Riccardo Sinigallia – MERCOLEDI 3 DICEMBRE SALA PETRASSI ORE 21 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

MERCOLEDI 3 DICEMBRE SALA PETRASSI ORE 21

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Biglietti 15 euro

Riccardo
Sinigallia, cantautore romano con alle spalle una intensa carriera,
ospite dell’ultima edizione del Festival di Sanremo dove ha presentato “Prima di andare via” e “Una rigenerazione”, recentemente ha
realizzato due colonne sonore per i film “La Vita Oscena di Renato De Maria” e “Italy
in a day” di Gabriele Salvatoresproiettati alFestival del Cinemadi Venezia. All’Auditorium presenterà i brani
del suo ultimo album “Per tutti”,una sorta di
capitolo di chiusura di una trilogia discografica che corrisponde idealmente al
percorso artistico di Riccardo Sinigallia, soprattutto al suo modo di scrivere
musica e di rapportarsi all’ascoltatore. Come recita lo stesso titolo, “Per Tutti” vuol essere un album di
“apertura” verso gli altri ma, collegandolo alla realtà contemporanea, anche di
speranza nel futuro che ci aspetta. Anche dal punto di vista musicale, “Per Tutti” segna un cambiamento per
l’artista: questa volta infatti l’uso dell’elettronica, che ha caratterizzato
la maggior parte della sua produzione,diventa
marginale a favore di un suono ancora più a servizio dell’immediatezza della
scrittura.

Universali ma nel
contempo anche molto personali i temi che si snodano nel corso dell’album:
Riccardo Sinigallia scrive d’amore (Le
ragioni personali
e Tu che non
conosci
) e d’amicizia (Io e Franchino),
partendo da se stesso (E invece io e Che non è più come prima) fino ad
allargarsi al mondo intorno a noi (Prima di
andare via
, Una rigenerazione, Per tutti). Ma tutti i brani
sono legati tra loro da un filo rosso: il concetto di tempo, inteso come
“convenzione” su cui impostiamo tutta la nostra vita, che torna in ogni traccia
dell’album.

Tra
il 1988 e il 1994 Riccardo Sinigallia forgia la sua passione con laprima band,i 6 suoi ex prima di inaugurare
una lunga collaborazione
con Niccoló Fabi, (con cui firma tra le altre “Dica”, “Capelli”,
“Rosso”, “Vento d’Estate”, “Lasciarsi un giorno a Roma”, producendo e arrangiando
i primi 2 album “Il giardiniere” e “Niccoló Fabi”). Seguono co-produzioni con
Max Gazzè (“La favola di Adamo ed Eva”) e
collaborazioni con Frankie Hi-Nrg Mc (indimenticabile il loro lavoro di copia
sfociato nel ritornello di
“Quelli che benpensano”). Alternando la
passione per la macchina da presa alla sala di registrazione, lavora a 360° con
i Tiromancino; nel “La descrizione di un attimo” firma con
il gruppo laproduzione e tuttele
canzoni comprese “Due destini” (“Le fate ignoranti”) e “Strade” (con
Tiromancino a Sanremo 2000). Ancora nel 2000 scrive e produce “Medicina buona”
per la Comitiva, collettivo nel
quale figurano Frankie Hi-Nrg Mc,
Elisa, Ice One, Francesco Zampaglione,
David
Nerattini eFranco Califano (scomparso il30 Marzo 2013) e l’anno seguente dà alle stampeil
primo lavoro da solista – “Riccardo
Sinigallia
” – che viene spesso inserito dalla critica specializzata
nelle classifiche dei migliori dischi italiani di questi anni. Segue a tre anni
di distanza “Incontri a metà strada”,
l’album con cui riesce a crearsi un proprio spazio nel panorama della canzone
d’autore. Complice di Luca
Carboni – nel 2008 – in
“Musiche Ribelli” (dove i due reinterpretano alcune perle del cantautorato
italiano anni ’70) dal 2012 è parte vitale dei Deproducers con cui pubblica “Planetario”, musica per conferenze
spaziali (realizzato insiemea Max Casacci,
Gianni Maroccolo, Vittorio Cosma, Howie B, Dodo Nkishi e Fabio Peri,
quest’ultimo conservatore del Planetario di Milano).

LINK VIDEO:https://www.youtube.com/watch?v=1bR1F-LqHrg

Info 06-80241281

www.auditorium.com

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More