TERME DI MERANO – Winter meetings – congressi tra le montagne più belle Le opportunità del “dopo congresso” a Merano.

Merano, 02 dicembre 2014 – Oltre alle strutture ricettive d’eccellenza per
organizzare meeting e convegni, Merano offre una gamma vastissima di opportunità per
trascorrere i momenti liberi rispetto agli impegni congressuali.
Nella stagione invernale, per esempio, i modi e le occasioni per impegnare il tempo libero
piacevolmente sono molti e tante le occasioni per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza o
tendenza.
Merano è una città, sia conoscendola, sia
visitandola per la prima volta, piacevole e
accogliente, dove si può andare alla scoperta
di piccole vie nascoste e di negozi, facendo
shopping tra botteghe storiche e moderne
boutique, ammirando la bellezza degli
eleganti palazzi e dei tipici e tradizionali
locali che animano il centro.
La scoperta di Merano dal punto di vista
culinario riserva molte piacevoli sorprese,
soprattutto perché la sua doppia cultura
altoatesina e italiana si riflette anche nei
piatti.
Molti ristoranti apprezzati propongono
delle ricette con un mix di sapori sempre
nuovi, reinterpretando la tradizione antica in
chiave moderna e utilizzando i prodotti del
territorio.
Per i più golosi, Merano ha anche numerosi
caffè e pasticcerie, dove gustare dolci e
bevande calde, magari seduti a un tavolino
all’esterno per godersi il via vai della gente
che passeggia.
Gli amanti del benessere e del relax trovano
nelle Terme Merano il loro ambiente ideale, un’oasi di benessere nel cuore della città con
l’ineguagliabile vista panoramica sul Gruppo del Tessa, che dà agli ospiti la sensazione di
essere immersi nella natura. A disposizione dei visitatori ci sono tante piscine accessibili tutto
l’anno, nonché otto saune e bagni di vapore e il Fitness Center. Nello Spa & Vital Center sono
utilizzati in prevalenza prodotti altoatesini come mele, uva, siero di latte, castagne oppure
fieno, oltre alla linea cosmetica a base di mela delle Terme Merano.
Gli appassionati di sport invernali, invece, possono sbizzarrirsi grazie ai cinque
comprensori sciistici, primo fra tutti Merano 2000, che con i suoi impianti di risalita, tra i
1600 e i 2300 metri offre oltre 40 chilometri di piste ampie, soleggiate e adatte ai diversi livelli
di preparazione e, soprattutto raggiungibili in soli 20 minuti dal centro della città. Inoltre, un
efficiente impianto consente l’illuminazione delle piste di notte, per provare, alcune sere,
l’ebrezza di sciare sotto le stelle. Arricchiscono l’offerta di Merano 2000 i maestri di sci,
snowboard e carving molto professionali, un servizio noleggio per ogni genere di attrezzatura,
l’Alpin Bob, una pista per slittini su rotaie di 3,4 chilometri, lo snowboardpark, 12
chilometri di tracciati per il fondo e diversi rifugi e baite dove gustare cucina tipica e genuina.
Se si capita in alcuni periodi particolari in inverno, si ha anche la fortuna di assistere a eventi o
manifestazioni unici. I Mercatini di Natale di Merano, ad esempio, rappresentano un
appuntamento tradizionale e imperdibile. Per l’edizione di quest’anno l’Azienda di Soggiorno
ha previsto ulteriori arricchimenti per una manifestazione che abbraccia diversi luoghi della
città.
Ne sono un esempio il percorso “Alberi di Natale Merano – collezione 2014” (dal 27/11
al 06/01/2015), in cui si possono ammirare 27 alberi di Natale d’autore, ideati da personaggi
noti nel mondo dello spettacolo, dell’architettura, della moda e la mostra “Luminapolis” con
affascinanti installazioni luminose di Marco Lodola e arredi ideati da Renzo Arbore.
Un altro appuntamento, che sta diventando ormai una tradizione, è il Salewa Base Camp.
Un’avventura indimenticabile a 2.300 metri, in prossimità del rifugio Mittager, per passare una
notte in una delle 12 tende da spedizione, attrezzate con sacchi a pelo invernali, pellicce e
coperte sintetiche fra le vette alpine, lontano dalle luci e dai rumori della civiltà.

www.merano.eu

Turismo News24

Luxury Bike Hotels, Fughe d’autunno tra bicicletta ed emozioni

Ci sono ingredienti indispensabili per una vacanza d’autunno indimenticabile e ricca di emozioni in un periodo che consente ancora piacevoli pedalate ed escursioni in bicicletta avvolti dalla bellezza delle regioni italiane. Lo sa bene Luxury Bike Hotels, la collezione che racchiude oltre 40 strutture ricettive d’alta gamma in Italia (inclusi castelli, dimore storiche, resort, ville, […]

Read More
Trentino Alto AdigeNews24

Natale tra la Val Venosta e Merano, la proposta di uno degli alberghi più affascinanti e antichi dell’Alto Adige

“Hanswirt giorni d’inverno”, dal 25 al 30 dicembre e dal 2 al 6 gennaio (2022). L’Hanswirt è un rinomato resort ****S moderno e lussuoso ma dal fascino antico, le cui radici risalgono a oltre 700 anni fa. Una delle peculiarità dell’Hanswirt è la posizione: l’hotel si trova all’inizio della Val Venosta ma al tempo stesso […]

Read More
Trentino Alto AdigeNews24

Apre il Museo Nazionale Storico degli Alpini sul Doss Trento #alpini

Un’anteprima d’apertura di eccezione per il Museo Nazionale Storico degli Alpini sul Doss Trento.Lunedì 18 ottobre, infatti, alle ore 11, il Ministro della Difesa, on. Lorenzo Guerini, sarà nel capoluogo trentino per visitare la struttura espositiva storica che è stata ammodernata ed ampliata, con un’operazione sinergica varata in occasione dell’Adunata Nazionale degli Alpini a Trento nel […]

Read More