Wind e Napster, insieme per la nuova All Inclusive Music

Partnership tra
le due aziende per vivere la musica senza
limiti

Roma, 10
dicembre 2014 – Grazie alla collaborazione tra Wind e Napster non è mai stato
così facile portare la musica sempre con sé: nasce “All Inclusive Music”.

Il pioniere
dello streaming musicale online apre le porte del suo immenso catalogo di brani
ai clienti Wind: il servizio è incluso nella tariffa prepagata WIND “All
inclusive Music”. In questo modo, gli utenti potranno immergersi in
un’esperienza musicale unica e scegliere tra oltre 32 milioni di titoli di
artisti nazionali e internazionali.

“All Inclusive
Music” unisce i vantaggi della tariffa “All Inclusive” con 2 GIGA di Internet,
150 minuti e 300 sms allo streaming musicale illimitato di Napster a 14 euro al
mese. Il servizio musicale di Napster, presente sul mercato a 9,95 euro al mese,
è infatti incluso nell’offerta Wind senza ulteriori costi. Nel suo catalogo sono
disponibili oltre 32 milioni di brani e più di un milione di artisti per
ascoltare tutta la musica che si desidera tramite smartphone, tablet  o pc
spaziando su tutto il panorama musicale nazionale  ed internazionale. Attraverso
l’App di Napster, tra le infinite tracce musicali, si possono  trovare i brani
ascoltati alla radio e le hit del momento per creare playlist personalizzate, da
sentire anche offline.

Marco Frattini,
Direttore Marketing di Wind, dichiara:
«Wind sta
evolvendo il suo modo di fare business mettendo i reali desideri delle persone
al centro dell’offerta e vuole sperimentare e far conoscere ai clienti servizi
avanzati, con contenuti esclusivi come quelli di un partner eccezionale quale
Napster».

«Per Napster
l’Italia rappresenta un mercato molto importante in Europa – dichiara Patric
Niederländer, Vice Presidente Business Development Europa
– Per questo siamo
entusiasti di poter collaborare con Wind Telecomunicazioni che offrirà ai propri
clienti un pacchetto musicale altamente competitivo e
invitante».