UNA VOCE PER ROSSINI: OLGA PERETYATKO A BOLOGNA IN UNO SHOW MULTIMEDIALE A INGRESSO LIBERO

                                UNA VOCE PER
ROSSINI:

OLGA PERETYATKO A BOLOGNA IN UNO SHOW
MULTIMEDIALE A INGRESSO LIBERO

Olga Peretyatko _ red_ high

Sabato 15 novembre alle 18 al Teatro
Manzoni,

con l’Orchestra del Teatro Comunale

diretta da Alberto
Zedda

Dalla funambolica aria della Contessa di
Folleville dal
Viaggio a Reims alla scena del carcere dal
Tancredi, passando per la grandiosa pagina “Bel raggio lusinghier”, durante la
quale Semiramide attende l’arrivo dell’amato. C’è l’eterna e multiforme musica
di uno dei più amati compositori italiani al centro dello spettacolo
multimediale “
Una
voce per Rossini
”, in programma sabato 15 novembre alle 18 al Teatro Manzoni di Bologna, con ingresso
libero
fino a
esaurimento dei posti disponibili. Protagonista il soprano russo Olga
Peretyatko, insieme all’Orchestra del Teatro Comunale cittadino diretta da
Alberto Zedda.

È una sorta di omaggio a quella che è
diventata la mia città – dice Olga Peretyatko – dove proprio in questi giorni
sto incidendo il mio terzo cd per la Sony, dedicato a Rossini, insieme a uno
specialista di questo repertorio come Zedda e all’Orchestra del Comunale. Ci è
sembrato naturale offrire a tutti uno spettacolo che prevede l’esecuzione di
alcune delle arie che saranno contenute nel cd, ma non solo. Sarà uno show
multimediale, nel quale racconterò i personaggi che interpreto, con l’aiuto di
videoproiezioni, ripercorrendo quello che è avvenuto durante le prove e
l’incisione. Un modo per permettere a tutti di godere della meravigliosa musica
di Rossini, e di partecipare alla creazione di un disco”. Lo show sarà anche
ripreso dalla Rai e diventerà un contenuto ulteriore, distribuito in DVD, che
andrà ad arricchire l’incisione.

Nata a San Pietroburgo e formatasi in
Germania e in Italia, Olga Peretyatko ha conquistato i più prestigiosi
palcoscenici del mondo, dalla Scala di Milano al Metropolitan di New York, dalla
Staatsoper di Berlino al Festival di Salisburgo. “Ma devo molto all’Italia, e in
particolare a Rossini – dice – perché tutto è iniziato a Pesaro, nell’estate
2006, quando proprio Alberto Zedda mi scelse per interpretare la Contessa di
Folleville nel
Viaggio a Reims realizzato dalla sua Accademia
rossiniana. E già in quell’occasione suonava l’Orchestra del Teatro Comunale di
Bologna. Con questa serata voglio ringraziare anche loro, che mi sono stati
vicini fin dall’inizio della mia carriera, oltre a Bologna, che poi è diventata
la mia città”.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More