DICEMBRE AL MARTE, UN RICCO CARNET DI APPUNTAMENTI TRA FUSIONI DI GENERI ED INFUSIONI DI GUSTO

Pittura, teatro, musica e sapori si incrociano negli eventi
e nelle rassegne del salotto culturale di Cava de’ Tirreni
DICEMBRE AL MARTE, UN RICCO CARNET DI APPUNTAMENTI
 TRA FUSIONI DI GENERI ED INFUSIONI DI GUSTO
In programma Tableaux Vivants ispirati al Caravaggio, performance omaggio alle più famose M.M. (Marilyn Monroe e Mia Martini) e il sound di Joe Barbieri   
Dal 13 al 15 “diVino Natale” con l’eccellenza di vini e assaggi dalle terre d’Italia

Cava de’Tirreni (Salerno), 1 dicembre 2014 La commistione di arti, tra fusioni e infusioni, sarà il filo conduttore del calendario di appuntamenti del mese di dicembre al MARTE Mediateca Arte Eventi. Lo spazio polifunzionale, nel cuore del borgo medievale di Cava de’ Tirreni, è infatti il salotto culturale in cui si incroceranno pittura e teatro, musica e sapori, in un susseguirsi di esperienze in perfetta sintonia con l’unicità della location, modello esemplare di recupero e riconversione in chiave contemporanea di un sito storico votato alla multidisciplinarietà.       
    Si parte dunque con un dialogo tra le arti sabato 6 dicembre con la mostra di Rocco Normanno “Vanitas & Still Life” e lo spettacolo della Compagnia Teatri 35 “Per grazia ricevuta”.
    L’appuntamento rientra in una due giorni nel segno di Caravaggio frutto della collaborazione tra MARTE, Comune di Nocera Superiore e Ottica Bisogno di Massimo Bisogno, sponsor dell’iniziativa che prenderà il via il giorno precedente alla Confraternita di Santa Caterina di Nocera Superiore (nei pressi del Battistero). Si tratta di un percorso inedito, nato da un’idea di Matilde Nardacci e Teobaldo Fortunato, nell’opera di Michelangelo Merisi da Caravaggio: dalle atmosfere caravaggesche dei dipinti dell’artista salentino Rocco Normanno alla messa in scena dei capolavori del pittore che nei Tableaux Vivants del Teatro 35 si compongono sotto l’occhio dello spettatore, coinvolgendolo nell’estasi e nel tormento della creazione artistica. Il costo per assistere allo spettacolo è di 12 euro.
    La serata sarà inoltre allietata da una degustazione enogastronomica, anteprima dell’evento atteso nei giorni successivi, ovvero “diVino Natale”, fiera dell’eccellenza di vini e assaggi delle terre d’Italia.
    Giunto alla settima edizione, l’evento, che mira a riunire le realtà vitivinicole più significative delle diverse regioni del Bel Paese, sposa per la prima volta la cornice del MARTE dove, dal 13 al 15 dicembre, porterà alla scoperta dei più prelibati nettari di Bacco, delle annate più prestigiose, degli abbinamenti con il food più sorprendenti, in una tre giorni di degustazioni e amore per il vino, tra seminari e verticali, con oltre 70 produttori presenti. Tra i protagonisti collaterali anche la birra artigianale, la colatura di alici e la nocciola.
    Le infusioni del gusto non lasceranno subito lo Spazio Polifunzionale dove il 18 dicembre torna, per un secondo appuntamento, la Rassegna “Buio Al MARTE”, percorso musicale di cena-spettacolo nato da un’idea di Luca Zambrano e Giuseppe Di Agostino e realizzato in collaborazione con la Vineria Buio di Nocera Inferiore. Per l’occasione, gli space al primo piano si fondono ricreando, in grande stile, l’atmosfera da concerto d’elite tipica dei club americani.
    Protagonista Joe Barbieri, autore e cantante dalla cifra stilistica anticonvenzionale, amato all’estero e apprezzato da critica e pubblico per la sua musica definita un’irresistibile meltin’ pot che lega la world music al jazz e alla più nobile tradizione dei nostri cantautori. ‘Scoperto’ da Pino Daniele, che ne è stato il primo produttore, ha rilasciato quattro album tra cui il terzo, “Respiro” è stato pubblicato in 50 Paesi. Al viaggio nel suo raffinato repertorio sarà affiancato un tour nei sapori proposto dalla Vineria Buio. Il costo per la cena-spettacolo è di 25 euro.
    Sarà invece un omaggio a due artiste del secolo scorso accomunate dalle iniziali del nome e da un triste destino ad aprire “Life on Mars” rassegna teatrale a cura di Giuseppe Di Agostino e Claudio Giunnelli. Il racconto di due solitudini, quella di Marylin Monroe e Mia Martini, due donne grandiose sulla scena ma fragili come bambine, è al centro di “Io sono M.M. …… Suite due anime farfalla” performance di e con Cristina Donadio e Lalla Esposito in scena venerdì 19 dicembre. La rassegna proseguirà poi fino ad aprile con uno spettacolo al mese; è previsto un abbonamento per i 5 spettacoli al costo di € 60.00. (Costo del singolo biglietto € 15.00).
    Tra un evento e l’altro, tutti i giorni al MARTE sono fruibili la Media/Zone per il coworking e lo studio con dieci postazioni pc e il servizio Biblioteca, il bookshop e il punto ristoro MARTE CAFFÉ. 
    Per informazioni sugli eventi, le attività quotidiane, la disponibilità degli Space e prenotazioni: MARTE Mediateca Arte Eventi 089 94 81 133, www.marteonline.com, facebook.com/martemediatecaarteeventi.
Il MARTE è in corso Umberto I, 137 – 84013 Cava de’ Tirreni (SA).
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì orario continuato dalle 8.30 all’1.00, sabato e domenica dalle 8.30 alle 13 e dalle 16 all’1.00.

