Italian Baseball League: Parma-Nettuno2 1-4-la cronaca

L’Angel Service Nettuno2 fa
doppietta a Parma. Nella
notturna di sabato la squdra di
D’Auria si è imposta 4-1, dimostrandosi capace di sfruttare con
puntualità le occasioni concesse da un avversario alquanto distratto in difesa.
Il Parma da parte sua ha costruito con una certa continuità, ma
è quasi sempre mancato al momento di concretizzare.
Significativo appare il commento del manager
Gerali: “Più della difesa mi preoccupa l’attacco. Quando segni
2 punti in 2 partite, vincere diventa un
problema”.

Al play ball il termometro sentenzia
8 gradi centigradi. Il cielo è poco promettente, come del resto
è stato per tutto il giorno, ma non piove e il campo del “Cavalli” è in
condizioni ottimali. Yomel Rivera è sul
monte del Parma, che presenta
Deotto come designato e
Benetti catcher, e Milvio Andreozzi è il
partente del Nettuno2, che ha
Nazzareno Neri all’esterno centro.

Parma
arriva in posizione punto al primo con
Noguera, che batte valido e avanza
sul bunt di Benetti, senza che Poma e
Garbella lo facciano andare oltre. Il Nettuno2 si fa vivo a sua
volta al secondo con Mercuri che, con un out,
guadagna la base per ball e arriva in seconda sullo
swinging bunt di Nestore Morville, che è il secondo
out. La ripresa si chiude sulla volata a sinistra d
Mario Trinci.

Al secondo tentativo ducale, con un
out, Santolupo picchia un doppio
lungo la linea di foul di destra. Non va oltre il
cuscino di seconda.

Il Nettuno2 si
fa ancora più pericoloso al terzo. Con 2 out,
Flores azzecca una texas sulla
linea di foul di destra e la
trasforma in un doppio . L’ex Marval
incassa
2 ball, poi picchia
durissimo
il terzo lancio di Rivera proprio addosso al pitcher,
che ha un provvidenziale riflesso e salva un punto e
la propria incolumità con la presa al volo.

Al quarto il Nettuno2  passa. Reginato gira a
vuoto
il terzo strike, ma la palla
sfugge a Benetti e l’esterno destro arriva
salvo in prima. Con Davenport in battuta, sembra
nettamente colto in prima dal tentativo di
pick off di Rivera, che però
sorprende Fossa almeno quanto il corridore. La palla
finisce oltre il cuscino e Reginato può
pedalare fino in terza. Il
singolo di Davenport vale il punto di
Reginato e l’errore di Santolupo porta l’esterno destro laziale
in seconda. Davenport poi vuole troppo e si fa eliminare in terza.
Morville tiene vivo l’attacco con un
singolo al centro e avanza
in seconda su palla mancata. Parma non riesce a
chiudere l’inning sulla rimbalzante di Trinci, che
Scalera non controlla. Con Colagrossi a correre al posto di
Morville, Neri arriva sul conto pieno e poi
gira a vuoto il terzo strike ed è il terzo
eliminato.

Il quinto attacco del Parma si apre con la base
ball a Santolupo. Scalera fa avanzare il
compagno  con un singolo a sinistra e il
Nettuno2  visita Andreozzi. Fossa
mostra il bunt e
incassa 2 ball, poi
guarda il primo strike e sul lancio successivo
deposita la smorzata proprio
in bocca a MArval, che ottiene l’out forzato in terza.
Sul primo lancio di Andreozzi, Pizzolini batte
valido al centro e spinge a
casa il punto del pareggio. E’ l’ultimo atto della
gara del partente nettunese , che viene
rilevato da Federico Cozzolino. Il
nuovo venuto si presenta mettendo al piatto Noguera e
Benetti.

