Padiglione Italia si svela in anteprima alle emittenti radio di tutto il mondo #expo2015

In occasione di Radiodays Europe, Padiglione
Italia si svela in anteprima alle emittenti radio di tutto il mondo

Milano,
13 marzo 2015 –
Milano per tre
giorni diventa l’hub della radiofonia mondiale ospitando, dal 15 al 17 marzo,
la sesta edizione di Radiodays Europe,
la più grande manifestazione internazionale dedicata all’invenzione di Marconi a
cui parteciperanno più di 1500 ospiti provenienti dalle emittenti di oltre 60 paesi del globo.

Per questa grande e imperdibile occasione Padiglione Italia apre le porte, lunedì
16 marzo, a oltre 700 invitati provenienti
da tutto il mondo regalando loro un’anteprima di quella che sarà una giornata tipo
all’Esposizione Universale. Location
d’eccezione per l’evento il Museo della
Scienza e della tecnica di Milano
, che da sempre ospita al suo interno una
sala dedicata a Marconi e all’invenzione della radio.

I riflettori della serata si accenderanno
alle ore 19. Gli ospiti avranno la possibilità di assaporare e gioire in prima
persona di cosa li attende a Expo 2015.

Centrale sarà il tema del Vivaio individuato da Padiglione Italia
per declinare le tematiche generali dell’Expo2015. La metafora del Vivaio
consente di mettere in luce numerosi aspetti della cultura e della società
italiana in questa fase di cambiamento: il Vivaio è uno spazio protetto, che
aiuta i progetti e i talenti a germogliare; uno spazio di crescita, sviluppo,
formazione; un laboratorio permanente e aperto a tutti; uno spazio di
visibilità per le energie fresche e giovani, è una giornata tipo di Padiglione Italia a Expo 2015.

“Non capita tutti i giorni di avere il gotha della radiofonia mondiale a cui
raccontare in anteprima il padiglione che rappresenta la nazione che ospita Expo
2015” – ha dichiarato Paolo Verri, Direttore del Palinsesto Eventi del
Padiglione Italia
– “Quando Filippo Solibello, di RadioRai, e la città di
Milano ci hanno chiesto di collaborare nella riuscita di Radiodays Europe ci
siamo subito messi a disposizione per offrire il meglio dell’Italia ai graditi
ospiti, anche per far raccontare i nostri valori e le nostre idee per Expo
tramite loro a poco meno di due mesi dall’apertura”.

Grazie alla collaborazione con i suoi
sponsor Coppini, Lavazza, Poretti, Riso
Gallo,
Cipi, Rigoletto e Peck,
Padiglione Italia dà il benvenuto agli invitati
con “assaggi” di cibo per il corpo, mentre il cibo per la mente sarà offerto in
collaborazione con la Fondazione Scuole Civiche di Milano con due performances
musicali.

Aprirà il programma il Concerto jazz live classico del Trio Pasinetti: Andres Pasinetti (flauto), Roberto Gelli (basso
elettrico) Antonio Giuranna (chitarra). A seguire Dj set a cura di
MADSOUNDSYSTEM a tema balkanbeats, elettroswing e globalbass. Un insieme di generi per offrire un set virtuoso e
spiazzante che, con sapiente follia, trasporterà il pubblico in territori
inaspettati, dal sottosuolo di vecchie città europee all’ombra dei vicoli
mediterranei, dai grattacieli metropolitani alle foreste sudamericane, sempre a
caccia di nuove sonorità.

I direttori delle principali radio del
mondo avranno così modo di immergersi nell’atmosfera del Vivaio Italia, “viaggiando” tra le eccellenze italiane in ambito
enogastronomico, sorpresi dai giovani del Vivaio Talenti che li intratterranno fino
a notte fonda.

 ___________________

On the occasion of Radiodays Europe, Padiglione
Italia gives a preview to radio stations all around the world

Milan, March 13th2015 – Milan
becomes for three days the hub of the radio world, from March 15th
to 17th, hosting the sixth edition of Radiodays Europe, the greatest international event dedicated to
Marconi’s invention, with the participation of more than 1,500 guests from the
broadcasting stations of more than 60
countries
around the globe.

For this great
and exciting opportunity, Padiglione Italia
opens the doors, next Monday March 16th, to more than 700
guests from all over the world giving them a preview of what will be a typical
day ofEXPO2015. Extraordinary location for the event is
the Museum of Science and Technology
inMilan, that has a hall
dedicated to Guglielmo Marconi  and the
invention of the radio.

The spotlight will
turn on at7pm. The guests will
have the opportunity to savor and enjoy themselves on what awaits them at Expo
2015.

The theme of
the Vivaio – identified by Padiglione
Italia to decline the general topics of Expo 2015 – will be the core. The
metaphor of Vivaio allows to highlight many aspects of Italian culture and
society at this stage of changes: Vivaio is a protected space, which helps
projects and talents to sprout; a space for growth, development, training; a
permanent laboratory and open to all; a space of visibility for new and young
energies: it is a typical day of Padiglione
Italia at Expo 2015
.

“It’s not
every day that you have the gotha of
radio to which tell in advance about Padiglione that represents the country of
Expo 2015 “- said Paolo Verri,
Director of the events scheduled for Padiglione Italia – “When Filippo
Solibello, from Radio Rai, and the city of Milan have asked us to partner in
the success of Radiodays Europe we immediately made available to offer the best
of Italy to the relished guests, even to tell our values and ideas for Expo
through them in less than two months from the opening”.

Thanks to the
support of Coppini, Lavazza, Poretti,
Riso Gallo, Cipi, Rigoletto and Peck
as sponsor, Padiglione Italia welcomes
guests with “taste” of food for the body, while the food for the mind
will be offered in collaboration with Fondazione Scuole Civiche ofMilanwith two
musical performances.

The program
will be opened by the classic live jazz concert of Trio Pasinetti: Andres Pasinetti (flute), Roberto Gelli (bass
guitar), Antonio Giuranna (guitar). Followed by DJ set by MADSOUNDSYSTEM themed
balkanbeats, electro-swing and globalbass. A combination of genres to offer a
virtuous and surprising set that, with wise folly, will transport the people
into unexpected territories, from the subsoil of old European cities in the
shade of the mediterranean alleys, from the metropolitan skyscrapers to the
forests of South America, always looking for new sounds.

The managing directors
of the main radio around the world will thus be able to immerse themselves in
the atmosphere of Vivaio Italia, “travelling”
between  Italian excellences in the field of food and wine, surprised by
the youth of  “Vivaio Talenti”,
which will entertain them until the dead of night.

Per
informazioni:

Text Box: Padiglione Italia Expo Milano 2015Ufficio Stampa  e ComunicazioneVia Carlo Pisacane 1, PeroEmail: comunicazione@paditexpo2015.com Tel.: 0249515165www.padiglioneitaliaexpo2015.comwww.magazine.padiglioneitaliaexpo2015.com/it/
Text Box: Ufficio Stampa Eventi Padiglione Italia Expo 2015Twister Communication GroupVia B Panizza, 5 – 20144 MilanoEmail msternai@twistergroup.it - mlovisetto@twistergroup.itTel. 02.438.114.200http://www.twistergroup.it/

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More