CALENDARIO APPUNTAMENTI DICEMBRE AL MARTE
Sabato 6     Mostra di Rocco Normanno “Vanitas & Still Life”
        Compagnia Teatri 35 “Per grazia ricevuta”
13/14/15     “diVino Natale” Vini e assaggi delle terre d’Italia
Giovedì 18    Buio al MARTE – cena spettacolo Joe Barbieri
Venerdì 19     Life on Mars – “Io sono M.M. …… Suite due anime farfalla”

________________

Modello esemplare di recupero e riconversione in chiave contemporanea di un sito storico votato alla multidisciplinarietà, il MARTE Mediateca Arte Eventi sorge nel cuore del borgo medievale di Cava de’ Tirreni, a 8 km da Salerno.
    Salotto della città, punto di ritrovo, contenitore di eventi e animatore delle arti contemporanee, il MARTE è uno spazio polifunzionale che organizza ed ospita mostre, presentazioni, seminari, meeting, rappresentazioni sceniche e incontri del gusto.
    Sviluppato su quattro piani e 2.500 mq di superficie, il Centro Culturale si compone di 3 Space di cui due sale proiezioni dotate di sala regia e modulabili per convegni e manifestazioni, 2 Lab ideali per la formazione e l’aggiornamento professionale, 2 Gallery adattabili sia per esposizioni che per piccoli rinfreschi, 1 Sala Contemporanea perfetta per mostre di diverso genere, 1 Media/Zone libera e aperta tutti i giorni, 1 Bookshop, 1 Caffè, 1 Roof Terrace. Ogni ambiente è concepito come polivalente e indipendente dal punto di vista funzionale e tecnologico per adattarsi alle più diverse esperienze culturali ospitabili.
    Affacciato sul corso principale della città, a soli 500 metri dalla stazione ferroviaria e a 3 km dallo svincolo autostradale, il MARTE si impone anzitutto allo sguardo per la bellezza dell’edificio che conserva ancora l’originaria facciata tardo manierista, con annessi elementi barocchi, della Chiesa di S. Giovanni Battista, edificata tra il 1640 e il 1650. Particolare è il portico a tre arcate. Annessa all’omonimo complesso conventuale soppresso nel 1861, la Chiesa fu sconsacrata nel 1865 e successivamente adibita a diverse funzioni, da biblioteca comunale a sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso, Ufficio Postale e poi Pretura, fino al terremoto del 1980. Rimasto chiuso per diversi anni, In seguito ad una integrale ristrutturazione interna in stile contemporaneo, il 16 giugno 2011 è stato inaugurato il Marte mediateca arte eventi.
    La varietà dei materiali utilizzati, dal vetro all’acciaio, dal legno alla pietra, accostati in modo creativo e suggestivo, rendono il MARTE uno spazio polifunzionale  accogliente e unico per il territorio, che catapulta il visitatore dalle suggestioni del XV secolo della passeggiata nel Borgo alle atmosfere moderne dell’avanguardia culturale europea.
    Così, accanto alla MEDIA/ZONE, dotata di dieci postazioni pc e a diposizione per il coworking e lo studio dove è quotidianamente disponibile il servizio Biblioteca, al MARTE CAFFÈ, punto di ristoro ideale per incontri di lavoro e di svago, e all’originale Bookshop, accedere oggi al MARTE rappresenta una vera e propria esperienza culturale, grazie ai tanti eventi proposti, tra mostre, esposizioni, rassegne, concerti.
    Il MARTE è in corso Umberto I, 137 – 84013 Cava de’ Tirreni (SA). Orari di apertura: dal lunedì al venerdì orario continuato dalle 8.30 all’1.00, sabato e domenica dalle 8.30 alle 13 e dalle 16 all’1.00.
    Per informazioni sugli eventi, le attività quotidiane, la disponibilità degli Space e prenotazioni: MARTE Mediateca Arte Eventi 089 94 81 133, www.marteonline.com, facebook.com/martemediatecaarteeventi.

Uncategorized

Con Tassoni alla conquista del Cocktail più originale e gustoso @Tassoni #Tassoni

22 concorrenti per una gara avvincente svoltasi a Ercolano Una simpatica, quanto suggestiva gara tra barmen e barlady, si è svolta ad Ercolano nell’incantevole Villa Campolieto, che tra lo scenario del golfo di Napoli, reso ancor più vivo e ridente dal sole partenopeo, ha offerto agli ospiti organizzatori della “Tassoni”, ai concorrenti e agli invitati […]

Read More
Uncategorized

A Tavola con il ROMA

Conclusa con gran successo “A Tavola con il ROMA” da sin. Sabrina Abbrunzo, Adele Sammartino, Susanna Mendoza e Giuseppina Sorrentino Da Zazà le premiazioni un numeroso pubblico e partecipanti entusiasti La conclusione della manifestazione “A Tavola con il ROMA” è stata la serata che ha fatto registrare allo stesso quotidiano, il più antico del Mezzogiorno: […]

Read More
Uncategorized

LA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO” PALAZZO GIUSTINIIANI | ROMA

Nicola Squitieri Torna a Palazzo GiustinianiLA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO” I riconoscimenti ai nuovi “Ambasciatori del Mezzogiorno” verranno consegnati giovedì 6 ottobre al SENATO Targa di Mattarella all’Associazione Futuridea di Benevento – L’iniziativa giunta alla 37° edizione Con l’intervento del presidente del Senato, Pietro Grasso, saranno consegnati giovedì 6 ottobre, alle ore 16, presso la […]

Read More