Al  cambio campo gli ospiti tornano in vantaggio. Con un out,
Mattia Mercuri picchia un
doppio lungo la linea di
foul di sinistra. Con Colagrossi a battere per la
prima volta, una palla mancata porta Mercuri in terza.
Rivera concede 4 ball a Colagrossi e
Gianguido Poma visita il
partente del Parma. Rivera mette
al piatto Trinci e, sulla
rubata di Colagrossi, per poco la combinazione
Benetti-Noguera-Scalera non ottiene il terzo out in terza.
Mercuri riesce a rientrare sul
cuscino e segna poi sul lancio pazzo
di Rivera con Neri in battuta.

Al settimo il Parma sostituisce Rivera con Matteo
Spada
. L’ex Giannetti trasforma il terzo lancio del
nuovo lanciatore in un fuoricampo a sinistra che vale
il terzo punto ospite.

Con un singolo di
Santolupo e 4 ball a Scalera
si chiude la partita di Federico Cozzolino, che viene rilevato
da Yuri Morellini. Il primo battitore ad
affrontarlo è Claudio Biagini, che aveva preso il posto di
Fossa. Il prima base manda in foul 2 tentativi di
bunt e sul secondo soffre anche una leggera
contusione a una mano. Con 2 strike,
Biagini batte una radente sull’interbase.
Flores assiste a Mercuri
e dà il via al terzo doppio gioco nettunese
della serata. Santolupo sull’azione guadagna comunque
la terza, ma non va oltre, visto che Pizzolini è il terzo out al
volo
.

All’ottavo per Parma c’è in pedana
Alessandro Petralia e contro di lui l’Angel
Service
aggiunge un punto. Colagrossi
guadagna la base, poi ruba la seconda e segna sul
singolo al centro di Trinci. Sul
tiro a casa, Trinci
avanza in seconda, poi tocca
la terza sulla battuta in diamante di
Zappone, pinch hitter per Neri. La
ripresa si chiude sull’eliminazione in diamante di
Giannetti.

Dopo 2 ore e 45 minuti di gioco inizia a piovere.
Al nono Cetti prende il posto di Benetti come ricevitore. La
partita non ha comunque più nulla da dire e scivola verso la conclusione senza
che il risultato cambi. Per il Nettuno2 è la prima
doppietta stagionale.

IL
TABELLINO

La Italian Baseball League torna in campo a
Pasquetta. Lunedì 6 aprile alle
15.30 sono in programma i recuperi tra Rimini
e Tommasin Padova e tra UnipolSai Bologna e
Nettuno2.

Uncategorized

RAI STORIA: A.C.D.C. – Luigi XVI, l’uomo che non voleva essere Re

Gli ultimi giorni della dinastia Borbone di Francia e la sanguinosa morte del re Luigi XVI e della regina, Maria Antonietta, ghigliottinati dai rivoluzionari: li racconta “a.C.d.C.”, in onda giovedì 15 settembre alle 21.10 su Rai Storia, con l’introduzione di Alessandro Barbero. A differenza dei suoi predecessori, Luigi XVI non si distingue per i suoi […]

Read More
Uncategorized

Gourmet Dinner Show della FIC-Federazione Italiana Cuochi – 22-25 ottobre 2016

19 settembre 2016 – In vista delle Olimpiadi di Cucina di Erfurt (22-25 ottobre), la Federazione Italiana Cuochi con il suo presidente Rocco Pozzulo presenterà a Roma in un Gourmet Dinner Show, che si terrà lunedì 19 settembre 2016 alle 21 all’Hotel Exedra Boscolo, la squadra azzurra che rappresenterà il nostro Paese alla competizione internazionale […]

Read More
Uncategorized

Sicily Tibet Festival dell’Amicizia 2016 – Catania dal 30 Settembre al 2 Ottobre 2016 #Sicilytibetfestival

Grazie alla lungimiranza ed alla fiducia di Jampa Lama Phurba e dei monaci tibetani si svolgerà a Catania dal 30 Settembre al 2 Ottobre il “Sicily Tibet Festival dell’Amicizia 2016 – Festival per la Pace e l’Umanità”. L’evento è organizzato dall’Associazione culturale e sociale Al’Nair, di Pina Basile, con la collaborazione di Marie Claire Ocera; […]

Read More