sport, intrattenimento e arte. E dal 2014 ha preso inoltre il via The Space Movies, il nuovo marchio del
circuito dedicato alla distribuzione dei prodotti cinematografici.www.thespacecinema.it

Uncategorized

“SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO…

Ph by Marisa Daffara “SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO, CON PIEDI CHE NON CONOSCONO DIMORE E VANNO OLTRE OGNI MONTAGNA” Alda Merini In ricordo del pittore Giampiero Nebbia Tratto da https://www.facebook.com/marisa.daffara Ricorre a dicembre il decennale della morte del pittore piemontese Giampiero Nebbia. Ieri, 25 settembre 2016, ha avuto […]

Read More
Uncategorized

IL CLUB TENCO AL SUD: UNA DUE GIORNI CON ‘IL TENCO ASCOLTA’ A COSENZA 1 E 2 OTTOBRE 2016 #Clubtenco

Arriva al Sud “Il Tenco ascolta”, per una “due giorni” che sarà dedicata espressamente ad artisti meridionali, l’1 e 2 ottobre, a Cosenza. L’evento, che è organizzato in collaborazione con il Comune di Cosenza, l’Università della Calabria e la Fondazione Lilli Funaro, si svolgerà al Castello Svevo. “Il Tenco ascolta” è il format del Club […]

Read More
Uncategorized

Mete d’autunno – Al Museo Agricolo e del Vino Ricci Curbastro per scoprire il volto agricolo della Franciacorta‏ @Franciacorta #riccicurbastro

1 Museo del Vino Ricci Curbastro_Sala Enologia La storia agricola della Franciacorta racchiusa in un Museo, tutto da visitare e tutto da vivere. Un motivo in più per godersi la Franciacorta in autunno, stagione perfetta per l’enoturismo. Fondato nel 1986 da Gualberto Ricci Curbastro, accanto alla sede della sua cantina di Capriolo, ilMuseo Agricolo e del […]

Read More